Toshiba presenta i microcontrollori TXZ+

Pubblicato il 23 marzo 2020

Toshiba Electronics Europe ha annunciato l’espansione della sua gamma di microcontrollori con l’aggiunta della famiglia TXZ+.

Si tratta di microcontrollori a 32 bit basati su core Arm Cortex e la famiglia è suddivisa in due classi di dispositivi.

La prima è formata dai microcontrollori di tipo avanzato TXZxA+, fabbricati in una tecnologia di processo CMOS a 40 nm. Questi componenti sono caratterizzati da un core Arm Cortex-M3 o Cortex-M4 con FPU.

La classe avanzata TXZxA+ è la terza generazione di microcontrollori di Toshiba basati su core Arm Cortex. I dispositivi forniscono con frequenze operative fino a 200 MHz (254 DMIPS) e al contempo dissipano circa il 30% in meno rispetto ai dispositivi esistenti in tecnologia da 65nm.

La seconda classe è quella di base TXZxE+, che si avvale di un processo CMOS a 130nm e utilizza un core Arm Cortex-M0, Cortex-M3, o Cortex-M4.

La classe di base TXZxE+ include microcontrollori con funzionalità essenziali per servire le principali applicazioni di controllo.

I nuovi dispositivi di Toshiba sono utilizzabili per applicazioni finali come elettrodomestici, applicazioni di controllo industriale e dei motori, per le comunicazioni e l’elaborazione dei dati.



Contenuti correlati

  • Modelli SPICE altamente accurati da Toshiba

    Toshiba Electronics Europe ha reso disponibili modelli G2 SPICE altamente accurati che consentono ai progettisti di simulare più fedelmente le prestazioni dei propri progetti prima di dedicarsi allo sviluppo dell’hardware. Questi nuovi modelli G2 SPICE per dispositivi...

  • Toshiba collabora con Farnell per ampliare la gamma di prodotti distribuiti

    Toshiba Electronics Europe ha esteso il suo rapporto con Farnell che immagazzinerà più prodotti dell’azienda e in quantità maggiori, potenziando il supporto alla filiera per i clienti Toshiba. Le aziende precisano che il nuovo accordo nasce dal...

  • “Time-to-resolution”: il parametro chiave nella selezione della strumentazione T&M

    La capacità di memoria, la velocità di misura e i parametri della frequenza di campionamento sono da tempo gli elementi su cui si basa la progettazione degli strumenti di test e misurazioni. Tuttavia, i principali produttori di...

  • Comunicazione wireless tra microcontrollori con il protocollo ESP-NOW

    In questo articolo viene descritto un progetto dimostrativo (rielaborato da uno dei tutorial di randomnerdtutorials.com) con cui viene trattato il tema della trasmissione dati tra due microcontrollori, ovvero la comunicazione wireless bidirezionale tra i moduli WiFi ESP8266 mediante...

  • I microcontrollori M3H di Toshiba

    Toshiba Electronics Europe ha comunicato di aver avviato la produzione in serie di 21 nuovi microcontrollori del gruppo M3H quali nuovi prodotti nella classe avanzata della famiglia TXZ+, realizzati con un processo da 40 nm. Il gruppo...

  • Nuove schede Click di Mikroelektronika con driver per motori passo-passo di Toshiba

    Toshiba Electronics Europe ha annunciato una nuova serie di schede Click di Mikroelektronika dotate dei suoi driver bipolari per motori passo-passo, per semplificare e rendere più veloci la valutazione e la prototipazione dei dispositivi. Questi driver vengono...

  • Quattro nuovi MOSFET a supergiunzione da 650V da Toshiba

    Toshiba Electronics Europe ha aggiunto altri quattro MOSFET di potenza a supergiunzione a canale N da 650V alla sua serie DTMOSVI. I nuovi dispositivi possono essere utilizzati principalmente in applicazioni quali l’alimentazione in campo industriale e per...

  • Da Toshiba un nuovo MOSFET di potenza a canale N da 150V

    Toshiba Electronics Europe ha annunciato un nuovo MOSFET di potenza a canale N da 150V che utilizza il processo U-MOSX-H di ultima generazione per ridurre significativamente le perdite. Tra le altre caratteristiche di questo nuovo componente c’è...

  • Da Toshiba un diodo TVS a bassissima capacità

    Toshiba Electronics Europe ha realizzato un diodo TVS con capacità particolarmente bassa. Siglato TVS DF2B6M4BSL, il nuovo diodo è caratterizzato infatti da una capacità totale di 0,12pF (0,15pF max.), valore che rappresenta una riduzione di circa il...

  • Una tecnologia di alimentazione innovativa è la chiave per un futuro più sostenibile

    Ci sono ancora molti ostacoli da superare se vogliamo coprire il nostro consumo di elettricità con le risorse disponibili e costruire una società che abbia un impatto meno devastante sull’ambiente: l’adozione diffusa di siti di generazione di energia...

Scopri le novità scelte per te x