EPC: nuovo reference design per inverter GaN-based

Pubblicato il 17 novembre 2023
EPC

EPC ha annunciato la disponibilità del progetto di riferimento GaN-based di inverter per motori BLDC trifase EPC9194. L’inverter può essere alimentato con una tensione di ingresso compresa tra 14 V e 60 V ed eroga una corrente di uscita fino a 60 Apk (40 ARMS). L’ampio intervallo di tensioni di alimentazione e potenza operativa lo rende una soluzione particolarmente interessante per realizzare una varietà di azionamenti per motori BLDC trifase, tra cui quelli tipicamente utilizzati in eBike, eScooter, droni, robot e servomotori DC.

La demo board EPC9194 ospita sei transistor FET eGaN da 100 V EPC2302 in package QFN da 3 mm x 5 mm. Le dimensioni della scheda sono di 130 mm x 100 mm (compreso il connettore). Il FET eGaN EPC2302 offre una RDS(on) particolarmente bassa, 1,8 mOhm, abbinata a parametri caratteristici QG, QGD e QOSS molto ridotti per ridurre le perdite di conduzione e commutazione.

La frequenza PWM di 100 kHz consente di ottenere una forma d’onda della corrente quasi perfettamente sinusoidale, riducendo così la distorsione e le vibrazioni del motore, aumentando al contempo l’efficienza del sistema di trazione di circa il 7%.

La scheda EPC9194 integra tutte le funzioni circuitali critiche necessarie per realizzare un inverter completo per il pilotaggio del motore, compresi i gate driver, le linee di alimentazione ausiliarie regolate per le funzioni di gestione, la misura della tensione e della temperatura, la misura accurata della corrente e le funzioni di protezione.

Con un ingresso a 48 V e una frequenza PWM di 100 kHz, la scheda è in grado di erogare 20 ARMS continuativamente senza dissipatore con un aumento di temperatura di 60 °C, oppure più di 30 ARMS utilizzando un adeguato dissipatore.

La scheda EPC9194 è compatibile con vari controller di diversi produttori, facilitando le attività di sviluppo rapido e riducendo i tempi di progettazione. EPC offre schede di interfaccia per controller (EPC9147X) in grado di far funzionare questo progetto di riferimento di inverter con i più comuni motori BLDC.

“I progettisti possono utilizzare i transistor FET in GaN di EPC per realizzare azionamenti per motori alimentati a batteria più leggeri ed efficienti per un’ampia gamma di applicazioni di mobilità elettrica e robotica”, ha dichiarato Alex Lidow, CEO di EPC. “I componenti in nitruro di gallio consentono di realizzare sistemi di trazione con motori più piccoli, più leggeri, più silenziosi, più potenti e più precisi, migliorando al contempo l’EMI, riducendo la necessità di filtri e condensatori EMI ed eliminando i condensatori elettrolitici e gli induttori di filtro in ingresso”.



Contenuti correlati

  • Ottimizzazione di inverter basati su dispositivi in GaN per il pilotaggio di motori BLDC

    Grazie alle superiori prestazioni di commutazione dei dispositivi in GaN, gli inverter che li utilizzano possono essere ottimizzati riducendo il numero di componenti, diminuendo così il volume complessivo dell’inverter rispetto a quelli basati su MOSFET a bassa...

  • Da EPC un reference design con FET GaN

    EPC9186 è una scheda che ospita un reference design di EPC per un inverter per motori BLDC trifase che utilizza i transistor FET eGaN EPC2302. La configurazione dell’inverter EPC9186 prevede infatti l’utilizzo di quattro transistor FET EPC2302...

  • Packaging di potenza per la nuova generazione di dispositivi di conversione in GaN

    I transistor e i circuiti integrati in GaN inseriti in un package PQFN mantengono i vantaggi in termini di prestazioni e dimensioni degli analoghi dispositivi in formato WLCS, ampiamente utilizzati in applicazioni complesse come quelle automobilistiche, satellitari,...

  • GaN per il controllo motore

    Il silicio (Si) ha raggiunto i suoi limiti teorici nelle applicazioni di potenza, richiedendo così nuovi materiali che presentino una maggiore efficienza, una migliore gestione termica e, possibilmente, permettano di ridurre i costi e le dimensioni. Il...

  • Reference design per un alimentatore GaN da 4 kW da Arrow Electronics, Nexperia e Yageo

    Arrow Electronics, in collaborazione con Nexperia e Yageo, ha completato il progetto di riferimento di un alimentatore AC/DC con componenti GaN destinato alle applicazioni fino a 4 kW. Per realizzare il progetto, il team Arrow ha scelto...

  • EPC presenta un progetto di riferimento per convertitori di alimentazione USB PD 3.1

    EPC9177 è la sigla di un nuovo progetto di riferimento di EPC per la realizzazione di convertitori DC-DC buck sincroni a controllo digitale e a uscita singola. Il progetto è basato su un circuito integrato eGaN che...

  • Da EPC una nuova generazione di dispositivi eGaN

    EPC  ha presentato EPC2619 , un nuovo dispositivo eGaN da 80 V e 4 mOhm. Si tratta del modello di punta di una nuova generazione di transistor caratterizzati da una densità di potenza doppia rispetto ai prodotti...

  • GaN e silicio: la sfida

    La tecnologia GaN continuerà a migliorare in termini di prestazioni e costi, mentre i consolidati MOSFET al silicio non possono evolversi di molto, perché i limiti del cristallo di silicio sono stati raggiunti diversi anni fa   ...

  • Il nuovo Centro di eccellenza di EPC per i motori a Torino

    EPC ha scelto Torino per aprire un nuovo centro applicativo di progettazione specializzato nelle tecnologie di pilotaggio dei motori elettrici basate su GaN e destinate ai mercati della mobilità elettrica, della robotica, dei droni e dell’automazione industriale....

  • Un nuovo FET eGaN da EPC per sistemi ad alta densità di potenza

    Efficient Power Conversion Corporation (EPC) ha ampliato la sua offerta di transistor a bassa tensione in nitruro di gallio con il nuovo FET GaN EPC2066. Questo componente, realizzato con la tecnologia enhancement-mode in nitruro di gallio (eGaN),...

Scopri le novità scelte per te x