Vishay Intertechnology: emettitore IR da 850 nm con lenti integrate

Pubblicato il 11 marzo 2014

Vishay Intertechnology ha introdotto VSMY98545, un emettitore IR da 850 nm racchiuso in un package SMD compatto che misura 3,85×3,85×2,24 mm.

Basato sulla tecnologia SulfLight a emissione superficiale e dotato di lenti integrate il dispositivo in clude un chip emettitore da 42×42 mil  caratterizzato da una resistenza termica giunzione-pin di 10 K/W e consente il pilotaggio di correnti fino a 1 A e impulsi fino a 5 A. Tra le altre caratteristiche salienti da segnalare un’ intensità radiante di 350 mW/sr a 1 A e 1.600 mW/sr a 5 A (impulsi), valori doppi rispetto ai dispositivi privi di lenti.

Grazie alla capacità di pilotare alta corrente e alla potenza ottica a 660 mW a 1 A, VSMY98545 può sostituire più dispositivi SMD standard: impianti CCTV, giochi e sistemi di pagamento stradali, oltre che  applicazioni di prossimità  per il rilevamento di presenza sono alcuni impieghi tipici.

Il dispositivo vanta infine una velocità di commutazione fino a 15 ns, basse tensioni dirette fino a 1,8 V a 1 A, e temperature di funzionamento da -40 a +95 °C.



Contenuti correlati

  • I nuovi regolatori microBUCK di Vishay Intertechnology

    Vishay Intertechnology ha ampliato la sua offerta di regolatori buck sincroni microBUCK con una nuova famiglia di dispositivi da 15 A, 25 A e 40 A con tensioni di ingresso da 4,5 V a 20 V nel...

  • Da Vishay un nuovo induttore compatto per automotive

    Vishay Intertechnology  ha presentato un nuovo induttore through-hole per applicazioni automotive caratterizzato da una corrente di saturazione di 420 A per una riduzione dell’induttanza del 30% e ospitato in un package compatto di tipo 1500. Vishay Dale...

  • Vishay Intertechnology presenta un termistore NTC ad alta temperatura per automotive

    Vishay Intertechnology ha realizzato un nuovo termistore NTC qualificato AEC-Q200 con conduttori in nichel-ferro (NiFe) e un basso gradiente termico. NTCLE350E4 è stato progettato per resistere a temperature elevate (fino a +185° C) e può essere utilizzato...

  • I nuovi diodi Schottky SiC a 650 V di Vishay Intertechnology

    Vishay Intertechnology ha introdotto 10 nuovi diodi Schottky in carburo di silicio (SiC) da 650 V. Caratterizzati da un merged PIN design Schottky (MPS), i nuovi dispositivi Vishay sono stati progettati per aumentare l’efficienza delle applicazioni ad...

  • Le nuove resistenze di precisione di Vishay

    Vishay Intertechnology ha annunciato di aver ha ampliato la sua serie di resistori di precisione Flat Chip TNPU e3 a film sottile Automotive Grade con versioni con coefficienti di temperatura fino a ± 2 ppm/K e package...

  • Le nuove bobine per la ricarica wireless di Vishay

    Vishay Intertechnology ha realizzato nuove bobine powdered iron per la ricarica wireless. Queste bobine, conformi WPC (Wireless Power Consortium), possono sostituire direttamente quelle per i dispositivi per i quali è stata annunciata la fine del ciclo di...

  • Mouser premiata da Vishay Intertechnology

    Mouser Electronics è stato nominato “Distributore europeo dell’Anno 2016” – per l’ e-commerce – da Vishay Intertechnology, ed è il quinto anno consecutivo che riceve questo prestigioso premio. “Abbiamo molto apprezzato questo riconoscimento che ci ha voluto conferire...

  • Vishay estende la vita operativa dei suoi condensatori della serie 159 PUL-SI

    Vishay Intertechnology ha annunciato l’estensione della vita operativa dei suoi condensatori elettrolitici della serie 159 PUL-SI a 500V. Questi componenti ora possono raggiungere le 5000 ore a +105 °C. I condensatori della serie 159 PUL-SI sono disponibili...

  • Vishay: condensatori per applicazioni automotive

    Vishay Intertechnology ha realizzato una nuova serie di MLCC (multilayer ceramic chip capacitors) progettati per applicazioni automotive. Questi componenti offrono una temperatura operativa fino a +175 °C per i dielettrici ceramici e capacità da 100 pF a...

  • Circuiti di alimentazione e caricabatterie

    L’alimentazione è fondamentale per garantire la massima qualità di prestazioni ai sistemi ed eliminare i difetti che possono propagarsi nella rete come sfasamenti, armoniche, impulsi e sovraccarichi. In tutti i circuiti sulle schede stampate, in effetti, ci...

Scopri le novità scelte per te x