Toshiba amplia la gamma di microcontrollori basati su core Cortex M3

Pubblicato il 26 settembre 2018

Toshiba Electronics Europe ha presentato il secondo gruppo di prodotti M3H della famiglia TXZ di microcontrollori basati su core Arm Cortex M3.

I nuovi dispositivi M3H integrano circuiti analogici ad alte prestazioni e le funzioni di base necessarie per supportare un controllo motore completo per le applicazioni nei dispositivi consumer e industriali.

La frequenza di funzionamento è 80MHz e questi nuovi componenti integrano circuiti analogici come per esempio un convertitore ADC a 12 bit e un DAC a 8 bit e 2 canali.

É integrato anche un circuito di controllo dei motori a canale singolo che assicura il controllo inverter dei motori DC senza spazzole, e circuiti periferici multiuso che comprendo fino a 6 canali UART, 2-4 canali I2C, 1-5 canali TSPI e più canali timer a 16 e a 32 bit.

É presente anche una funzione di autodiagnosi che controlla la tensione di riferimento nell’ADC, una funzione di parità della RAM per rilevare gli errori durante le letture in memoria e un circuito di calcolo del CRC a canale singolo che contribuisce a ridurre i carichi di elaborazione del software per rispettare lo standard di sicurezza funzionale IEC 60730.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x