NXP e Freescale ufficializzano la fusione

Pubblicato il 11 dicembre 2015

NXP Semiconductors  e Freescale Semiconductor annunciano il completamento della fusione in conformità ai termini dell’accordo del marzo 2015, già comunicati in precedenza. Dalla fusione è nata un’azienda leader del settore dei semiconduttori, con ricavi congiunti superiori a 10 miliardi di dollari. L’entità frutto della fusione, che continuerà a operare con la denominazione NXP Semiconductors N.V. (NASDAQ: NXPI), è diventata il leader di mercato nei semiconduttori per l’industria automobilistica e nei microcontrollori.

“Con questa fusione abbiamo creato un’azienda focalizzata sulle applicazioni emergenti nel settore smart IoT e che trarrà vantaggio dalle richieste in forte crescita nell’ambito di connettività, elaborazione e sicurezza. La costituzione della nuova NXP è una tappa estremamente importante del  percorso che ci farà diventare “an high performance mixed signal semiconductor industry leader ”, ha dichiarato Rick Clemmer, CEO di NXP. Di conseguenza, ribadiamo che siamo convinti di continuare a superare la crescita del mercato nel suo complesso, realizzare una redditività molto elevata e generare ulteriore liquidità, creando un notevole valore per gli azionisti di NXP”.

Come annunciato in precedenza, si ritiene che la transazione porterà all’accrescimento degli utili non-GAAP di NXP nel  2016 e la società prevede di realizzare nello stesso anno risparmi sui costi pari a 200 milioni di dollari, con un percorso preciso che punta al raggiungimento dell’obiettivo di 500 milioni di dollari di sinergie annuali sul piano dei costi.

NXP ha annunciato la cessione della propria unità di business RF Power a Jianguang Asset Management (“JAC Capital”) dopo aver ricevuto la conferma ufficiale che JAC Capital ha depositato presso la propria banca in Cina i fondi necessari per pagare il prezzo di acquisto. I proventi liquidi derivanti dalla vendita verranno incassati alla fine del mese, dopo il deposito presso le autorità preposte della documentazione richiesta per il trasferimento transfrontaliero di fondi dalla Cina. NXP ha ottenuto un finanziamento “ponte” fino all’incasso dei fondi.

 

 

 

ap



Contenuti correlati

  • Keysight collabora con NXP per promuovere lo sviluppo di soluzioni 5G FWA

    Keysight Technologies sta collaborando con NXP Semiconductors per far progredire lo sviluppo di soluzioni 5G Fixed Wireless Access (FWA). La collaborazione comprende l’implementazione sul mercato del 5G della modalità non standalone (NSA) per la fase iniziale, nonché...

  • Wi-Fi 6: ciò che i gamer stavano aspettando

    Wi-Fi 6 è una tecnologia fondamentale per i giochi e ora è il momento di iniziare a metterlo all’opera. Il time-to-market è un fattore importante in questo contesto, e nessuno vuole arrivare più tardi del necessario nel...

  • Tecnologia GaN nei moduli multi-chip di NXP per le infrastrutture 5G

    NXP Semiconductors ha annunciato l’integrazione della tecnologia al nitruro di gallio (GaN) nella sua piattaforma di moduli multi-chip per 5G. Grazie anche all’investimento dell’azienda nella sua fabbrica GaN in Arizona, NXP è la prima ad annunciare soluzioni...

  • Il nuovo SoC Wi-Fi 6E Tri-band di NXP

    NXP Semiconductors ha annunciato il suo nuovo SoC CW641 Wi-Fi 6E Tri-Band. Progettato per access point e gateway per service provider, CW641 permette di ottenere velocità di oltre 4 Gbps e prestazioni multiutente nella nuova banda a...

  • NXP annuncia la release 3.0 della piattaforma di sviluppo BlueBox

    NXP Semiconductors ha annunciato BlueBox 3.0, una versione nuova ed ampliata della piattaforma di sviluppo per l’Automotive High-Performance Compute (AHPC) di NXP. Progettato per lo sviluppo e la convalida di applicazioni software prima della disponibilità di dispositivi...

  • La nuova generazione di moduli RF multi-chip di NXP

    NXP Semiconductors ha annunciato la disponibilità della sua seconda generazione di moduli di potenza multi-chip (MCM) RF Airfast . Questi componenti sono stati progettati per supportare l’evoluzione dei requisiti dei sistema di antenna attiva 5G mMIMO per...

  • NXP: la prima implementazione basata su MCU del compilatore di reti neurali Glow

    NXP Semiconductors ha rilasciato il supporto del software eIQ Machine Learning (ML) per il compilatore Glow Neural Network (NN). Glow può integrare ottimizzazioni specifiche e NXP ha sfruttato questa capacità utilizzando le librerie di operatori NN per...

  • Disponibili i nuovi microcontroller di NXP basati su Cortex-M33

    NXP Semiconductors ha annunciato la disponibilità della famiglia di MCU LPC551x/S1x basata su Arm Cortex-M33. Questa famiglia di microcontrollori estendere ulteriormente la serie LPC5500 ad alte prestazioni ed è caratterizzata da un basso consumo energetico, sicurezza integrata,...

  • NXP estende la partnership con Microsoft

    NXP Semiconductors ha ampliato la sua partnership con Microsoft per permettere di utilizzare il sistema operativo real-time Microsoft Azure RTOS con una gamma più ampia di soluzioni di elaborazione del suo portafoglio EdgeVerse. Questa collaborazione permetterà alla...

  • I processori crossover di NXP

    NXP Semiconductors ha presentato la serie di processori i.MX RT, una soluzione “crossover” concepita per colmare il divario fra alte prestazioni e integrazione riducendo contemporaneamente i costi. In pratica questi componenti offrono le capacità funzionali degli application...

Scopri le novità scelte per te x