Notevole crescita della domanda in Q1/21 per la distribuzione di componenti in Germania

Pubblicato il 17 maggio 2021

In base ai dati di FBDi e.V., la distribuzione di componenti elettronici in Germania nel primo trimestre 2021 ha fatto registrare un forte aumento (quasi il 50%) nell’acquisizione di ordini.

Dopo il 23 % nel trimestre precedente, infatti, le prenotazioni dei clienti sono aumentate del 48,8%, segnando il nuovo massimo storico di 1,24 miliardi di euro.

Le vendite, invece, sono ancora leggermente in calo (-6,1%) e sono arrivate a 771 milioni di euro, frenate dalla mancanza di disponibilità di componenti che ha impedito di raggiungere un risultato migliore.

Per quanto riguarda la segmentazione in base alla tipologia dei prodotti, i componenti passivi, che sono stati i più colpiti nel 2020, sono cresciuti in modo significativo (6%) arrivando a 101 milioni di euro di vendite.

I semiconduttori, invece, hanno registrato un calo sproporzionato in alcune aree di prodotto, con una riduzione complessiva del -11% e vendite per 501 milioni euro.

I ricavi con l’elettromeccanica sono aumentati del 2,9% (107 milioni di euro) mentre gli alimentatori hanno fatto registrare un + 8,7% con 32 milioni di Euro. Anche il segmento assemblies è cresciuto in modo relativamente forte con il 10,4% arrivando a poco meno di 10 milioni di euro.

Display e sensori, come i semiconduttori, sono rimasti in zona rossa.

Nel primo trimestre quindi c’è stato un leggero spostamento delle quote: i semiconduttori ora rappresentano il 65% del totale, i componenti passivi il 13%, l’elettromeccanica il 14% e gli alimentatori il 4%.

Georg Steinberger, presidente del consiglio di amministrazione di FBDi: “Lo sviluppo delle vendite nel settore dei semiconduttori è alquanto deludente, ma in vista di un aumento del 52% degli ordini a quasi 900 milioni di euro, è probabilmente in arrivo un 2021 piuttosto interessante, caratterizzato da notevoli shortage e già prevedibili aumenti di prezzo da parte dei produttori. Non sarà molto diverso per gli altri componenti “



Contenuti correlati

  • Siemens Digital Industries Software: le prospettive di mercato per il 2022 del settore dell’elettronica e dei semiconduttori

    di Alan Porter, Vice President delle Strategie di Mercato per l’Elettronica e i Semiconduttori La pandemia ha accelerato la crescita del mercato dell’elettronica e dei semiconduttori, ma al contempo lo ha messo a dura prova per via...

  • La crescita del mercato delle foundry nel 2022

    Per il mercato delle foundry, il 2022 potrebbe essere il terzo anno consecutivo con una crescita maggiore o uguale al 20%, secondo le previsioni di IC Insights. Dopo essere sceso del 2% nel 2019, questo segmento ha...

  • Come nasce un nuovo componente per automotive

    Nell’attuale scenario di mercato dei componenti e sottosistemi elettronici giocano un ruolo di primo piano i distributori tecnologici, vera e propria cerniera tra produttori e fornitori, che propongono le soluzioni più idonee in risposta ad esigenze specifiche,...

  • Il mercato tedesco della distribuzione dei componenti nel terzo trimestre del 2021

    Anche se il trimestre estivo non ha evidenziato nuovi record di vendita, in base ai dati di FBDi  la distribuzione di componenti elettronici in Germania è cresciuta del 25,2% nel terzo trimestre del 2021, raggiungendo gli 887...

  • I dati di mercato dell’elettronica di Assodel

    Assodel (Associazione Distretti Elettronica – Italia) ha analizzato il mercato della distribuzione elettronica e le problematiche legate alla supply chain. Nel 2021 il mercato dei componenti elettronici, dopo aver mostrato nella prima metà dell’anno un buon allineamento...

  • Il System-in-Package raggiungerà i 19 miliardi di dollari entro il 2026

    Il rapporto System-in-Package Technology and Market Trends 2021 di Yole Développement (Yole) indica che il mercato SiP dovrebbe aumentare da 14 miliardi di dollari nel 2020 a oltre 19 miliardi di dollari nel 2026. I prodotti SiP...

  • Il mercato dei semiconduttori e l’impatto di Covid-19. Il report DMASS

    Nel primo trimestre del 2020 il fatturato dei semiconduttori scende dell’11,7%,  posizionandosi intorno ai 2,19 miliardi di euro. Ecco quanto emerge dal report DMASS. Il calo della domanda, le difficoltà macro economiche e il Covid-19, contribuiscono ad...

  • Le vendite di semiconduttori in Europa nel primo trimestre

    Secondo i dati comunicati da ESIA (European Semiconductor Industry Association), le vendite di semiconduttori in Europa sono cresciute del 5,7% nel primo trimestre 2020 rispetto al trimestre precedente raggiungendo 10,172 miliardi di dollari. Sono aumentate significativamente anche...

  • L’andamento delle consegne di IC

    In base ai dati dell’aggiornamento di aprile dell’edizione 2020 di The McClean Report, che analizza il settore dei circuiti integrati, IC Insights prevede che, nel 2020, le spedizioni in tutto il mondo registreranno per la prima volta,...

  • Il mercato degli IC per power management

    Il mercato del power management ha raggiunto i 18,5 miliardi di dollari nel 2019, ma gli analisti di Yole Développement ritengono che questo segmento, malgrado le apparenze, non sia ancora in una fase di consolidamento e si...

Scopri le novità scelte per te x