Anie: l’industria tecnologica guida la ripresa

Positiva l’Elettronica nel 2016, segnali positivi di crescita diffusa nei primi mesi del 2017 sia per l’Elettronica che per l’Elettrotecnica

Pubblicato il 16 giugno 2017

L’industria tecnologica italiana guida la ripresa: lo rileva Federazione ANIE, una delle più importanti organizzazioni Confindustriali per peso e rappresentatività che, con oltre 1.300 aziende associate, 468.000 addetti e un fatturato aggregato di 74 miliardi di euro, rappresenta la casa delle tecnologie italiane.

Nel corso dell’Assemblea annuale sono stati illustrati i dati 2016, che hanno visto un + 4,2% per l’Elettronica e una sostanziale stabilità per l’Elettrotecnica (-0,7%).

“Federazione Anie rappresenta un settore industriale ricco e variegato, autorevole nei numeri come nell’ampissimo portafoglio di tecnologie offerto, nella qualità della produzione, nella visione del futuro e per questo, sempre di più, punto di riferimento per mercato e istituzioni – ha spiegato Giuliano Busetto, presidente di Anie. Le nostre imprese investono mediamente il 4% del fatturato in Ricerca e Sviluppo a sostegno dell’innovazione e per la competitività delle imprese. Non possiamo smettere di guardare lontano, di cercare e di affrontare opportunità e nuove sfide, con passione e con determinazione, per il successo dell’industria e dell’ingegno italiano”

A confermare l’inversione di tendenza che ha caratterizzato gli ultimi mesi sono i dati Istat che segnalano un andamento positivo diffuso già nel primo trimestre di quest’anno. Secondo l’Istituto Nazionale di Statistica, infatti, le commesse relative agli ordinati interni del settore elettrotecnico ed elettronico registrati tra gennaio e marzo del 2017, segnano una crescita del +9,1% (vs primo trimestre 2016), mentre quelli esteri si attestano ad un +3.7% (vs primo trimestre 2016).

Inoltre, per tracciare l’andamento del primo semestre del 2017, il Servizio Studi di Anie ha condotto un’indagine su un campione di aziende rappresentative. Il risultato conferma una prevalenza di indicazioni positive sulla crescita degli ordinativi nei primi sei mesi dell’anno: ben il 65% delle aziende intervistate già in questa fase vede un incremento dell’ordinato totale e quasi il 53% indica, per l’anno in corso, un considerevole aumento del fatturato.

Lo scenario positivo che si sta delineando per il prossimo futuro trova un’ulteriore conferma anche guardando ai singoli mercati finali delle tecnologie che Anie rappresenta: industria, building, infrastrutture/trasporti e energia.

Andamento sicuramente positivo per il settore delle tecnologie che afferiscono all’industria manifatturiera, che ha visto nel 2016 una crescita di fatturato pari al 3.7% rispetto all’anno precedente. Segnali positivi confermati dall’indice PMI (Purchasing Manufacturing Index che esprime il sentiment dei direttori degli acquisti del settore manifatturiero italiano) che si colloca in territorio dinamico da settembre 2016, raggiungendo ad aprile 2017 il massimo storico degli ultimi sei anni. Naturalmente sul mercato industriale le grandi attese sono per il consolidamento nei prossimi mesi degli effetti del Piano del Governo su Industria 4.0. I primi, positivi, effetti del Piano si vedono.

“Già oggi – ha spiegato il presidente Busetto nella sua relazione – possiamo parlare di un aumento sensibile del fatturato, per le tecnologie direttamente coinvolte nel piano del Governo. Il mercato è in movimento e molte richieste lasciano presagire un’accelerazione negli investimenti nei prossimi mesi”.

 

Nell’immagine di apertura, il presidente Giuliano Busetto accoglie Vincenzo Boccia, presidente di Confindustria (fonte Anima Federazione – da Twitter ). 



Contenuti correlati

  • L’allarme di ANIE per il costo energia che mette a rischio la produzione elettrotecnica ed elettronica

    Federazione ANIE ha lanciato l’allarme, per la produzione per l’industria nazionale Elettrotecnica ed Elettronica, sul rallentamento che potrebbe seguire nei prossimi mesi l’impennata del prezzo del gas ed energia. Si teme infatti un impatto negativo sulla seconda...

  • Dati ANIE: elettronica ed elettrotecnica + 3,5% nel 2021

    Produzione industriale a +16,6%: inizia nel 2021 per le filiere dell’elettronica ed elettrotecnica italiane non solo la risalita sull’anno precedente, ma torna addirittura il segno positivo oltre i livelli pre-Covid. Una variazione percentuale che, rispetto al 2020,...

  • Filippo Girardi è il nuovo presidente di ANIE Federazione

    Alla guida di ANIE Federazione per il prossimo quadriennio 2021-2025 ci sarà Filippo Girardi, presidente e amministratore delegato di MIDAC Batteries (Soave, Verona). Con lui ci sarà una squadra di tre Vicepresidenti. “Il 2022 sarà un anno...

  • Brasile, un mercato ad alto potenziale per l’industria italiana delle tecnologie

    Oggi il Brasile si presenta come un Paese ricco di risorse e potenzialità per l’industria italiane. Per approfondire le opportunità che esso offre nei settori dell’Elettrotecnica e dell’Elettronica, con particolare focus sui mercati dell’Energia e delle Energie Rinnovabili, si è tenuto...

  • ANIE fornisce i dati di settembre relativi all’industria elettronica ed elettrotecnica

    Secondo i dati diffusi dall’ISTAT  a novembre, l’industria italiana delle tecnologie – Elettrotecnica ed Elettronica – rappresentata da Federazione ANIE ha registrato nel mese di settembre nel confronto annuo un andamento di segno negativo della produzione industriale....

  • ANIE: stime per il 2020 e proposte per il rilancio

    Tecnologie per la ripresa, questo è il claim scelto per l’assemblea pubblica di ANIE, che vuole così sintetizzare il messaggio che la Federazione rivolge ad associati e istituzioni: Industria e innovazione, è da qui che bisogna ripartire...

  • ANIE e ICE a supporto delle imprese elettroniche ed elettrotecniche

    ANIE Confindustria ha presentato il nuovo programma di attività internazionali dedicato alle imprese fornitrici di tecnologie che, grazie alla preziosa collaborazione con ICE Agenzia e il supporto del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, supporterà...

  • Anie: il lockdown per emergenza sanitaria coinvolge l’80% delle aziende del settore

    Federazione ANIE, sin dalle prime ore del diffondersi dell’epidemia, ha lavorato di concerto con il Governo e con le istituzioni Regionali e in coordinamento con Confindustria, portando il suo contributo sia in merito alle misure urgenti di...

  • Anie: la tecnologia al centro

    “Scegliendo le migliori tecnologie possiamo conseguire una crescita economica e anche rispettare i limiti del Pianeta”: con questa fase di Jeffrey Sachs, ispiratore dell’agenda ONU per la Sostenibilità al 2030, Giuliano Busetto, presidente di Federazione Anie aderente...

  • ANIE: rallenta il mercato nel secondo semestre 2018

    L’industria tecnologica italiana, espressione di Federazione Anie, una delle più importanti organizzazioni Confindustriali che rappresenta i quattro mercati strategici per l’Italia (industria, building, energia e infrastrutture-trasporti), anche in un anno caratterizzato da una forte incertezza politica ed...

Scopri le novità scelte per te x