binder: varianti ad angolo per le serie di connettori 720/770

Pubblicato il 15 giugno 2023
binder

Per la serie di connettori miniaturizzati 720, binder ha sviluppato una versione ad angolo fissabile sul campo, adatta per applicazioni con installazione in spazi ristretti. È disponibile anche una soluzione ad angolo per la serie di connettori miniaturizzati NCC 770, caratterizzata da una direzione variabile dell’uscita del cavo.

Le nuove versioni ad angolo dei connettori con meccanismo di bloccaggio a scatto serie 720 possono essere utilizzate, per esempio, in impianti di illuminazione, in sistemi di riscaldamento di serre e in biciclette elettriche. La serie è specificata per tensioni e correnti nominali nell’intervallo, rispettivamente, di 60 – 250 V e 2 – 7 A. Per le interfacce a 3 – 12 pin, la terminazione del cavo viene eseguita per brasatura. Questi connettori hanno grado di protezione IP67 (una volta accoppiati) e possono tollerare oltre 500 cicli di accoppiamento.

I connettori ad angolo NCC (Not Connected Closed) serie 770 dotati di meccanismo di bloccaggio a baionetta vengono impiegati, per esempio, in quadri di comando, in dispositivi medici per cure a domicilio e in misuratori da laboratorio che devono essere installati in modo da ridurre l’ingombro – ad esempio, in prossimità di una parete. Le interfacce a 8 pin sono anche dotate di terminali a brasare; la tensione e la corrente nominale sono pari, rispettivamente, a 175 V e 2 A. Grazie alla tecnologia NCC di binder, i connettori femmina per montaggio a pannello forniscono il grado di protezione IP67 non solo ad accoppiamento eseguito, ma anche quando sono disaccoppiati. I connettori resistono a oltre 5.000 cicli di accoppiamento.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x