Un nuovo protagonista nella distribuzione europea IP&E

Dalla rivista:
Elettronica Oggi

 
Pubblicato il 6 luglio 2009

Attiva dal 1° luglio Avnet Abacus, una nuova struttura di distribuzione europea con obiettivi molto ambiziosi

Autore: Filippo Fossati

“Diventare il numero nel segmento dei dispositivi di interconnessione, passivi ed elettromeccanici” questa, nelle parole di Graham McBeth, fresco presidente di Avnet Abacus, la “mission” della nuova struttura di distribuzione europea nel settore della componentistica elettronica.

Fig. 1 – Il DTAM per i componenti IP&E è di 4,7 miliardi di euro (fonte Europartner 2008)

La fattibilità di questa “mission” è motivata da diversi fattori: il più importante è senza dubbio il fatto che Avnet Abacus abbina da un lato la forza di Avnet Time e dall’altra la disponibilità di prodotti assolutamente complementari che fanno parte del portafoglio di Abacus Group.
Portafoglio vasto e articolato che comprende dispositivi di interconnessione, passivi di tutti i tipi oltre a una nutrita e completa gamma di alimentatori e batterie prodotte dai marchi più prestigiosi presenti sul mercato.

Fig. 2 – Graham McBeth, presidente di Avnet Abacus

I numeri della nuova realtà, d’altra parte, sono di tutto rispetto: McBeth si troverà a guidare un gruppo pan-europea che ha registrato nel 2008 un fatturato lordo aggregato di 300 milioni di euro, attraverso 45 uffici in 19 Paesi, che può contare su un parco superiore ai 13.000 clienti in grado di offrire 189 linecard. Numeri che posizionano questa nuova realtà al secondo posto a livello europeo dopo Arrow.
“D’altra parte il mercato disponibile in Europa per i prodotti IP&E è enorme – ha sottolineato McBeth – e il nostro obiettivo è aumentare sensibilmente il grado di penetrazione in un settore dalle potenzialità decisamente interessanti”.
D’altra parte Avnet Abacus può vantare una posizione di tutto rispetto in diversi Paesi: detiene una posizione di primato in UK/Eire e Francia (con una quota di mercato del 16,4 e del 14,6% rispettivamente) mentre è in seconda posizione in Benelux (10%) e detiene la terza posizione in Austria (8,7%), Italia (6,4%) e Paesi Nordici (7,4%).
“L’interesse per questo mercato – ha detto Alan Jermin – vice president Marketing Emea di Avnet Abacus – è imputabile anche al fatto che stanno emergendo comparti applicativi decisamente interessanti come quelli delle energie rinnovabili, dell’illuminazione, dell’adeguamento legislativo”.
Nel nostro Paese Avnet Abacus sarà guidata da Marco Donà che in qualità di country director si occuperà della gestione e dello sviluppo della nuova filiale italiana.

Product-to-customer
La chiave del successo è di Avnet-Abacus è senza dubbio la filosofia di approccio Product-to-customer. “Siamo un distributore pan-europeo con una forte attenzione alle esigenze di carattere locale: possiamo assicurare tutti i vantaggi di servizio, finanziari e logistici del distributore globale – ha sottolineato McBeth – oltre al servizio personalizzato, la presenza sul territorio e la scelta di prodotti di un distributore locale.”

Fig. 3 – Marco Donà, country director Abacus Italia

La combinazione delle due attività porterà enormi benefici ai clienti della nuova realtà di distribuzione. L’ampio portafoglio prodotti e un’ancor più estesa focalizzazione tecnologica sono sostenuti da un team eccezionale di specialisti di prodotto presenti in tutta Europa. Questi specialisti lavorano con i clienti a livello di sistema, integrando componenti, moduli e cablaggi per fornire una soluzione che soddisfi le specifiche di progettazione o addirittura le superi.
 



Contenuti correlati

  • Uno sguardo alle tecnologie delle batterie

    Le batterie sono dispositivi che convertono l’energia chimica in energia elettrica e il loro utilizzo è ormai affermato nell’elettronica da decine e decine di anni. Tutte le applicazioni, di qualsiasi tipologia, utilizzano le batterie dalla potenza e...

  • Batterie migliori per una vita più sana

    Poiché i dispositivi medicali diverranno via via più complessi e di conseguenza richiederanno l’integrazione di molte risorse, per la loro alimentazione sarà necessario ricorrere a batterie con prestazioni migliori che dovranno anche risultare conformi a severi requisiti...

  • ANIE
    Parte l’applicazione della normativa UE sulle batterie e rifiuti di batterie

    La Federazione ANIE Confindustria ha ricordato che da domenica 18 febbraio è entrata in vigore la normativa UE che regolamenta l’immissione sul mercato delle batterie e la gestione dei suoi rifiuti. Il nuovo Regolamento 2023/1542, in Gazzetta...

  • GP
    Nuova Normativa UE sulle batterie, cosa cambierà nel 2024?

    Francesca Callegari – GTM Manager – GP Il 2023 appena terminato è stato un anno davvero importante nell’ambito del comparto batterie. Come è noto è stato approvato, da parte dell’Unione Europea, il nuovo pacchetto normativo che regola...

  • Farnell
    Le più recenti soluzioni di alimentazione di ADI disponibili da Farnell

    Farnell ha annunciato la disponibilità dei più recenti circuiti integrati di gestione dell’alimentazione e dei convertitori di Analog Devices (ADI). Tra i nuovi prodotti ci sono, fra l’altro, il regolatore μModule LTM8080 40VIN, in grado di fornire...

  • innoscience technology
    Nuovo accordo di distribuzione fra Innoscience Technology e CODICO

    Innoscience Technology ha annunciato l’ampliamento della sua rete europea di distributori tramite un accordo con CODICO per tutti i Paesi europei. CODICO, acronimo di “The COmponent Design-In Company”, è un’azienda che si distingue da altri distributori per...

  • RECOM
    RECOM ha aggiunto Midoriya Electric alla sua rete di distribuzione

    Il produttore di alimentatori RECOM ha aggiunto Midoriya Electric alla sua attuale rete di distribuzione in Giappone. Yosuke Sato, Director & General Manager 1st International Division, Midoriya Electric, ha dichiarato: “Il portafoglio di prodotti di RECOM ha...

  • Webinar sull’alimentazione medicale da Mouser Electronics e TRACO Power

    Martedì 7 marzo 2023, alle 15:00 CET, si terrà “How to power your medical application”, un webinar live gratuito di Mouser Electronics e TRACO Power dedicato all’alimentazione delle applicazioni per il settore medicale Mark Patrick, Direttore del...

  • Elevata accuratezza per i nuovi monitor per batterie automotive di TI

    I nuovi monitor per batterie e battery pack di Texas Instruments (TI) destinate al settore automotive sono caratterizzati da una elevata precisione di misura che permette di ottimizzare l’autonomia di marcia dei veicoli elettrici e ne consente...

  • Sunlight Group inaugura una nuova struttura negli Stati Uniti

    Sunlight Batteries USA ha annunciato l’inaugurazione della sua seconda sede negli Stati Uniti a Mebane, nel North Carolina. Si tratta di un passo importante per l’azienda sussidiaria di Sunlight Group Energy Storage Systems, reso possibile grazie a...

Scopri le novità scelte per te x