Murata: convertitori DC-DC surface-mount da 2W

Pubblicato il 27 maggio 2021

La nuova famiglia MGJ2 di Murata  è formata da 9 convertitori DC-DC, ciascuno con uscita nominale di 2 W. Sono componenti surface-mount disponibili in forma di moduli compatti e a basso profilo con dimensioni di 19,49×14,99×4,39 mm.

Questi convertitori sono stati progettati per applicazioni di gate drive ad alta tensione di MOSFET  SiC e IGBT impiegati nei settori industriale, della mobilità e delle energie rinnovabili. I convertitori sono disponibili in versioni che supportano i più diffusi valori di tensione di ingresso (5V in fase di sviluppo, 12 e 15V) e forniscono uscite bipolari di +15V/-5V, +15V/-9V e +20V/-5V.

I nuovi convertitori DC-DC della serie MGJ2 si distinguono per il valore estremamente basso della capacità, pari a soli 3 pF (tipico). Ciò contribuisce anche a prevenire l’insorgere di problematiche EMI dovute alle correnti circolanti generate dai segnali ad alta frequenza.

Il range di temperature operative è compreso tra -40 e +100 °C e i convertitori integrano meccanismi di protezione contro i corto circuiti.

Le prestazioni ottimizzate in termini di scarica parziale (partial discharge) assicurano una lunga vita operativa.



Contenuti correlati

  • Raffreddare le batterie nelle monoposto da corsa

    Quest’anno Murata ha sponsorizzato il Formula Student Team dell’Instituto Superior Técnico dell’Università di Lisbona tramite finanziamenti e fornitura di componenti elettronici    Leggi l’articolo completo su EO Power 29

  • Topologie e tecniche per la conversione DC/DC: un’introduzione

    Per molte apparecchiature elettroniche, sia che si tratti di un complesso sistema di infotainment oppure di un semplice sensore IIoT alimentato a batteria, è necessario effettuare una conversione di potenza di qualche tipo. Tuttavia, per la conversione...

  • I nuovi convertitori DC-DC TDK-Lambda per applicazioni industriali e ferroviarie

    La serie TDK-Lambda PYD20 è formata da convertitori DC-DC da 20 W caratterizzati da un intervallo di tensioni di ingresso da 8,5 a 160 V DC. La custodia in plastica è sigillata in silicone per fornire un...

  • TDK-Lambda: convertitori DC-DC da 200W formato half-brick

    I convertitori DC-DC della serie PYH200 di  TDK-Lambda offrono una potenza di 200W e un intervallo di tensioni di ingresso che va da 14V a 160V. Questi convertitori, idonei all’installazione su scheda, sono nel formato standard half-brick,...

  • Il ruolo dei sensori nella trasformazione del settore sanitario

    Ci sono diverse dinamiche importanti che stanno avendo una seria influenza sul settore sanitario e, di conseguenza, è necessaria una tecnologia avanzata per mitigare i problemi che queste stanno causando. In questo articolo verranno esaminati i cambiamenti...

  • Le soluzioni di ricarica rapida Murata per veicoli elettrici disponibili da Farnell

    Farnell ha annunciato la distribuzione delle soluzioni di ricarica rapida Murata per veicoli elettrici (VE). La gamma di prodotti avanzati Murata amplia il portafoglio di componenti di Farnell progettati per lo sviluppo e la produzione di sistemi...

  • Moduli: la via più breve per la connettività wireless

    Oggi molte applicazioni si affidano alle comunicazioni wireless, in particolare a Internet of Things (IoT) e ai sistemi IoT industriale. Lo sviluppo di RF, tuttavia, può essere complesso e richiede costose certificazioni. Questo articolo esamina come i...

  • Da Murata un modulo UWB compatto e ottimizzato per l’IoT a basso consumo

    Murata ha realizzato un modulo a banda ultralarga (UWB) particolarmente compatto (misura 0,5×8,3×1,44 mm). Utilizzando la tecnologia a radiofrequenza a corto raggio, il modulo di connettività UWB + Bluetooth a bassa energia (BLE) di tipo 2AB può...

  • L’evoluzione dei condensatori ceramici

    I condensatori ceramici devono soddisfare molteplici requisiti: struttura più compatta, ampi intervalli di temperatura, maggiore efficienza, tolleranze più rigorose, funzionalità ottimizzate e frequenze più elevate, senza dimenticare la richiesta di versioni specifiche per la particolare applicazione considerata...

  • LPWAN: il 5G per l’IoT

    Le reti WAN Low Power giocano un ruolo fondamentale nell’implementazione dell’Internet of Thing in seno alla rivoluzione 5G Leggi l’articolo completo su Embedded 81

Scopri le novità scelte per te x