Vicor presenta le Soluzioni WiBotic per Autonomous Wireless Charging

Pubblicato il 4 giugno 2020

Mano a mano che le flotte robotiche ridefiniscono il concetto stesso di industria della logistica, consegna e verifica, sta aumentando la richiesta di soluzioni di ricarica più efficienti e flessibili e, allo stesso tempo, sta diminuendo la possibilità che queste flotte possano essere gestite manualmente e ricaricate ad hoc tramite la rotazione del personale 24/7. Il prossimo passo è quello verso una maggiore autonomia, in cui le normali operazioni possano essere eseguite senza intervento umano, ed è qui che entra in gioco WiBotic.

WiBotic offre una soluzione di ricarica wireless dinamica per un’autonomia di prossima generazione

L’azienda, infatti, con sede a Seattle, WA, fornisce soluzioni di ricarica wireless e ottimizzazione della potenza che sono parte integrante delle funzioni di  ricarica dell’ecosistema in rapida crescita di robot aerei, mobili, marittimi e industriali. Una gamma di soluzioni consente ai robot e ai veicoli UV (unmanned vehicles) di essere ricaricati tramite stazioni di ricarica wireless, eliminando la necessità per gli operatori umani di collegare fisicamente i robot ai caricatori.  Inoltre, la tecnologia di ricarica wireless riduce l’usura dei punti di connessione fisici a causa dell’utilizzo reiterato, i rischi di inciampo per i cavi di alimentazione e stazioni di ricarica montate a pavimento, oltre a ridurre lo spazio necessario per i locali di ricarica dedicati. Le soluzioni di ricarica wireless WiBotic sono progettate per facilitare un funzionamento “many-to-many”, per cui più robot (anche di produttori diversi) possono essere ricaricati dallo stesso trasmettitore in momenti diversi. In alternativa, un’intera flotta di robot può spostarsi liberamente attraverso una rete di trasmettitori in diversi punti all’interno di un magazzino. In breve, qualsiasi robot può ricaricarsi da qualsiasi stazione, anche se i robot hanno diverse tipologie di chimica della batteria, diverse tensioni e correnti di ricarica.

Il regolatore Vicor Zero-Voltage Switching (ZVS) alimenta l’innovazione nella ricarica wireless

Vicor ha contribuito a progettare e alimentare il kit di sviluppo a basso consumo di Wibotic

Il  48V VI Chip PRM Regulator di  Vicor è un convertitore ad alta efficienza da 400W che opera da un ingresso 36-75V per generare un’uscita regolata. Il dispositivo alimenta il trasmettitore a regolazione adattiva a bordo della stazione di ricarica wireless WiBotic TR 110, che fornisce energia in modalità wireless al ricevitore a bordo del robot o UV.  Il PRM accetta 48V da un alimentatore AC-DC  e la tensione di uscita è controllata e regolata in modo adattativo da circa 20 a 55 V.

Il PRM Vicor  consente una conversione costante e ad alta efficienza su tutta la gamma di impedenze, supportando in modo flessibile le modalità di “carica” e di “mantenimento” senza cadute apprezzabili dell’efficienza a livelli di potenza inferiori: un parametro di riferimento critico delle prestazioni che i componenti di potenza concorrenti non sono riusciti a raggiungere. Questa capacità di conversione ad alta efficienza ha portato ad una temperatura massima del dispositivo costante tra  40 e 45 ° C, contribuendo ad eliminare i vincoli di gestione termica alle diverse potenze operative. WiBotic offre una soluzione di ricarica dinamica che consente una autonomia di prossima generazione. Liberati dalle limitazioni dei processi di ricarica gestiti manualmente, questi dispositivi possono raggiungere nuovi livelli di funzionalità e produttività, senza che ci siano vincoli di potenza a limitarli.

Scopri di più sulla ricarica wireless WiBotic application.



Contenuti correlati

  • Ottimizzare sistemi di test per il wireless e antenne per la comunicazione ad alta velocità

    Bluetest, azienda all’avanguardia nelle soluzioni di test per il wireless, progetta sistemi di riverbero utilizzati per misurare le prestazioni dei dispositivi senza fili e delle antenne a banda larga. Bluetest si affida alla simulazione RF per ottimizzare...

  • L’importanza della geolocalizzazione nei dispositivi IoT

    Implementando soluzioni connesse, le aziende possono sostituire i processi manuali inefficienti e gravosi con soluzioni di asset management IoT-enabled Leggi l’articolo completo su EO 496

  • Elettronica e informatica per il medicale

    Migliorare la qualità della vita è da sempre l’obiettivo principale dell’essere umano. La qualità della vita è direttamente associata alle strutture sanitarie in cui oggi l’elettronica medica gioca un ruolo fondamentale: i metodi della medicina tradizionale non...

  • CPU embedded sicure per applicazioni edge

    La classica struttura cloud non è adatta (o lo è solo parzialmente) a soddisfare l’esigenza di digitalizzazione che aumenta molto velocemente e l’incremento esponenziale della quantità di dati acquisiti, che devono essere elaborati nel modo più veloce,...

  • LPWAN: il 5G per l’IoT

    Le reti WAN Low Power giocano un ruolo fondamentale nell’implementazione dell’Internet of Thing in seno alla rivoluzione 5G Leggi l’articolo completo su Embedded 81

  • Sondrel: realizzare più rapidamente soluzioni IoT per l’AI a livello edge

    La nuova reference platform IP SFA 100 di Sondrel è stata progettata per semplificare e rendere più veloce la creazione di dispositivi IoT alimentati a batteria ad alte prestazioni. Il design ha una CPU Arm integrata per...

  • Frost & Sullivan premia Eurotech per le soluzioni IoT per il settore ferroviario

    Eurotech è stata premiata da Frost & Sullivan con lo Europe Strategy Leadership Award 2021 per le sue soluzioni IoT per il settore ferroviario. L’azienda infatti ha saputo sfruttare le opportunità nel mercato industriale con le sue...

  • I risultati del terzo sondaggio annuale di Farnell sull’IoT

    Farnell ha pubblicato una nuova ricerca sull’IoT che evidenzia come questo settore stia assumendo un ruolo sempre più fondamentale per l’automazione industriale e le applicazioni di controllo nell’ambito dell’Industria 4.0. Il sondaggio IoT, effettuato ogni anno da...

  • Due nuove divisioni per Intel

    Il nuovo Ceo di Intel, Pat Gelsinger ha annunciato la nascita di due nuove divisioni, in risposta alla crescente importanza dei settori HPC (High Performance Computer), software e IoT, e la nomina di un nuovo CTO (Chief...

  • Mouser Electronics espande la linea IoT con un accordo di distribuzione con Wittra

    Grazie a un nuovo accordo di distribuzione globale, le soluzioni di Wittra, azienda specializzata nello sviluppo di tecnologie basate su standard aperti per la localizzazione intelligente, vanno ad aggiungersi all’offerta di Mouser Electronics per il mondo IoT....

Scopri le novità scelte per te x