Blaize e Innovatrics forniscono una tecnologia di riconoscimento facciale a livello edge

Pubblicato il 26 maggio 2022

Innovatrics e Blaize hanno annunciato una partnership tecnologica per fornire soluzioni di riconoscimento facciale pronte per l’uso progettate per il controllo degli accessi e le applicazioni di pubblica sicurezza sfruttando le rispettive tecnologie.
Innovatrics SmartFace Embedded può eseguire in modo efficiente operazioni critiche come il rilevamento del viso, i relativi punti di riferimento e l’estrazione del modello tramite l’elaborazione on-edge o on-chip. Gli utenti possono scegliere e combinare i processi specifici di cui hanno bisogno per l’applicazione prevista, pur mantenendo un ingombro ridotto, una capacità di elaborazione minima e una facile scalabilità.
I dati elaborati a livello edge consentono alle organizzazioni di ridurre al minimo la necessità di risorse di rete e il trasferimento di dati a un data center distante.

L’algoritmo di riconoscimento facciale proprietario di Innovatrics consente a una telecamera di pre-elaborare un flusso video ed eseguire la corrispondenza dei volti attraverso l’edge-to-cloud computing con notevole precisione.

Il SoM Pathfinder P1600 Embedded di Blaize può, in combinazione con l’elaborazione AI in tempo reale di SmartFace Embedded, rilevare con precisione i punti di riferimento facciali entro 5 ms, effettuare l’estrazione del modello facciale entro 15 ms e il rilevamento del viso entro 20 ms.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x