Molex acquisisce la tecnologia del connettore wireless Keyssa

Pubblicato il 10 dicembre 2021

Molex ha acquisito da Keyssa la tecnologia di base e la proprietà intellettuale (IP) dei connettori contactless ad alta velocità. L’acquisizione di questa tecnologia wireless unica, che include oltre 350 domande di brevetto depositate, accelererà la strategia Molex di ampliare e diversificare ulteriormente il portafoglio di micro connettori con componenti altamente flessibili e senza cavi per applicazioni near-field e da dispositivo a dispositivo.

La tecnologia acquisita opera a velocità di trasferimento dei dati fino a 6 Gbps su una banda da 60 GHz senza interferenza WiFi o Bluetooth. I piccoli connettori contactless a consumo ridotto, a bassa latenza e a stato solido possono risolvere le esigenze critiche di trasmissione dei dati con overhead minimo.

Molex trarrà inoltre vantaggio dalla tecnologia Virtual Pipe I/O (VPIO) che Keyssa ha sviluppato per risolvere le inefficienze del protocollo. Aggregando protocolli ad alta e a bassa velocità per la trasmissione simultanea su uno o più collegamenti, VPIO aiuta a compensare gli eventi in tempo reale che incidono sull’integrità di prestazione del collegamento. Utilizzati in combinazione, la VPIO e i connettori contactless possono creare I/O ampliabili ed efficienti privi delle limitazioni dei connettori meccanici pur essendo in grado di adattare e scalare come richiesto dalle esigenze dell’applicazione.

“La tecnologia chip-to-chip wireless di Keyssa integra gli sviluppi Molex relativi alla connettività dell’antenna mmWave per soddisfare le richieste crescenti di trasmissioni di alti flussi di dati”, ha affermato Justin Kerr, vicepresidente e direttore generale, Micro Solutions Business Unit, Molex. “Favoriamo costantemente lo sviluppo tecnologico dei clienti dei dispositivi mobili e di consumo, offrendo una maggiore libertà di design del prodotto e supportando le esigenze di connettività wireless di nuova generazione”.



Contenuti correlati

  • Connettori USB per ambienti difficili

    Anche se sono conosciuti soprattutto per il loro uso nell’elettronica di consumo, i connettori USB si stanno “avventurando” in ambienti impegnativi, dove si trovano a dover affrontare condizioni difficili, come elevate vibrazioni, temperature estreme e presenza di...

  • I connettori ODU AMC Serie T con tre varianti di bloccaggio

    I connettori ODU AMC serie T sono destinati essenzialmente ad applicazioni militari e alle aziende operanti nel campo della sicurezza che necessitano di componenti particolarmente affidabili e flessibili. Peso ridotto, robustezza, facilità d’uso e rapidità di pulizia...

  • I nuovi connettori per cavi di binder

    La serie di connettori 770 NCC (Not Connected Closed) di binder è stata progettata principalmente per l’uso in ambienti sanitari e industriali in cui in genere sono presenti liquidi. I connettori sono dotati di un sistema di...

  • I nuovi connettori LEMO per applicazioni ad alta potenza

    LEMO  ha esteso l´offerta dei suoi connettori della serie M con nuove configurazioni destinate ad applicazioni ad alta potenza. I nuovi connettori ad alta potenza di LEMO sono classificati IP68 e combinano le caratteristiche tipiche degli gusci...

  • Nuove opzioni di schermatura per i connettori Gecko Hi-Rel di Harwin

    Harwin ha realizzato dei gusci posteriori orizzontali per la sua serie di connettori Hi-Rel Gecko-Screw-Lok (Gecko-SL). Questi gusci posteriori garantiscono una connessione completamente schermata dalle EMI/RFI per le connessioni orizzontali da scheda a cavo con passo da...

  • Da Molex e Mouser un nuovo e-book per la progettazione di dispositivi medicali

    Mouser Electronics, in collaborazione con Molex, ha realizzato un nuovo e-book, intitolato “Improving Lives with Digital Healthcare“, che descrive soluzioni e applicazioni all’avanguardia per combinare la connettività al progetto di dispositivi medicali. Nell’e-book gli esperti di Molex...

  • Molex accelera la produzione dei ricetrasmettitori ottici coerenti

    Molex sta accelerando la produzione dei ricetrasmettitori ottici coerenti 400G ZR QSFP-DD per soddisfare le richieste di interconnessione (DCI) dei data center di prossima generazione. I prodotti 400G ZR e 400G ZR+ sono progettati per fornire velocità...

  • Da binder connettori cilindrici M16 schermabili con protezione IP67

    binder ha realizzato una versione di lunghezza ridotta della serie di connettori 423 realizzata con fattore di forma M16. Sono disponibili varianti a 2 – 19 pin e tutte soddisfano i requisiti IP67 una volta eseguito l’accoppiamento....

  • Conrad distribuisce i connettori Molex

    Conrad Electronic ha ampliato la sua offerta con la distribuzione delle soluzioni di connettori di Molex. Al momento sulla Conrad Sourcing Platform sono disponibili oltre 4.000 articoli Molex, compresi i connettori USB-C e Molex Easy-On FFC/FPC. “La...

  • Da Yamaichi connettori industriali Single Pair Ethernet

    Yamaichi Electronics ha realizzato Y-SPE, una nuova serie di connettori per Industrial Single Pair Ethernet (SPE) secondo le specifiche IEC 63171. La nuova serie comprende inizialmente sia prese IP20 che prese M12 con protezione IP67 per il...

Scopri le novità scelte per te x