Altera propone un kit per la valutazione dell’integrità dei segnali transceiver

Pubblicato il 18 maggio 2009

La piattaforma è dotata di un Altera Stratix IV GX Fpga con ricetrasmettitori che funzionano fino a 8,5 Gbps, consentendo ai tecnici di prototipare e collaudare facilmente e rapidamente le loro interfacce ad alta velocità. Utilizzando questo kit, i clienti possono provare il nuovo Stratix IV GX Fpga a 40 nm di Altera in base agli specifici requisiti del loro sistema di progettazione.

Permette agli utenti di valutare le prestazioni dei ricetrasmettitori in termini di jitter, conformità a protocolli ed equalizzazioni fino a 8,5 Gbps tramite un’interfaccia grafica utente facile da impiegare e comprende: Stratix IV GX Signal Integrity Development Board che a sua volta prevede: Fpga su scheda EP4Sgx230KF40C2N o EP4Sgx230KF40C3N; 8 canali transceiver instradati verso connettori Sma; memoria flash per registrare immagini Fpga; Usb-Blaster embedded per configurare e controllare Fpga; circuiti di misura della potenza.

L’interfaccia grafica utente, dal canto suo, rende possibile: cambiare impostazioni di transceiver e modelli di dati; visualizzare velocità bit error relative a ciascun canale transceiver; presentare informazioni su consumi di potenza e temperature.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x