Würth Elektronik amplia la famiglia di induttori WE-HCM

Pubblicato il 30 marzo 2021

Würth Elektronik ha esteso l’offerta di induttori a corrente elevata con tecnologia SMT della serie WE-HCM con modelli caratterizzati da dimensioni 1012, 4030 e 5030. Queste bobine a filo piatto con nucleo in manganese-zinco si contraddistinguono per una resistenza estremamente ridotta, esigue perdite nel nucleo e una portata di corrente molto elevata.

L’induttore a corrente elevata WE-HCM1012 necessita di uno spazio di soli 10 x 6 mm sulla scheda e ospita la bobina a filo piatto in un package di 12 mm.

La corrente nominale è di 84A e la corrente di saturazione superiore a 125A. L’induttore WE-HCM1012 è disponibile in varianti con una induttanza di 0,07µH 0,1µH, 0,12µH e 0,15µH.

I due nuovi modelli WE-HCM nelle dimensioni 4030 e 5030 sono inoltre a ingombro in pianta e in altezza particolarmente ridotto. Grazie a un’altezza di soli 3 millimetri, sono particolarmente adatti ad esempio per l’utilizzo in notebook convertibili e tablet. I campi di applicazione comprendono regolatori switching multifase, alimentazione di potenza CPU/RAM, PowerPC o schede grafiche. La corrente di saturazione raggiunge 45 A e la corrente nominale è di 59A. Tutte le versioni WE-HCM sono indicate per un range di temperatura di esercizio compreso tra -40 e +125 °C.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x