Elettronica Oggi: Bureau Veritas attesta la qualità della circulation list

Pubblicato il 17 aprile 2009

Elettronica Oggi, rivista italiana che opera in ambito di microelettronica – microprocessori, IC analogici e digitali, logiche programmabili, componentistica passiva, packaging ed elettronica professionale – strumentazione, software, tecnologie avanzate, biotech e nanotecnologie ha conseguito, dopo una meticolosa fase di verifica da parte di Bureau Veritas, la certificazione attestante la qualità delle proprie liste di diffusione.

Sulla scia di un preciso percorso di qualità intrapreso oltre dieci anni fa con il rilascio della prima certificazione BPA, poi sostituita nel 2005 con una certificazione di servizio da parte dell’allora BVQi Italia, Elettronica Oggi conferma nuovamente la qualità della propria circulation list attraverso il certificato n. 409/001 rilasciato da Bureau Veritas in data 17/03/2009.

Ricordiamo che Bureau Veritas è fra i primi a livello mondiale nella valutazione dei rischi legati alla qualità, con professionisti dedicati alla valutazione di conformità e certificazione in ambito QHSE-SA in tutti i settori di mercato, sia pubblici sia privati, dall’industria ai servizi.

Elettronica Oggi si conferma ancora una volta prima e unica rivista in Italia a certificare la qualità della propria diffusione: e lo fa avvalendosi di una delle principali società internazionali a garanzia inequivocabile dei risultati ottenuti. “Lo scopo di questa nuova importante attestazione è quello di comunicare a chiare lettere al nostro mercato di riferimento l’impegno che da sempre profondiamo sul fronte della qualità, non solo dal punto di vista dei contenuti ma, come in questo caso, sul fronte della diffusione”, afferma Alberto Taddei, direttore della Divisione Technology di Fiera Milano Editore e publisher della rivista. “Sono fermamente convinto che nella giungla dei dati dichiarati dagli editori vada fatta un po’ di chiarezza. A maggior ragione in un momento di crisi come l’attuale, dove reputo che ai nostri inserzionisti vadano date delle solide certezze, non delle volatili chiacchiere. Sapere che la rivista è veicolata in conformità al target dichiarato dall’editore e che ciò viene dichiarato non dall’editore stesso -ahimè com’è abitudine nostrana- ma da una terza parte autorevole e indipendente, ebbene credo sia la risposta migliore a chi in questi giorni si stia ancora chiedendo quali siano le riviste dove comunicare e investire i propri budget pubblicitari”.

Di seguito riportiamo i commenti rilasciati da alcuni lettori di Elettronica Oggi, intervistati da Bureau Veritas durante il processo di valutazione.

– «Leggo Elettronica Oggi con interesse. Nella mia azienda mi occupo della progettazione su silicio di microcontrollori per uso automotive», Andrea Scavuzzo, progettista di STMictroelectronics, sede di Palermo.

– «Ritengo utili gli approfondimenti del vostro giornale sugli argomenti legati alle tecnologie innovative», Daniele Pedroni, project engineer di Landi Renzo.

– «Trovo la rivista interessante, dal punto di vista tecnico le informazioni contenute sono molto valide», Luca Floris, tecnico specializzato di Alcatel-Lucent Italia.

– «Elettronica Oggi è costantemente consultata da tutto il personale tecnico del nostro reparto R&D», Marco Marelli, responsabile della progettazione elettronica di Meliconi SpA.

– «Elettronica Oggi mi è molto utile per rimanere informato sulle novità hardware del momento», Fabrizio Forloni progettista di CGM Electronics.

– «La rivista è favolosa, rispecchia esattamente le nostre esigenze», Michele Cerutti, impiegato tecnico area Customer Service di Whirlpool Europe srl.

– «Le vostre riviste sono molto interessanti, curate e trattano argomenti in modo chiaro e completo. Grazie alla lettura dei vostri articoli riesco ad avere una panoramica completa su argomenti/novità sui quali altrimenti non riuscirei ad aggiornarmi», Alessandro Motterle, tecnico specializzato presso gli uffici tecnici di Sicon srl UPS.

Leader assoluta da oltre trent’anni in ambito di informazione dedicata ai tecnici e ai professionisti operanti nel settore dell’elettronica, Elettronica Oggi – che è anche certificata CSST – ospita in ogni numero servizi speciali e articoli dedicati ai temi di più stretta attualità, fornendo una panoramica completa di informazioni tecnologiche, di prodotto e applicative. In perfetta sinergia e complementarietà all’edizione cartacea, ogni mese viene pubblicata anche Elettronica Oggi Web, l’edizione on line della rivista a cui è possibile accedere dall’indirizzo
www.elettronicaoggi.it o, in alternativa, all’indirizzo www.ilb2b.it.

Per maggiori informazioni:
Alberto Taddei, direttore Divisione Technology, alberto.taddei@fieramilanoeditore.it, tel. +39 02.366092.563
Daniela Asti, responsabile marketing, daniela.asti@fieramilanoeditore.it, tel. +39 02 366092.513



Contenuti correlati

  • Hardware per PLC di nuova generazione per affrontare le sfide dell’automazione industriale

    Questo articolo analizza brevemente le problematiche legate all’implementazione della tecnologia IIoT e spiega come i progressi nel campo dei sistemi aperti e dell’hardware per l’automazione di fabbrica possano offrire soluzioni adeguate e presenta un esempio di implementazione,...

  • Altair
    Certificazione ISO/IEC27001:2022 per Altair

    Altair ha ottenuto la certificazione ISO/IEC27001:2022 per il sistema di gestione della sicurezza delle informazioni (ISMS). L’attestazione indica la conformità alla norma ISO/IEC 27001 e significa che un’organizzazione o un’azienda ha messo in atto un sistema per...

  • FBDi
    FBDi: in calo nel primo trimestre le vendite dei componenti in Germania

    FBDi ha rilevato un calo degli ordini dei componenti nel mercato tedesco per il primo trimestre del 2024. Il fatturato, secondo i dati, è sceso del 29%, a 1,09 miliardi di euro, rispetto al primo trimestre 2023....

  • MCU per automotive: Infineon conquista la vetta

    Secondo i dati forniti da TechInsights, il mercato globale dei semiconduttori per automotive nel 2023 è cresciuto in misura pari al 16,5%,  facendo  registrare un fatturato pari a 69,2 miliardi di dollari. Infineon e NXP continuano a...

  • Renesas
    I primi MCU RISC-V sviluppati internamente da Renesas

    Renesas Electronics ha annunciato  i primi microcontrollori general purpose basati su RISC-V a 32 bit costruiti intorno ad un core sviluppato interamente al proprio interno. Il nuovo gruppo di MCU è siglato R9A02G021 ed è progettato per...

  • Microchip Technology
    Microchip ottiene la certificazione ISO/SAE 21434

    Microchip Technology ha annunciato di aver ottenuto la certificazione ISO/SAE 21434 Road Vehicle —Cybersecurity Engineering Standard da UL Solutions. Sviluppato dall’International Organization for Standardization (ISO) in collaborazione con la Society of Automobile Engineers (SAE) International, lo standard...

  • Automotive: il ruolo degli FPGA nell’evoluzione della “In-cabin experience”

    Per poter supportare in maniera adeguata l’evoluzione sia della tecnologia sia delle richieste dei consumatori, i produttori stanno sempre più focalizzando la loro attenzione sui dispositivi FPGA, che rappresentano la soluzione ideale per effettuare la regolazione della...

  • Renesas Electronics
    Renesas Electronics: MCU serie RA8 per applicazioni di controllo motore

    Renesas Electronics ha presentato oggi il gruppo di microcontrollori RA8T1 che consentono il controllo in tempo reale di motori, alimentatori e altri prodotti. Questi dispositivi, basati sul processore Arm Cortex-M85 e la tecnologia Helium, integrano funzionalità PWM...

  • Renesas Electronics
    Renesas Electronics presenta un nuovo MPU per dispositivi IoT edge e gateway

    Renesas Electronics ha introdotto un nuovo dispositivo nella sua offerta di microprocessori general purpose a 64 bit della serie RZ/G. Questo componente è destinato essenzialmente ai dispositivi IoT edge e gateway e caratterizzato da consumi energetici estremamente...

  • Texas Instruments
    Texas Instruments presenta nuovi chip automotive

    Texas Instruments (TI) ha presentato a CES2024  i suoi nuovi semiconduttori progettati per migliorare la sicurezza e l’intelligenza nel settore automotive. Il chip sensore radar a onde millimetriche AWR2544 a 77 GHz è il primo nel settore...

Scopri le novità scelte per te x