Watson, l’IoT di IBM, accelera le trasformazioni aziendali in Europa

Pubblicato il 30 luglio 2018

Diverse aziende europee hanno scelto Watson, l’IoT di IBM, in tutti i settori per migliorare le operazioni e incrementare i servizi offerti ai clienti.

IBM ha infatti annunciato che diversi nuovi clienti europei hanno scelto le tecnologie Watson, l’IoT di IBM. I nuovi contratti firmati con l’operatore della rete elettrica spagnolo Red Eléctrica de España, la struttura per l’assistenza agli anziani italiana Cooperativa Sole, l’operatore delle telecomunicazioni olandese Tele2 e il costruttore di condizionatori intelligenti israeliano Electra Group rappresentano degli esempi dell’impegno di IBM nel trasformare le aziende e migliorare le operazioni grazie alla potenza delle tecnologie IoT  basate sul cloud di IBM dotate di Intelligenza artificiale .

“IBM ha annunciato un investimento globale di 3 miliardi di dollari USA per portare l’IA e l’Internet of Things sul mercato nel 2015,” ha dichiarato Bret Greenstein, vice presidente globale di IBM Watson Internet of Things Offerings. “Presentando insieme l’IoT e Watson AI, IBM sta portando avanti questo investimento e guidando un movimento globale intorno all’IoT, non solo aiutando i clienti a dare un senso alla immensa quantità di dati da milioni di dispositivi connessi, ma anche aiutando i clienti a esplorare nuovi modelli aziendali, creare eccellenza nel servizio, trasformare i loro settori ed eliminare le inefficienze.”

Red Eléctrica de España, il solo agente e operatore di trasmissione del sistema elettrico nazionale in Spagna ha scelto le tecnologie Watson, l’IoT di IBM, come parte del suo progetto di iniziative per la Gestione intelligente dei beni. L’obiettivo dell’operatore del sistema elettrico è di pianificare e ottimizzare la manutenzione e la sostituzione delle attività dei loro beni di trasmissione strategica (come le stazioni secondarie e le linee di trasmissione) con il supporto della piattaforma Watson, l’IoT di IBM. Grazie alla soluzione di analisi dell’IoT studiata appositamente per offrire supporto nella manutenzione e utilizzo dei beni per il miglioramenti di energia e strutture, un team della IBM Global Business Services (GBS) ha avviato l’implementazione della piattaforma e sta lavorando all’unisono con REE per sviluppare dei modelli di degradazione dei beni e piani di ottimizzazione progettuale specifici per i requisiti dell’operatore del sistema elettrico. La tecnologia IBM e gli esperti di settore, insieme con la visione e conoscenza del progetto innovativo di Red Electrica consentiranno a REE di avere una migliore gestione dei propri beni, ottenendo così l’ottimizzazione dell’efficienza operativa.

Sole Co-operativa, una struttura per l’assistenza agli anziani italiana e fornitore di strutture per assistenza alla vita, ha implementato Watson, l’IoT di IBM, ad Oasi Serena, il suo residence a Rimini, Emilia-Romagna sulla costa adriatica dell’Italia. In un progetto pilota, sono stati installati una serie di sensori ambientali e indossabili per il rilevamento del movimento, la posizione e altro per ciascun residente in tutta la struttura, raccogliendo e analizzando i dati che vengono trasformati in informazioni che saranno usate per avvisare gli infermieri in tempo reale quando le attività dei pazienti sono diverse dalla norma. In questo modo, gli infermieri possono assegnare priorità alle visite ai residenti che hanno bisogno di assistenza, giorno e notte. La soluzione basata su IoT ha già aumentato l’efficienza operativa del 15-20% con gli assistenti sempre più in grado di concentrarsi sui compiti principali. Inoltre, tali nuove informazioni consentono a Sole Co-operativa di ridurre i fattori di rischio e migliorare l’assistenza personalizzata al paziente.

 Tele2 Olanda, un provider di telecomunicazioni olandese, ha annunciato di recente il MijnTele2, un’applicazione self-service per i propri clienti gestita da IBM Watson Assistant, in linea con il loro obiettivo di raggiungere la centralità dei clienti. Oltre a scorrere le risposte sul sito web Tele2, i clienti possono ora porre domande all’applicazione MijnTele2 sui propri conti, piani mobile, utilizzo dei dati e dotazione oltre ad aggiornamenti tramite la funzione chat disponibile in lingua olandese. MijnTele2 offre risposte chiare e rapide e con il passare del tempo grazie alla funzionalità di machine learning integrata, l’applicazione diventa ancora più intelligente: più si chiede, più impara. Questo servizio è stato implementato dopo che un progetto pilota ha mostrato che l’82% degli utenti hanno adottato il nuovo modo di navigare all’interno dell’applicazione MijnTele2.

 Electra Group, il primo costruttore e distributore di beni di consumo in Israele sta collaborando con IBM per creare soluzioni di condizionamento intelligenti che integrano la tecnologia Watson IoT. Watson, l’IoT di IBM consente ai clienti di Electra di connettere i propri condizionatori e controllarli da casa o da remoto, mediante un’applicazione mobile personalizzata creata e gestita da IBM. Inoltre la tecnologia Watson IoT consente a Electra di eseguire i controlli di manutenzione sulle proprie soluzioni di condizionamento intelligenti sia per rilevare i difetti che per preannunciare potenziali malfunzionamenti, risparmiando in questo modo tempo e costi per il costruttore di beni di consumo.



Contenuti correlati

  • Accelerare lo sviluppo di applicazioni automotive e IoT che utilizzano motori BLDC

    Per gestire la complessità del software, gli sviluppatori possono usare un driver per motori BLDC dedicato, come A4964KJPTR-T, che integra tutte le funzionalità di controllo motori Leggi l’articolo completo su EO Power 28

  • TinyML: un’introduzione (1a parte)

    Questo articolo è il primo di una serie di tre focalizzati su TinyML: in sintesi l’utilizzo delle tecniche di apprendimento automatico (ML – Machine Learning) su microcontrollori a basso consumo e con un numero limitato di risorse a disposizione...

  • Niente più vincoli per i server edge

    Grazie all’integrazione dei processori della linea Xeon D di Intel sui Server-on-Module COM-HPC da parte di produttori come congatec, le installazioni di server edge non sono più confinate nelle sale server, dove l’ambiente è attentamente controllato dal...

  • Farnell pubblica un nuovo white paper sui sensori smart per IoT

    Farnell ha realizzato un nuovo white paper per supportare i progettisti elettronici nel loro percorso di implementazione di sistemi Internet of Things (IoT). Il saggio in esclusiva, intitolato ‘Sensori Smart – Per l’IoT intelligente’, analizza il mondo...

  • Soluzioni per la misura del consumo energetico dell’IoT cellulare

    Se si vuole misurare il consumo di potenza di un dispositivo in un ambiente chiuso e controllato, l’utilizzo di un simulatore di rete autonomo non è sufficiente perché bisogna misurare anche la potenza effettivamente consumata da un...

  • Come integrare interfacce Wi-Fi in qualsiasi applicazione

    Il collegamento di dispositivi mediante WiFi è diffuso nel mercato IoT. Tuttavia, per una connessione WiFi efficace di un circuito progettato con compatibilità HF è necessario tenere in considerazione gli assemblaggi, la progettazione, il layout della scheda...

  • I microcontrollori a 8 bit hanno ancora un ruolo chiave nel mondo IoT

    L’utilizzo di una MCU a 8 bit durante la progettazione di nodi edge rappresenta una soluzione a basso costo, con consumi ridotti, intelligente (ma non dedicata all’IoT) e in grado di gestire compiti ausiliari e di gestione della potenza...

  • Circuiti integrati a segnali misti: tra analogico e digitale

    Telefonia mobile, IoT e automotive sono i principali propulsori della domanda di circuiti analogici, digitali e a segnali misti con caratteristiche di basso consumo e ingombro ridotto Leggi l’articolo completo su EO 499

  • Spazi abitativi sempre più intelligenti e protetti

    Ai nostri giorni, lavastoviglie, frigoriferi, lavatrici, condizionatori d’aria, macchine per caffè e una miriade di altri dispositivi domestici sono sempre più spesso preceduti dalla parola “smart” Leggi l’articolo completo su EO 499

  • Considerazioni sui sistemi Embedded Linux di classe enterprise

    Le attuali tendenze emergenti del settore elettronico, quali IoT, Intelligenza Artificiale e Machine Learning, impongono ai produttori dei dispositivi il possesso di una profonda conoscenza dei diversi Sistemi Operativi, od OS (Operating Systems) disponibili, sia quelli di...

Scopri le novità scelte per te x