La quarta edizione del sondaggio sull’IoT di Farnell

Pubblicato il 1 luglio 2022

Farnell ha presentato i risultati della sua quarta indagine annuale sull’IoT globale, che evidenzia, fra l’altro, una forte crescita dell’IoT in un’ampia gamma di settori.

In particolare, quest’anno si è assistito a un cambiamento radicale nell’atteggiamento verso l’impiego dell’intelligenza artificiale (AI) nei sistemi IoT. Gli ingegneri sono più informati e più disposti a implementare l’IA, poiché trovano il modo di utilizzarla per migliorare i prodotti e aumentare il ritorno sull’investimento dei loro sistemi.

La ricerca ha inoltre evidenziato una tendenza crescente a creare partnership per accelerare la fornitura di nuove soluzioni IoT, nonché il continuo avanzamento dell’Industria 4.0 e l’importanza di selezionare la piattaforma di connettività più appropriata fin dalle prime fasi del processo di progettazione.

I risultati dell’indagine hanno confermato che, sebbene la diffusione dell’IoT continui a crescere con forza, non esiste un’unica applicazione IoT “determinante”.

Diversi settori stanno adottando l’IoT a modo loro, con tassi statisticamente simili.

Cliff Ortmeyer, Global Head of Technical Marketing di Farnell, ha dichiarato: “Molte aziende stanno trovando modi nuovi e inventivi per incorporare hardware, software e applicazioni basate su cloud IoT in una vasta gamma di settori industriali. Tuttavia, è difficile identificare un elemento motore principale al di fuori di ciò che sta già funzionando nel loro ambito di lavoro immediato. La migrazione verso un mondo che beneficia dell’IoT è comunque destinata a crescere e giustifica il nostro investimento nelle future indagini annuali.”

Tra le principali tendenze emergenti evidenziate nell’indagine di quest’anno c’è la comunicazione/connettività che è stata identificata come una preoccupazione significativa per lo sviluppo dell’IoT, in quanto sono disponibili numerose opzioni che devono essere compatibili con l’ambiente del sistema host.

Il 30% degli intervistati ritiene che l’IoT per il settore manifatturiero rappresenti la base per il miglioramento della produttività ed è già uno dei principali utilizzatori delle tecnologie IoT.

L’IA ha registrato una crescita esponenziale nell’ultimo anno. Gli intervistati che utilizzano l’IA in qualche modo sono passati dal 39% dell’indagine precedente al 56%, mentre un altro 26% ha dichiarato che prevede di prendere almeno in considerazione l’utilizzo dell’IA in futuro.

I servizi di cloud privato stanno perdendo il loro favore, poiché i vantaggi di unirsi a uno dei tre grandi fornitori, tra cui AWS, Google o Azure, sono troppi.



Contenuti correlati

  • I connettori magnetici Multicomp Pro disponibili tramite Farnell

    Farnell sta ampliando la sua offerta con i connettori magnetici Multicomp Pro. Questi connettori rappresentano un’opzione interessante e in rapida crescita per molte applicazioni a bassa tensione. A differenza di altri connettori attualmente presenti sul mercato, i...

  • Farnell presenta i risultati dell’indagine Global Women in Engineering 2022

    I risultati del secondo sondaggio annuale Global Women in Engineering, promosso da Farnell in collaborazione con la community element14, evidenzia che è necessario affrontare la disuguaglianza e che questo è importante per raggiungere la parità di trattamento....

  • Panasonic TOUGHBOOK: una ricerca sulla sostenibilità

    In base ai risultati di una nuova ricerca di Opinion Matters commissionata da Panasonic TOUGHBOOK, gli uffici acquisti IT europei si trovano costretti in un ciclo che prevede ogni quattro anni la sostituzione dei dispositivi informatici in...

  • Nuovo accordo di partnership fra Farnell e Analog Devices

    Farnell ha siglato un nuovo accordo di distribuzione globale con Analog Devices, rafforzando così la sua offerta di semiconduttori, in particolare quella per la gestione dei segnali misti e dell’alimentazione. Questo ampliamento della gamma semplificherà il lavoro...

  • Farnell rilascia il quinto episodio della serie di podcast The Innovation Experts

    La serie di podcast intitolata “The Innovation Experts” di Farnell è stata arricchita con una nuova puntata che ha come protagonista ABB. In questo nuovo episodio, ABB fornisce informazioni dettagliate sul suo programma di digitalizzazione. L’azienda ha...

  • Accordo di distribuzione per i relè reed fra Pickering Electronics e Farnell

    Pickering Electronics ha stretto un accordo di distribuzione globale con Premier Farnell che prevede che Farnell, Newark ed Element14 terranno in magazzino oltre 100 serie di relè reed Pickering, pronti per la consegna immediata ai clienti in...

  • Ricerca Dynabook: la sicurezza IT al primo posto

    Da una recente ricerca Dynabook emerge che il 47% delle PMI italiane ha considerato la sicurezza l’aspetto IT più impegnativo da gestire durante la pandemia. Questa percentuale, che si divide tra sicurezza della rete (22%) e dei...

  • I nuovi gate driver intelligenti di Toshiba da Farnell

    Farnell ha annunciato la disponibilità dei nuovi fotoaccoppiatori smart gate driver di Toshiba. La nuova gamma di fotoaccoppiatori comprende i modelli TLP5212 e TLP5222 adatti a un’ampia gamma di applicazioni, tra cui i circuiti inverter utilizzati nelle...

  • Nuovo podcast di Farnell con Schneider Electric

    Farnell, con la partecipazione di Schneider Electric, ha realizzato il secondo episodio della serie 2 del podcast “Gli esperti dell’innovazione”. La serie di podcast di questa stagione è focalizzata su come alcuni dei principali produttori di componenti...

  • Farnell aumenta gli investimenti nel portafoglio Traco Power

    Farnell ha aumentato i propri investimenti in Traco Power per garantire la disponibilità dei prodotti e risolvere i problemi della catena di fornitura. Farnell è ora in possesso delle gamme più diffuse di Traco Power, tra cui...

Scopri le novità scelte per te x