Elaborazione del linguaggio naturale per l’IDE di NECTO Studio 3.0 di MIKROE

Pubblicato il 20 marzo 2023

MikroElektronika (MIKROE) ha annunciato una nuova versione del suo ambiente di sviluppo integrato (IDE) NECTO Studio che include un motore basato sull’intelligenza artificiale, AI Assistant, che consente di processare il linguaggio naturale. Un’altra nuova funzione di NECTO Studio 3.0 di particolare importanza per gli utenti di Planet Debug è la capacità di ricevere dati continuamente da schede di sviluppo remote come le Clicks.

NECTO AI Assistant è un servizio di assistenza per sessioni di domande e risposte basato sull’intelligenza artificiale contenente dati presenti sia in varie guide in linea – di NECTO, di mikroSDK e delle Click board – sia in schede tecniche di microcontroller come informazioni sui registri, tabelle e altro ancora.

Gli utenti possono fare qualsiasi domanda in linguaggio naturale e NECTO AI Assistant fornirà un elenco di possibili risposte che soddisfano meglio la domanda. Inoltre, gli utenti possono selezionare una funzione nel loro codice o nella gestione libreria e, premendo il pulsante F1, ricevere la risposta corretta.

“È simile al Chatbot di Microsoft”, spiega Nebojsa Matic, Amministratore delegato MIKROE. “Ma AI Assistant è stato pensato per il settore dell’elettronica embedded e se si usano le schede Click, SiBRAIN, DISCON o altri prodotti MIKROE si può essere certi che le risposte saranno corrette”.

Un’altra nuova funzione di NECTO Studio 3.0 consiste in un pannello di uscita dell’applicazione che permette la visualizzazione di informazioni correlate al debug e il tracciamento di informazioni direttamente da NECTO Studio.

NECTO Studio 3.0 ora include anche un apposito strumento che consente di aggiungere schede personalizzate a una configurazione mikroSDK e NECTO Studio. Oltre a queste aggiunte, sono stati apportati un paio di perfezionamenti a mikroSDK.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x