Display Oled, crescita impetuosa da qui al 2016

Secondo DisplaySearch il mercato dei display basati sulla tecnologia organica crescerà del 36% fino al 2016. Quest’anno i prodotti in tecnologia a matrice attiva hanno superato in fatturato quelli realizzati con Oled a matrice passiva

Pubblicato il 14 luglio 2009

I dati di mercato relativi all’ultima indagine condotta dalla statunitense DisplaySearch, società specializzata in consulenze e ricerche nel mercato display, parlano di un vero e proprio boom della tecnologia Oled (Organic Light Emitting Diode) nel mercato dei display, il cui valore dovrebbe balzare dagli 0,6 miliardi di dollari fatti registrare lo scorso anno ai 7,1 miliardi di dollari nel 2016, con un tasso annuo di crescita pari addirittura al 36%.

La stessa ricerca ha evidenziato inoltre come nel primo trimestre di quest’anno la tecnologia a matrice attiva (AM Oled) abbia sorpassato in termini di fatturato quella a matrice passiva (PM Oled), soprattutto grazie alla scelta effettuata dai produttori del mercato mobile (Nokia, Samsung Electronics e Sony Ericcson) che hanno puntato con decisione, proprio nella prima parte del 2009, alla promozione dei prodotti in tecnologia AM. Basti pensare che da gennaio ad oggi sono stati ben dieci i nuovi modelli dotati di display AM Oled che sono stati rilasciati dalle “Big Three” della telefonia cellulare.

A pesare sul soprasso effettuato ai danni della tecnologia a matrice passiva, che fino ad ora aveva rappresentato la quota percentuale maggiore del mercato display Oled, non sono stati solamente i fattori tecnologici e di marketing, ma anche la debolezza nella domanda di apparecchiature MP3 che fino ad ora avevano assorbito una grossa quota di prodotti PM Oled.

Figura 1 – Crescita del mercato Oled Display secondo le stime di DisplaySearch

In termini di unità, e dunque non solo di fatturato, il sorpasso della tecnologia AM dovrebbe avvenire entro il 2010, considerando che la stessa società stima che entro i prossimi tre anni saranno attive in tutto il mondo 20 ulteriori linee di produzione tra nuove e riconvertite.

A livello di Q1 2009, il mercato dei display Oled ha fatto registrare un valore pari a 143 milioni di dollari, con una flessione pari all’8% rispetto all’analogo periodo 2008. Pur tuttavia, in linea con quanto detto precedentemente, il fatturato totale relativo ai prodotti di visualizzazione AM Oled ha fatto segnare un incremento del 17% Q/Q.

Sempre secondo i dati rilasciati da Display Search, Samsung Mobile Display, grazie ai risultati ottenuti nei primi mesi di quest’anno, sarebbe la società leader con una quota di mercato pari al 37%, seguita da RiTdisplay al secondo posto.

A livello di tecnologia, i produttori di display contano quest’anno di infrangere la barriera degli 11 pollici. Il colosso LG, ad esempio, che ha già da tempo avviato la produzione di display di piccola taglia in tecnologia AM, ha già annunciato che entro la fine dell’anno sarà pronta a rilasciate display AM Oled per applicazioni Tv.

Figura 2 – Roadmap dei principali produttori
 



Contenuti correlati

  • Display con retroilluminazione a mini LED: una crescita promettente

    Rispetto alle soluzioni “edge-lit”, quelle che prevedono la retroilluminazione diretta mediante mini LED assicurano numerosi vantaggi, tra cui maggiore luminosità, miglior contrasto, riduzione dei consumi di potenza e supporto delle prestazioni ottiche dei display curvi di nuova...

  • Collaborazione fra Analog Devices e AUO per una nuova tipologia di display widescreen

    I display automotive widescreen di AUO Corporation utilizzeranno la tecnologia di ADI per i driver a matrice di LED. ADI ha ideato infatti un sistema, denominato local dimming, che pilota i LED dietro lo schermo dell’unità di...

  • Purificare l’aria e l’acqua con la luce

    L’invenzione della lampada al mercurio circa cento anni fa rivoluzionò la sterilizzazione in campo medico. Ad oggi, i raggi UV svolgono un ruolo chiave nella disinfezione e nella sterilizzazione degli spazi interni, a maggior ragione dallo scoppio...

  • AI e apprendimento automatico accelerano la ricerca dei materiali OLED della prossima generazione

    Negli ultimi anni si è assistito a un’accelerazione dello sviluppo dei materiali OLED, resa possibile dall’adozione di tool software che sfruttano l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico. Si tratta di un approccio che contribuisce a migliorare l’efficienza, la...

  • Il mercato dell’illuminazione in campo automotive

    Con l’integrazione della tecnologia LED, l’illuminazione non è più una caratteristica puramente funzionale ma si è trasformata in un elemento ad alto valore aggiunto. Questa tecnologia ha permesso ai produttori di differenziare I loro prodotti e aggiungere...

  • Preregolatore lineare discreto ad alta potenza per le luci posteriori degli autoveicoli

    L’illuminazione a LED è sempre più diffusa nelle applicazioni automobilistiche come fari e luci posteriori. Queste applicazioni utilizzano un circuito di pilotaggio LED allo scopo di mantenere una corrente costante Leggi l’articolo completo su EO Lighting 28

  • Utilizzo di applicazioni tattili senza contatto visivo

    I touchscreen hanno già sostituito molti interruttori e quadranti a bordo dell’auto. Ma la loro superficie liscia e piatta è anche un problema: i controlli non si sentono, quindi il conducente li deve guardare. Ciò può essere...

  • Come utilizzare nel modo migliore i VCSEL per applicazioni ToF

    I VCSEL (laser a emissione superficiale a cavità verticale) sono superiori ai LED in quanto assicurano tempi brevi di commutazione e uno spettro ottico ristretto, caratteristiche ideali per le applicazioni che utilizzano il tempo di volo (ToF)....

  • Distec presenta i moduli display rotondi POS-I-PRO

    La serie di display TFT rotondi POS-I-PRO di Distec  apre possibilità completamente nuove per una vasta gamma di applicazioni dato che si tratta di una soluzione nativa dal punto di vista del fattore di forma. La serie...

  • LED: caratteristiche e applicazioni

    Un’analisi delle caratteristiche che hanno fatto diventare la tecnologia LED lo standard per le fonti luminose e una sintetica descrizione delle relative tipologie di applicazione Leggi l’articolo completo su EO Lighting 26

Scopri le novità scelte per te x