Tyco Electronics: dispositivi Pptc

Pubblicato il 1 dicembre 2008

L’ultima generazione di dispositivi Pptc di Tyco Electronics include componenti caratterizzati a tensioni di rete a 120 e 240 Vc.a., che possono essere utilizzati in parallelo per aumentare la capacità di corrente. I costi ridotti, la funzionalità ripristinabile e le caratteristiche di latching li rendono una soluzione di protezione dei circuiti affidabile e con un buon rapporto qualità/prezzo per alimentatori, trasformatori, controller e motori elettrici di piccole e medie dimensioni.

Nelle applicazioni odierne dei motori elettrici, i dispositivi ripristinabili come i Pptc, Cptc, interruttori bimetallici e termostati sono la soluzione preferita. Questi dispositivi proteggono contro il danneggiamento da cortocircuito, sovraccarico o uso scorretto.

I fusibili monouso, dal canto loro, sono sempre stati usati per proteggere i circuiti elettrici da eventi di sovracorrente. Con questa tecnologia, quando un guasto di cablaggio o il malfunzionamento di un elemento causa una condizione di eccessivo flusso di energia, il fusibile si fonde, rompendo la connessione elettrica e impedendo la diffusione dei danni o pericoli di incendio.

Il problema di questo approccio è che un malfunzionamento di un componente del sistema può metterne fuori uso altri lungo tutto il sistema stesso. A questo punto bisogna accedere al fusibile e sostituirlo assieme a tutte le componenti danneggiate, prima che il sistema possa essere nuovamente operativo.

I controller e i dispositivi remoti che utilizzano una tecnologia ripristinabile per la protezione dai guasti possono invece minimizzare l’impatto che ogni malfunzionamento ha sul sistema, ridurre il numero delle componenti di sistema colpite e abbreviare i tempi di riparazione. I dispositivi Pptc offrono in questo senso una pratica alternativa ai fusibili e aiutano a proteggere preziosi sistemi elettronici, a ridurre i costi di garanzia e di assistenza e ad accrescere la soddisfazione dell’utente.



Contenuti correlati

  • Soddisfare le esigenze di elettrificazione del 21mo secolo per un futuro a emissioni (nette) zero

    La rete energetica efficiente del XXI secolo sarà basata su energie rinnovabili con capacità di immagazzinamento dell’energia unitamente all’uso più efficiente della rete, possibile grazie ai veicoli elettrici, ai motori a frequenza variabile e, in generale, ai...

  • Diodes semplifica i circuiti di protezione

    Diodes ha annunciato un controller per la protezione dei sistemi contro la scarica inversa. Emulando un diodo ideale, tramite il controllo di un MOSFET a canale P, il controller DZDH0401DW fornisce l’isolamento high-side necessario per il blocco...

  • Phoenix Contact aderisce a Orgalim

    Phoenix Contact ha aderito a Orgalim, la più grande organizzazione ombrello per la tecnologia industriale in Europa. L’obiettivo è quello di sostenere l’associazione nel suo lavoro di comitato europeo e, a tal fine, Phoenix Contact introdurrà approcci...

  • Il nuovo controller boost automotive di Analog Devices

    MAX25203 è il nuovo controller boost sincrono multifase ad elevata efficienza di Analog Devices destinato, per esempio,  alla regolazione degli amplificatori di potenza di classe D nei sistemi di infotainment automotive. Questo controller offre funzionalità avanzate come...

  • Creare valore con una maggiore integrazione nei controller per building automation

    L’I/O configurabile via software genera innovazione nel mercato della building automation, che, pur essendo tradizionalmente conservatore, è ora spinto a diventare più agile e a rispondere più rapidamente alle esigenze in continua evoluzione dei clienti Leggi l’articolo...

  • Illuminazione automotive differenziata con la tecnologia MeLiBu di Melexis

    La tecnologia MeLiBu di Melexis , con i relativi IC driver, offre una piattaforma altamente flessibile e completamente scalabile per differenziare le applicazioni di illuminazione nei veicoli. Si tratta di una combinazione di IC driver multicanale e...

  • La misura dell’energia in DC

    Spinte dallo sviluppo di tecnologie di conversione dell’energia efficienti ed economiche basate su semiconduttori wide band gap, come i dispositivi GaN e SiC, molte applicazioni ora vedono benefici nel passare all’utilizzo di energia in corrente continua. Come conseguenza...

  • Come la tecnologia sta trasformando gli ospedali

    Con le risorse sempre più limitate, i prestatori di assistenza sanitaria si stanno rivolgendo alla tecnologia per aumentare la capacità e migliorare i risultati per i pazienti Leggi l’articolo completo su EO Medical 21

  • Circuiti integrati: quali saranno le categorie più “gettonate” nel 2021

    L’edizione 2021 del MCClean report di recente rilasciato da IC Insights include le previsioni di crescita per il 2021 relative a ciascuna delle 33 categorie di circuiti integrati definite da WSTS (World Semiconductor Trade Statistics). Nella tabella...

  • 2020: Intel mantiene la vetta

    L’aggiornamento del mese di novembre del “2020 McClean Report” di IC Insights, include la classifica delle prime 25 aziende di semiconduttori al mondo (nella tabella sono riportate le prime 15). Intel conferma il proprio primato, con un incremento...

Scopri le novità scelte per te x