Qualcomm compra NXP per 39 miliardi di dollari

Continua l’ondata di M&A nel mondo dei semiconduttori

Pubblicato il 28 ottobre 2016

Con una transazione di 39 miliardi di dollari, l’americana Qualcomm acquista NXP Semiconductors allargando il suo business all’industria automobilistica.

L’accordo passerà alla storia dei semiconduttori, secondo solo all’acquisizione da 60 miliardi di dollari di EMC da parte di Dell.

NXP è uno dei protagonisti del mercato dei chip per l’industria dell’auto e Qualcomm, con l’acquisizione, indica chiaramente l’interesse ad affacciarsi al mercato delle auto autonome.

Qualcomm è  specializzata nei chip per gli smartphone, incluso il Samsung Galaxy Note 7, ed è stata oggetto di pressioni da parte degli azionisti, che chiedono alla società di diversificarsi proprio per il rallentamento del mercato degli smartphone.

Tale acquisizione è solo l’ultima nell’ondata di consolidamento che sta caratterizzando l’industria dei semiconduttori. L’accordo, tutto in contanti, valuta il gruppo olandese 110 dollari per azione per un valore complessivo di 47 miliardi di dollari, incluso il debito.

2016-06-22-ihs-top_10_auto_semiNXP è uno dei colossi dei chip per l’industria automobilistica, alle prese con una radicale trasformazione e l’introduzione delle auto autonome. L’anno scorso NXP aveva acquisito Freescale Semiconductor, diventando un player fondamentale nel segmento dei microcontrollori a segnale misto ad alte prestazioni e nel mercato automobilistico.

Nell’ondata di fusioni/acquisizioni, nel mese di luglio Softbank ha comunicato l’intenzione di acquisire ARM per 32 miliardi di dollari. L’anno scorso, Avago ha accettato di acquisire Broadcom  per 37 miliardi di dollari, Intel ha acquisito chip Altera per  16,7 miliardi di dollari, e NXP ha accettato di prendere in consegna Freescale Semiconductor per $ 11,8 miliardi di dollari.

ap



Contenuti correlati

  • TRACE32 supporta la nuova famiglia di MCU NXP S32K3

    Lauterbach ha esteso il supporto del suo sistema di debug TRACE32 alla nuova famiglia di MCU S32K3 di NXP. TRACE32 ora fornisce il supporto completo per tutti i membri della famiglia S32K3 in configurazioni single-core, multi-core e...

  • Le fabless fanno decollare il mercato dei chip

    Il cambiamento dei modi di vivere imposto dalla pandemia e la successiva ripresa economica sono i due fattori che hanno alimentato la crescita del mercato dei semiconduttori che quest’anno, secondo le previsioni di IC Insights, dovrebbe crescere...

  • Advantest acquisisce R&D Altanova

    Advantest Corporation ha sottoscritto un accordo per l’acquisizione di R&D Altanova, con sede negli Stati Uniti. R&D Altanova è un’azienda con una lunga esperienza nell’ambito nelle soluzioni innovative per circuiti stampati ad alte prestazioni e densità, all’altezza...

  • Il Reference Design Smart Camera di eInfochips

    eInfochips, una società di Arrow Electronics, ha annunciato il suo Camera Reference Design Kit (RDK) basato sulla piattaforma di intelligenza visiva Qualcomm, che utilizza Qualcomm QCS610 e Qualcomm QCS410. Questo RDK è un progetto di riferimento per...

  • MIKROE aggiunge il supporto per NXP Kinetis al kit di sviluppo software mikroSDK 2.0

    MikroElektronika ha aggiunto al suo kit di sviluppo software multiarchitettura, mikroSDK 2.0, il supporto per 147 microcontroller di NXP. mikroSDK è un insieme di librerie software open-source con strumenti di sviluppo software e API unificati che permette...

  • SECO: “Vogliamo diventare un player mondiale nella AI”

    Intelligenza artificiale e cloud permettono di creare servizi innovativi, che generano nuovo valore per gli utenti: lo spiega, in questa intervista, Dario Freddi, co-Chief Executive Officer di SECO Mind, una delle società del Gruppo, sottolineando che la...

  • Analog Devices ha completato l’acquisizione di Maxim Integrated

    Analog Devices ha annunciato di aver completato l’acquisizione di Maxim Integrated Products. “Quella di oggi è una tappa fondamentale per ADI e sono lieto di dare il benvenuto al team Maxim, che condivide la nostra passione per...

  • onsemi acquisirà GT Advanced Technologies

    onsemi e GT Advanced Technologies (GTAT), un produttore di carburo di silicio (SiC), hanno annunciato di aver stipulato un accordo definitivo in base al quale onsemi acquisirà GTAT per 415 milioni di dollari. La transazione dovrebbe posizionare...

  • Johnson Matthey acquisisce Oxis Energy

    Johnson Matthey (JM) ha annunciato l’acquisizione degli asset e delle proprietà intellettuali di Oxis Energyh, con sede vicino a Oxford, nel Regno Unito. Oxis Energy è un’azienda che sviluppa batterie al litio-zolfo con risorse che possono essere...

  • SECO acquisisce Oro Networks

    SECO  ha annunciato di aver siglato un accordo vincolante per l’acquisizione degli asset di Oro Networks LLC, società americana con sede in Silicon Valley specializzata in Intelligenza Artificiale. Si tratta di un’operazione strategica che sarà perfezionata tramite...

Scopri le novità scelte per te x