Aptiv acquista la quota di maggioranza di Intercable Automotive Solutions

Pubblicato il 15 settembre 2022

Intercable ha siglato un accordo definitivo per la vendita di una quota azionaria dell’85% della propria controllata Intercable Automotive Solutions ad Aptiv PLC.

Con sede a Brunico, in Italia, e stabilimenti di produzione in Europa e Asia, Intercable Automotive Solutions sviluppa e produce soluzioni per l’elettrificazione dei veicoli. Il portafoglio prodotti di Intercable comprende sette generazioni di tecnologia busbar ad alta tensione, electrical center a stato solido, sistemi di interconnessione delle celle delle batterie e altre soluzioni di distribuzione di energia ad alta tensione.

Intercable rafforzerà la propria posizione a livello globale, sfruttando la presenza di Aptiv e le sue expertise tecniche nell’ambito dei sistemi di architettura dei veicoli. Allo stesso modo, Aptiv rafforzerà la sua posizione nei sistemi di architettura per veicoli sfruttando i processi di produzione altamente automatizzati di Intercable, il design dei prodotti e le relazioni strategiche con i principali OEM automobilistici europei.

“Siamo entusiasti delle opportunità che ci attendono attraverso questa cooperazione”, ha dichiarato il CEO di Intercable, Klaus Mutschlechner, che continuerà a guidare Intercable Automotive Solutions nel suo ruolo attuale. “Unire le forze con Aptiv ci permetterà di portare i nostri prodotti e le nostre tecnologie avanzate ai clienti di tutto il mondo, sfruttando la loro dimensione e presenza globale”. La famiglia Mutschlechner, che ha fondato Intercable nel 1972, manterrà una partecipazione del 15% in azienda.

“Intercable Automotive Solutions rappresenta un eccellente combinazione strategica con il segmento Signal & Power Solutions di Aptiv”, ha dichiarato Kevin Clark, Presidente e CEO di Aptiv. “La combinazione rafforza la nostra posizione di fornitore di sistemi completi per i produttori di veicoli elettrici. Inoltre, le distintive capacitá di sviluppo tecnologico e produzione di Intercable consentiranno ai nostri clienti di effettuare operazioni di assemblaggio dei veicoli in modo più efficiente ed economico.”

La transazione è soggetta all’approvazione degli enti regolatori e ad altre usuali condizioni per il closing che si prevede avverrà entro la fine del 2022. Al termine della transazione, Intercable Automotive opererà come Business Unit indipendente all’interno del segmento Signal & Power Solutions di Aptiv.



Contenuti correlati

  • Intel vende le attività SSD e NAND a SK hynix

    Intel Corporation ha annunciato di aver completato la prima fase della vendita alla coreana SK hynix (l’accordo è stato annunciato il 19 ottobre 2020) delle sue attività relative a NAND  SSD, con la cessione delle attività SSD...

  • Esprinet: finalizzata la cessione di Comprel

    Esprinet S.p.A. comunica di avere perfezionato la vendita del 100% del capitale della partecipata Comprel S.r.l., società operante nel settore della distribuzione sul territorio italiano di componenti elettronici e sottosistemi, per un controvalore complessivo pari a 5,9...

  • Micron Technology svela i nuovi multi-level cell a 16 nm

    Micron Technology ha iniziato il campionamento di 128Gb multi-level cell (MLC) NAND flash chip costruiti con tecnologia a 16nm. Micron  ha affermato che questi chip sono destinati ad applicazioni come le unità a stato solido (SSD), unità...

  • Fujitsu potrebbe cedere la divisione semiconduttori

    Recentemente sul sito Businessweek di Bloomberg è stata pubblicata la notizia (http://www.businessweek.com/news/2012-09-23/fujitsu-said-to-hire-ubs-to-seek-buyers-for-semiconductor-unit) che Fujitsu Ltd starebbe cercando possibili acquirenti per la sua divisione semiconduttori e che avrebbe incaricato UBS...

  • RS Components nominata distributore mondiale dell’anno da Crydom

    Tra le molteplici motivazioni che hanno spinto Crydom a scegliere RS fra gli altri distributori, spiccano gli eccezionali risultati di vendita ottenuti in tutto il mondo.

  • Kontron amplia la sua presenza in termini di supporto e vendite in India

    L’azienda ha acquistato inizialmente il 51% di Kontron Technology India con l’opzione di incrementarne al 100% le proprie azioni. Bangalore, situata nella parte meridionale del subcontinente, è una delle località IT più importanti del paese nonché il...

Scopri le novità scelte per te x