UDOO KEY: la nuova soluzione AI-first di UDOO

Pubblicato il 5 ottobre 2021

UDOO KEY (UDOO è un brand SECO ) è una nuova soluzione AI-first basata su Raspberry Pi RP2040 e ESP32. Abilita applicazioni di machine learning nei linguaggi di programmazione e librerie più diffuse, tra cui TinyML, TensorFlow Lite, MicroPython, C, C++ eccetera.

La scheda, concepita per progetti di Edge AI, è la quinta campagna di crowdfunding di UDOO, che ha già raccolto più di 2 milioni di dollari nelle precedenti campagne Kickstarter.

UDOO KEY combina Raspberry Pi RP2040 e un ESP32 completamente programmabile in un unico hardware. La scheda è disponibile in due versioni: UDOO KEY e UDOO KEY PRO. Entrambe dispongono di Wi-Fi, Bluetooth e BLE; UDOO KEY PRO ha anche un IMU a 9 assi e un microfono digitale. La scheda è pienamente compatibile, sia a livello hardware che software, con Raspberry Pi Pico e ESP32.

UDOO KEY garantisce anche l’accesso a Clea, l’imminente piattaforma di AI as a service di SECO Mind, filiale di SECO. Clea è una piattaforma AI & IoT estensibile per sviluppatori professionisti, startup, dipartimenti di ricerca e sviluppo e hobbisti. Consente agli utenti di costruire, monitorare e distribuire rapidamente modelli di intelligenza artificiale e applicazioni su una flotta di dispositivi controllati a distanza.

Viene fornita con una serie di modelli AI pre-costruiti e applicazioni chiamate Clea Apps, tutte sviluppate da SECO. Ultimo ma non meno importante, Clea è nativamente compatibile con UDOO KEY, Raspberry Pi così come con i processori Arm e x86.

Maurizio Caporali, Co-CEO di SECO Mind, ha detto: “Oggi l’AI è molto fraintesa. Molti casi d’uso dell’AI non richiedono una potente unità di elaborazione, ed è qui che entra in gioco UDOO KEY. Per la prima volta nel mondo dell’Edge AI l’utente ha la possibilità di costruire un progetto AI alle proprie condizioni, utilizzando Raspberry Pi RP2040, ESP32 o entrambi. Diverse aziende con cui siamo in contatto hanno difficoltà a trarre vantaggio dalla rivoluzione dell’Intelligenza Artificiale. UDOO KEY e Clea rendono tutto ciò più facile che mai”.

Le spedizioni inizieranno a gennaio 2022.

UDOO ha anche reso disponibili due kit speciali, costruiti in collaborazione con due aziende altrettanto speciali: Arducam e Seeed Studio. 



Contenuti correlati

  • SECO presenta CHAMALEON

    CHAMALEON è una nuova una soluzione IP65 di SECO caratterizzata da un ridotto consumo energetico e un interessante bilanciamento fra prestazioni di calcolo e grafiche. Questo nuovo computer embedded fanless è dotato di un processore Intel Atom...

  • SECO: nuovo box PC IP20 con processori Rockchip

    SECO ha aggiunto alla sua famiglia di soluzioni boxed Smart Edge DORADO, un box PC fanless IP20 basato sul processore Rockchip RK3399 progettato specificamente per applicazioni industriali di fascia alta. Il processore utilizzato è dotato di 2...

  • TinyML: un’introduzione (1a parte)

    Questo articolo è il primo di una serie di tre focalizzati su TinyML: in sintesi l’utilizzo delle tecniche di apprendimento automatico (ML – Machine Learning) su microcontrollori a basso consumo e con un numero limitato di risorse a disposizione...

  • SECO presenta Q7 STARTER KIT 2.1 e la nuova carrier board per moduli Qseven

    SECO ha annunciato un nuovo Qseven Cross Platform Starter Kit che comprende i componenti di base necessari per iniziare a sviluppare applicazioni utilizzando qualsiasi computer on module (COM) conforme a Qseven. Il Q7 STARTER KIT 2.1 include...

  • L’Intelligenza Artificiale nell’Industria 4.0

    L’ intelligenza artificiale (IA) è un settore in continua crescita e alcune sue applicazioni nell’Industria 4.0, rappresentano senz’altro il suo apice. Questo perché, grazie alla combinazione di IA e Industria 4.0 le aziende hanno la possibilità di...

  • SoC Xeon D-1700 per il modulo COM Express JULIET di SECO

    SECO ha presentato JULIET, un modulo COM Express Type 7 basato su processori Intel Xeon D-1700 (noti anche come Ice Lake-D). I processori Intel Xeon D-1700 costituiscono un importante passo avanti in termini di prestazioni e funzionalità...

  • senseAI di Lattice: uno stack per aggiunte nuove esperienze di AI alla periferia della rete

    La rivoluzione legata all’uso delle tecnologie AI/ML (Artificial Intelligence/Machine Learning) interessa un numero sempre crescente di applicazioni, in particolar modo quelle alla periferia della rete (edge). Un gran numero di dispositivi edge (tra cui videocamere di sicurezza,...

  • SECO Next: la nuova business unit di SECO per l’innovazione e lo sviluppo sostenibile

    SECO ha annunciato SECO Next, una nuova business unit per generare valore per le aziende tramite un approccio di Open Sustainability Innovation. SECO Next, infatti, ha l’obiettivo di diventare un laboratorio in cui un ecosistema aperto di...

  • SECO partecipa all’iniziativa Project Cassini di Arm

    SECO ha annunciato di aver aderito all’iniziativa Project Cassini, guidata da Arm, ottenendo la sua prima certificazione Arm SystemReady IR per il Single Board Computer SBC-C61 basato sul microprocessore i.MX 8M Mini di NXP. Project Cassini è...

  • Considerazioni sui sistemi Embedded Linux di classe enterprise

    Le attuali tendenze emergenti del settore elettronico, quali IoT, Intelligenza Artificiale e Machine Learning, impongono ai produttori dei dispositivi il possesso di una profonda conoscenza dei diversi Sistemi Operativi, od OS (Operating Systems) disponibili, sia quelli di...

Scopri le novità scelte per te x