I primi MCU RISC-V sviluppati internamente da Renesas

Pubblicato il 26 marzo 2024
Renesas

Renesas Electronics ha annunciato  i primi microcontrollori general purpose basati su RISC-V a 32 bit costruiti intorno ad un core sviluppato interamente al proprio interno.

Il nuovo gruppo di MCU è siglato R9A02G021 ed è progettato per servire molteplici mercati finali, come sensori IoT, elettronica di consumo, dispositivi medici, piccoli elettrodomestici e sistemi industriali. Analogamente agli MCU per uso generale esistenti, i progettisti avranno accesso a un ambiente di sviluppo completo, pensato appositamente per questo dispositivo, fornito da Renesas e dalla sua rete di partner.

“Sin dai nostri primi dispositivi ASSP RISC-V dedicati a specifiche applicazioni, fino ad arrivare a questo nuovo microcontrollore general purpose, il nostro obiettivo è stato quello di fornire prodotti commercialmente validi che i clienti possano utilizzare per portare rapidamente alla produzione di massa i loro prodotti, dimostrando al contempo i vantaggi per l’architettura RISC-V”, ha dichiarato Daryl Khoo, Vice President della Embedded Processing 1st Business Division di Renesas. “Inoltre, i nostri clienti spesso devono affrontare sfide progettuali complesse e anche compromessi quali, prestazioni, consumo energetico, memoria o scelta dell’architettura della CPU. Il nuovo MCU RISC-V offre un ulteriore grado di scelta ai clienti che desiderano utilizzare prodotti con architettura aperta.”

Il gruppo di microcontrollori RISC-V R9A02G021 offre velocità di clock fino a 48 MHz, con un consumo in standby di 0,3 µA. Fornisce 128KB di memoria flash veloce, 16KB di memoria SRAM e 4KB di memoria flash per l’archiviazione dei dati. Progettati per resistere a condizioni difficili, questi microcontrollori possono funzionare in modo affidabile a temperature ambiente comprese tra -40 °C e 125 °C. Sono dotati di interfacce di comunicazione seriale standard, nonché di funzioni di convertitore digitale-analogico (DAC) e convertitore analogico-digitale (ADC). L’intervallo di alimentazione va da 1,6 V a 5,5 V.



Contenuti correlati

  • Microchip
    Microchip presenta gli MCU a 32 bit PIC32CK con HSM

    Microchip Technology ha annunciato la nuova famiglia di microcontroller PIC32CK a 32-bit con sottosistema Hardware Security Module (HSM) integrato e core Arm Cortex M33 con tecnologia TrustZone per isolare e proteggere il dispositivo. L’integrazione di un HSM...

  • Nuovi standard per illuminazione in un’architettura a zone

    Microchip mette a disposizione un’ampia gamma di soluzioni, sotto forma di MCU e CIP (Core Independent Peripheral) che permettono di soddisfare le differenti esigenze dei progettisti impegnati nello sviluppo delle soluzioni di illuminazione destinate ai veicoli della...

  • Renesas
    Renesas espande la sua capacità produttiva di semiconduttori di potenza

    Renesas Electronics ha annunciato di aver avviato le attività presso la sua fabbrica di Kofu, situata nella prefettura di Yamanashi, in Giappone. Con questa operazione l’azienda punta ad aumentare la sua capacità produttiva di semiconduttori di potenza...

  • Microchip
    Microchip facilita l’integrazione USB nei sistemi embedded

    Microchip Technology ha presentato la famiglia di microcontroller AVR DU con funzionalità USB (come comunicazione dati, alimentazione e aggiornamenti in-field) per i sistemi embedded. Questa nuova generazione di MCU è stata progettata infatti per fornire anche funzionalità...

  • Renesas
    Renesas: nuove funzionalità per Quick Connect Studio

    Renesas Electronics ha aggiunto nuove funzionalità e ha ampliato la copertura della sua piattaforma di progettazione Quick Connect Studio. Questa piattaforma, dedicata ai sistemi embedded e basata su cloud, consente agli utenti di ottimizzare graficamente hardware e...

  • MCU per automotive: Infineon conquista la vetta

    Secondo i dati forniti da TechInsights, il mercato globale dei semiconduttori per automotive nel 2023 è cresciuto in misura pari al 16,5%,  facendo  registrare un fatturato pari a 69,2 miliardi di dollari. Infineon e NXP continuano a...

  • Il bus di comunicazione I3C supporta una nuova generazione di sensori

    Una panoramica delle caratteristiche del I3C (Improved Inter Integrated Circuit), progettato per sostituire i bus I2C e SPI e supportare l’interconnessione dei sensori in una pluralità di applicazioni Leggi l’articolo completo su EO 515

  • Renesas Electronics
    Renesas Electronics: MCU serie RA8 per applicazioni di controllo motore

    Renesas Electronics ha presentato oggi il gruppo di microcontrollori RA8T1 che consentono il controllo in tempo reale di motori, alimentatori e altri prodotti. Questi dispositivi, basati sul processore Arm Cortex-M85 e la tecnologia Helium, integrano funzionalità PWM...

  • Microchip Technology
    I nuovi MCU di Microchip Technology

    Microchip Technology ha rilasciato la sua famiglia di microcontroller PIC16F13145. Questi MCU sono dotati di un modulo Core Independent Peripheral (CIP) e di un modulo Configurable Logic Block (CLB) e consentono la creazione di funzioni logiche combinatorie...

  • Renesas Electronics
    Renesas Electronics annuncia una video decoder automotive a quattro canali

    Renesas Electronics ha presentato un nuovo dispositivo Automotive HD Link (AHL) che consente ai produttori automotive di fornire video ad alta definizione su cavi e connettori a basso costo. Il nuovo decoder video AHL a 4 canali...

Scopri le novità scelte per te x