Micron acquista Numonix per 1,27 miliardi di dollari

Con questa mossa STMicroelectronics esce dal business delle memorie flash

Pubblicato il 10 febbraio 2010

Le voci iniziate a circolare verso la fine dello scorso anno hanno avuto la conferma: STMicroelectronics esce dal business delle memorie flash cedendo all’americana Micron Technology la sua partecipazione in Numonyx Holding BV, la joint venture creata nel 2008 con Intel e Francisco Partners. La plusvalenza potenziale dichiarata è 280 milioni di dollari.

Numonix, il maggior produttore di memorie NOR a livello mondiale, è un protagonista, anche se più marginale, nel campo delle NAND. La società è un pioniere nel campo della tecnologia PCM e nel corso di questo trimestre fornirà campioni della sua prima memoria PCM da 1 Gbit.

Secondo Gregory Wong, analista presso Forward Insights, Micron diventa ora un fornitore di memorie a tutto campo con un portafoglio che comprende DRAM, NAND e NOR confrontabile a quello di Samsung con l’aggiunta di una nuova tecnologia, la PCM appunto, che ha le potenzialità per sostituire NAND e DRAM”.

Lo scorso anno Micron ha consegnato 1.130 miliardi di memorie NAND, mentre Mumonyx, dal canto suo, ha consegnato in totale 1.170 miliardi memorie flash (di cui 297 milioni di NAND). “La fusione tra due leader di mercato, - ha sostenuto Steve Appleton, chairman e Ceo di Micron -permetterà di offrire una vastissima gamma di soluzioni a prezzi competitivi a una pluralità di clienti e di mercati finali”.

“L’uscita dal business delle memorie flash, compresa l’estinzione della nostra garanzia a fronte del debito bancario di Numonyx, rappresenta un ulteriore passo avanti nell’attuazione della nostra strategia orientata a un modello di business più focalizzato e a minore intensità di capitale”, ha commentato nella nota Carlo Ferro, Executive Vice President & CFO di STM.

In un comunicato che si legge sul sito STM, la società sottolinea che “le azioni Micron saranno tenute da STM come investimento finanziario”. La società otterrà inoltre il trasferimento dell’impianto M6 di Catania che sarà conferito, come già annunciato, alla nuova iniziativa congiunta nel fotovoltaico a cui partecipa insieme a Enel e alla giapponese Sharp. Micron/Numonyx e STM continueranno a condividere l’impianto R2 di Agrate per attività di R&S e manifatturiere.

Foto d’apertura: Steve Appleton, chairman e Ceo di Micron

STMicroelectronics: www.st.com

Micron Technology: www.micron.com

Numonix: www.numonyx.com



Contenuti correlati

  • Motorola Solutions ha acquisito l’italiana Videotec

    Motorola Solutions ha annunciato l’acquisizione di Videotec, società italiana specializzata nella fornitura di video sicurezza ruggedized. Le telecamere fisse, Pan, Tilt e Zoom (PTZ) di Videotec sono infatti progettate per resistere alle condizioni estreme e agli ambienti...

  • Sunlight Group acquisisce l’italiana PBM

    Sunlight Group Energy Storage Systems, azienda specializzata in soluzioni integrate per l’energy storage industriale e off-road, ha acquisito PBM S.R.L., azienda italiana specializzata nella produzione di caricabatterie e dispositivi elettronici industriali. Le due società hanno comunicato che...

  • Winbond espande la produzione di SDRAM DDR3

    Winbond Electronics ha introdotto alcuni miglioramenti alla sua linea di memorie DDR3 destinati a incrementare le prestazioni in termini di velocità. La roadmap della società prevede memorie SDRAM DDR3 con capacità da 1 a 4 Gb, DDR2...

  • AMD acquisisce Pensando per 1,9 miliardi di dollari

    AMD ha annunciato un accordo definitivo per l’acquisizione di Pensando per circa 1,9 miliardi di dollari. Pensando ha realizzato un processore ad alte prestazioni completamente programmabile e uno stack software completo che accelera il networking, la sicurezza,...

  • Vector Informatik acquisisce Gimpel Software

    Vector Informatik, specializzata in sviluppo e test di elettronica automotive e sistemi software-based, ha acquisito il 100% delle attività della società statunitense Gimpel Software. Questa acquisizione strategica amplia notevolmente le soluzioni per il test di sistemi integrati...

  • Altair acquisisce Powersim

    Altair ha acquisito Powersim, un fornitore di strumenti di simulazione e progettazione per l’elettronica di potenza. Questa acquisizione amplia ulteriormente la tecnologia di Altair per la progettazione di sistemi elettronici nel campo dell’elettronica di potenza. “Powersim ha...

  • Le nuove memorie UFS di KIOXIA compatibili MIPI M-PHY v5.0

    KIOXIA Europe ha iniziato il campionamento dei primi dispositivi di memoria flash embedded Universal Storage Flash (UFS) compatibili con l’interfaccia MIPI M-PHY v5.0, e quindi capaci di comunicare a velocità decisamente elevate. I primi campioni sono quelli...

  • AMD completa l’acquisizione di Xilinx

    AMD ha annunciato di aver completato l’acquisizione di Xilinx, un’operazione strategica molto interessante poiché, a parte le dimensioni, i rispettivi prodotti e competenze sono complementari e quindi si apre la strada a molte opportunità. Xilinx diventerà l’Adaptive...

  • Annunciata ufficialmente la cessazione dell’acquisizione di Arm

    Dopo varie indiscrezioni apparse in Rete, NVIDIA e SoftBank hanno annunciato ufficialmente la cessazione della transazione relativa all’acquisizione di Arm da parte di NVIDIA Il comunicato precisa che le parti hanno convenuto di risolvere l’accordo a causa...

  • Potrebbe saltare l’accordo per l’acquisizione tra Nvidia e Arm

    Un recente report di Bloomberg segnala che Nvidia sarebbe pronta ad abbandonare l’acquisizione di ARM da SoftBank Group Corp annunciato a settembre 2020. Questa operazione da 40 miliardi di dollari in realtà aveva già avuto dei problemi...

Scopri le novità scelte per te x