Wind River: un progetto per i veicoli autonomi e connessi

Wind River collabora con il TRC (Transportation Research Center), con la Ohio State University e con la regione dell'Ohio Centrale per sviluppare e testare tecnologie smart per veicoli autonomi e connessi

Pubblicato il 20 giugno 2017

Wind River, società controllata del gruppo Intel Corporation, collaborerà con il Transportation Research Center (TRC), l’Ohio State University, e la città di Dublin (Ohio) per accelerare l’introduzione di tecnologie smart, connesse e di guida autonoma.  Il progetto di collaborazione, concentrato nella regione di Columbus nell’Ohio Centrale, punta ad aumentare le conoscenze  da parte della community del settore automotive. Il gruppo intende mettere a punto strategie e tecnologie che favoriscano la qualità, lo sviluppo, i test e il deployment di tecnologie per veicoli connessi e a guida autonoma.

“La regione dell’Ohio Centrale sta emergendo come hub per le tecnologie rivolte alle smart city e agli smart vehicle, e il nostro particolare approccio collaborativo che unisce competenze del mondo universitario, degli enti pubblici e dell’industria tecnologica può definire uno standard per le community che vogliono innovare la mobilità condividendo best practices nello sviluppo e nel deployment dei veicoli”, afferma Marques McCammon, general manager of Connected Vehicle Solutions di Wind River. “Per riuscire a fornire la guida autonoma alle masse occorre che una varietà di soggetti differenti lavori insieme con un allineamento di intenti”.

“Il software è un elemento centrale all’interno dell’automobile moderna, e l’automobile è un elemento centrale nelle nostre comunità: per questo è essenziale essere altamente inclusivi e collaborativi quando si intraprende una ricerca sulla guida autonoma. Ciò rende la città di Dublin – aperta alla tecnologia e già una delle smart city maggiormente connesse di tutti gli Stati Uniti – un partner naturale”, aggiunge McCammon.

Il gruppo sta pianificando un test di tecnologie emergenti per capire come una relazione simbiotica tra veicolo e infrastruttura possa migliorare la vita di chi risiede in una comunità. Oltre alle vetture a guida autonoma, il gruppo intende testare anche tecnologie come quelle per la comunicazione da veicolo a veicolo e da veicolo a infrastruttura, il software di cruscotto per veicoli connessi, smart sensing e mapping, e raccolta dei relativi dati. Grazie al ruolo chiave di studenti,  ricercatori e docenti della Ohio State University, la collaborazione creerà allo stesso tempo la prossima generazione di esperti automotive.

L’obiettivo principale della fase iniziale del progetto comprende lo sviluppo e il test congiunto di veicoli autonomi funzionanti da “laboratori su ruote”. Applicando le competenze maturate nei settori dell’aerospazio e della difesa, dell’industria e dell’automotive, Wind River intende guidare lo sviluppo del progetto contribuendovi con il proprio software per sistemi safety-critical.

 



Contenuti correlati

  • TRACE32 supporta la piattaforma Helix di Wind River

    Lauterbach ha annunciato il supporto della piattaforma di virtualizzazione Helix di Wind River da parte delle sue soluzioni TRACE32. La piattaforma Helix è capace di gestire più sistemi operativi e consolida le applicazioni a criticità mista in...

  • TRACE32: debug JTAG per VxWorks 653

    Lauterbach ha annunciato il supporto di debug JTAG per VxWorks 653 Multi-core Edition, la piattaforma di Wind River conforme ad ARINC 653. VxWorks 653 è una piattaforma di virtualizzazione che supporta più sistemi operativi guest, compresi ARINC...

  • TPG completa l’acquisizione di Wind River

    TPG Capital (TPG), la piattaforma globale di private equity specializzata in investimenti su attività economiche diversificate, annuncia di aver completato l’acquisizione di Wind River, azienda software attiva nell’Internet of Things. Il 3 aprile 2018 era stata annunciata...

  • VxWorks 653 anche per architetture ARM

    Wind River ha annunciato che la sua piattaforma VxWorks 653 Multi-core Edition è disponibile anche per architetture ARM. I processori con questa architettura, infatti, sono sempre più utilizzati per applicazioni mission critical e in avionica. Questo annuncio...

  • TPG compra Wind River da Intel

    Wind River sarà acquisita da TPG, come si apprende da un comunicato stampa rilasciato della stessa società di software. Intel  aveva acquisito Wind River per 884 milioni di dollari nel 2009 e ora è pronta a cedere...

  • Automotive: Wind River integra il software OTA di Arynga

    Wind River ha reso noto l’aggiunta della linea di prodotti software Arynga all’interno delle proprie soluzioni automotive. Arynga produce software che consente di effettuare aggiornamenti OTA (Over-the-Air) nelle soluzioni automotive attraverso le tecnologie Software-Over-The-Air (SOTA) e Firmware-Over-The-Air...

  • Wind River: piattaforma automotive IoT-enabled per veicoli connessi

    Wind River ha presentato Wind River Helix Cockpit, una piattaforma software dedicata al mercato auto per sviluppare le centraline di controllo dei moderni veicoli connessi. La piattaforma Cockpit è stata progettata fin dalle sue basi per soddisfare le...

  • Lauterbach è riconosciuto Gold Partner di Wind River

    Lauterbach annuncia di essere stato riconosciuto membro Gold del programma Partner di Wind River. Nel mese di febbraio 2015 Wind River e Lauterbach hanno annunciato che avrebbero collaborato per assicurare l’interoperabilità fra i sistemi operativi di Wind River...

  • L’uso della simulazione per massimizzare i vantaggi dell’integrazione continua

    Il ruolo del software nei sistemi embedded sta diventando più importante che mai. Esso fornisce opportunità di differenziazione competitiva e può accelerare e incrementare significativamente il fatturato. Tuttavia, spesso le aziende non sono disposte ad attendere uno...

  • Wind River: nuova versione di Wind River Linux

    Wind River ha presentato la nuova versione di Wind River Linux. Wind River Linux 8 combina la flessibilità e l’interoperabilità dell’open source con una migliore user experience e con la scalabilità necessaria per affrontare le sfide e...

Scopri le novità scelte per te x