Ad Advantest il “Preferred Supplier” di Elmos per la piattaforma di test T2000

Pubblicato il 11 marzo 2021

Advantest Corporation ha ottenuto il riconoscimento di “Preferred Supplier” per la piattaforma di test T2000 dal produttore tedesco di chip Elmos Semiconductor, una primaria società nel settore dei semiconduttori a segnale misto per l’automotive. La piattaforma T2000 scalabile rappresenta una soluzione affidabile per il collaudo di dispositivi elettronici impiegati in applicazioni automotive e industriali, inclusi i veicoli elettronici di prossima generazione.

“Questo accordo offre nuova linfa alla nostra partnership e pone le basi per la costante espansione della quota di mercato che deteniamo nel segmento automotive in piena evoluzione” ha dichiarato Michael Stichlmair, Managing Director di Advantest Europe GmbH.

Grazie al nuovo status di fornitore speciale dell’azienda, la piattaforma T2000 di Advantest diventa la soluzione di prova privilegiata per gli innovativi circuiti integrati per applicazioni automotive di Elmos. I sistemi T2000 sono già installati e operativi presso le sedi produttive di Elmos.

“Attribuiamo enorme valore alla collaborazione con Advantest, un provider di soluzioni di collaudo complete, perfette per ogni nostra esigenza, dallo sviluppo ingegneristico fino alla produzione in volumi” ha affermato Guido Meyer, Chief Operating Officer per Elmos Semiconductor SE. “Advantest ha mantenuto fede al proprio impegno di collaborazione anno dopo anno, attraverso un’offerta di sistemi all’avanguardia corredata da livelli di eccellenza nell’assistenza e massima attenzione nel supporto tecnico”.

Dopo scrupolose analisi, Elmos ha scelto la piattaforma T2000 per la compatibilità economicamente vantaggiosa con la sua gamma diversificata di semiconduttori di prossima generazione per applicazioni automotive. Strumenti multifunzionali ad alta densità assicurano l’operatività del sistema sia a livello di wafer che di final test. Inoltre, l’elevata produttività ed efficienza tecnologica del tester hanno reso possibile il time-to-market migliore per una vasta gamma di dispositivi.

Oltre a flessibilità e riduzione dei tempi di sviluppo per nuove soluzioni a circuito integrato, la piattaforma di test T2000 offre un’architettura modulare che consente agli utilizzatori di adattarsi rapidamente alle mutevoli esigenze del mercato. Nel collaudo di dispositivi per l’automotive basato su IPS (Integrated Power Solution), i moduli MMXHE (multifunction mixed high voltage) e MFHPE (multifunction floating high power) consentono di eseguire test ad elevato parallelismo e ad alte prestazioni sfruttando l’innovativo design sviluppato da Advantest per i pin multifunzionali che permette una flessibilità senza precedenti nell’assegnazione delle risorse di collaudo ai pin.

 

 



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x