ZF e Cree: una partnership per progredire nella guida elettrica

Pubblicato il 12 novembre 2019

ZF  e Cree annunciano una partnership strategica per creare trasmissioni elettriche ad alta efficienza leader di settore.
Grazie a questo accordo strategico, ZF e Cree (leader statunitense nei semiconduttori a carburo di silicio) intensificano una cooperazione già in essere.

“Siamo contenti di consolidare la nostra collaborazione con Cree grazie alla loro tecnologia al carburo di silicio a marchio Wolfspeed e siamo altrettanto convinti che combinando le nostre forze miglioreremo ulteriormente efficienza e vantaggio competitivo dei nostri componenti e sistemi,“ afferma Jörg Grotendorst, Head of the ZF E-Mobility Division.
L’utilizzo futuro di semiconduttori di potenza a base di carburo di silicio estenderà l’autonomia dei veicoli elettrici, in confronto agli attuali con tecnologia tradizionale al silicio. A causa dell’elevato costo delle batterie, il motore elettrico efficiente presenta un enorme potenziale di crescita per il prossimo futuro. In particolare, la tecnologia a carburo di silicio usata congiuntamente a una tensione del sistema elettrico del veicolo pari a 800 V dà un importante contributo alla crescita ulteriore dell’efficienza.
“La partnership con un fornitore di primo livello leader a livello globale come ZF per l’utilizzo di inverter di potenza a base di carburo di silicio nella prossima generazione di veicoli elettrici è indicativa del ruolo fondamentale che il carburo di silicio gioca nell’aumentare ovunque le potenzialità dei veicoli elettrici,” afferma Gregg Lowe, CEO di Cree.
Le trasmissioni elettrificate danno un grosso contributo nel soddisfare gli obiettivi a livello mondiale in termini di emissioni e nel rendere la mobilità più sostenibile.

La tecnologia di Cree sarà inizialmente utilizzata per soddisfare gli ordini che ZF ha già ricevuto da parte di diversi importanti costruttori di vetture relativi a trasmissioni elettriche a base di carburo di silicio. Grazie alla partnership, ZF ritiene di potere rendere disponibili le trasmissioni a base di carburo di silicio entro il 2022.

I due protagonisti della partnership
Da gennaio 2016, ZF ha raggruppato le proprie attività nel campo dell’elettromobilità nella divisione E-Mobility basata a Schweinfurt, in Germania. Oltre 9.000 dipendenti lavorano nella divisione, sparsi in diversi siti in tutto il mondo.
Cree si impegna a guidare la transizione globale dal silicio al carburo di silicio e ha di recente annunciato l’espansione della capacità produttiva di carburo di silicio con una mega fabbrica di materiali a Durham, N.C., e con il più grande stabilimento al mondo, ubicato a New York, per la produzione di dispositivi a base di carburo di silicio. La società offre una gamma completa di soluzioni di potenza e RF (radiofrequenza) a base di carburo di silicio e nitruro di gallio grazie alla business unit Wolfspeed.

Nella foto: Jörg Grotendorst, Head of ZF Division E-Mobility, e Cengiz Balkas, Senior Vice President and General Manager of Wolfspeed, mentre firmano l’accordo



Contenuti correlati

  • Farnell e Würth Elektronik collaborano per la e-mobility

    Farnell ha annunciato la collaborazione con Würth Elektronik per supportare gli sviluppatori di mobilità elettrica (e-mobility) nei loro progetti. L’obiettivo è quello di fornire una vasta gamma di componenti elettronici, conoscenze specialistiche e servizi di valore aggiunto...

  • Phoenix Contact inaugura uno stabilimento E-Mobility in Polonia

    Lo scorso 7 ottobre 2021, alla presenza del sindaco Konrad Fijołek, Phoenix Contact ha inaugurato ufficialmente il suo nuovo stabilimento produttivo E-Mobility nel Parco Scientifico e Tecnologico di Rzeszów-Dworzysko, in Polonia. “L’ampliamento della nostra produzione con una...

  • Le prestazioni di ZF ProAI per la mobilità di domani

    La versione più recente del super computer ZF ProAI offre una elevata potenza computazionale per piattaforme veicolari e ogni livello di automatizzazione. ZF infatti si sta allineando alle richieste di una mobilità intelligente, elettrica, autonoma, sicura e...

  • Contratto per realizzare in Cina il Full-Range Radar di ZF

    ZF ha annunciato di aver stipulato un contratto produttivo per la sua tecnologia Full-Range Radar con la cinese SAIC Motor Corporation. Questa tecnologia di ZF permette di far percepire l’ambiente circostante un veicolo con 4 misure, inclusa...

  • Elettromobilità e trasformazione energetica

    L’elettromobilità è sicuramente una delle principali innovazioni che interesserà nei prossimi anni i settori della mobilità, dell’energia e dell’automotive.   Leggi l’articolo completo su EO 492

  • Mercato dell’elettronica: il ruolo dell’Europa

    La quota del mercato mondiale dell’elettronica è in diminuzione e si sta assestando verso una percentuale vicina all’8%. Per dare un’idea di cosa significa questo numero, basti considerare che aziende del calibro di Samsung e Apple da...

  • Mobilità elettrica e disponibilità di materie prime

    Eurobattery Minerals AB ha recentemente presentato un report, realizzato per conto dell’azienda da Aperio Intelligence, che mostra chiaramente la necessità di aumentare la produzione mineraria e l’approvvigionamento di materie prime all’interno dell’UE. In pratica l’Europa deve muoversi...

  • SMART Global Holdings acquisisce la business unit LED di Cree

    SMART Global Holdings ha annunciato di aver stipulato un accordo definitivo con Cree Inc. per l’acquisto della business unit Cree LED Products per un massimo di 300 milioni di dollari, inclusi pagamenti anticipati fissi e differiti e...

  • CISSOID annuncia un modulo di potenza per E-mobility

    CISSOID ha annunciato un nuovo modulo di potenza intelligente trifase basato su MOSFET SiC per applicazioni di E-mobility. Questo nuovo modulo offre una soluzione completa che include il raffreddamento ad acqua e gate driver integrati. Il primo...

  • ZF a CES 2020

    In occasione di CES 2020, ZF ha presentato la sua offerta tecnologica per la realizzazione della guida automatizzata e autonoma in un’ampia gamma di applicazioni. In particolare l’azienda ha presentato ZF coASSIST, un sistema per la guida...

Scopri le novità scelte per te x