Stress termico ridotto per processori di smartphone e tablet, grazie a un chip

Dalla rivista:
Elettronica Oggi

 
Pubblicato il 1 agosto 2013

La soluzione utilizza un dispositivo di gestione dell’alimentazione (PMIC) ottimizzato per il funzionamento con la linea di application processor Tegra di Nvidia



Contenuti correlati

  • I chip chiave per Industria 4.0

    Alcune categorie di circuiti integrati stanno guidando la crescita dei chip dedicati al mondo della Internet of Things. In uno studio sul comparto, la società di ricerca IoT Analytics individua quattro categorie principali: MCU, chip di connettività,...

  • Vicor apre il primo impianto di produzione “ChiP”

    Vicor ha inaugurato il suo nuovo impianto per la produzione di moduli di potenza. Si tratta del primo impianto di fabbricazione ChiP (Converter housed in Package) e consente una produzione di moduli di alimentazione più scalabile, automatizzata...

  • Intel potrebbe realizzare una fabbrica di chip in Italia

    Secondo alcune indiscrezioni provenienti da tre fonti contattate da Reuters, Intel potrebbe aprire una fabbrica di semiconduttori in Italia. Gli esperti, del resto,  sottolineano che Pat Gelsinger, CEO di Intel, aveva  già fatto dichiarazioni in merito a...

  • Infineon apre una nuova fabbrica di chip per l’elettronica di potenza in Austria

    Infineon Technologies ha aperto ufficialmente la sua nuova fabbrica di chip per l’elettronica di potenza su wafer sottili da 300 millimetri a Villach, in Austria. Con il motto “Ready for Mission Future“, il CEO di Infineon Reinhard...

  • WEROCK aggiorna il tablet rugged Rocktab L110

    WEROCK Technologies ha ampliato la gamma di funzioni del suo tablet rugged Rocktab L110. Questo dispositivo da 10” è stato progettato per l’uso in ambienti esterni ed è ora disponibile con i servizi di Google e una...

  • Disponibile da Farnell il chip RP2040 di Raspberry Pi

    Farnell  ha annunciato la disponibilità del chip RP2040 e quindi il chip progettato da Raspberry Pi e parte fondamentale della scheda di sviluppo Raspberry Pi Pico, è ora disponibile come componente indipendente. RP2040 dispone di due core...

  • Il primo chip a 2 nm di IBM

    IBM  ha annunciato lo sviluppo del primo chip basato sulla sua tecnologia a 2 nanometri (nm) nanosheet. La tecnologia è stata sviluppata nel laboratorio di ricerca situato presso l’Albany Nanotech Complex di Albany, NY, dove gli scienziati...

  • Volkswagen svilupperà i chip per le sue auto

    Una notizia particolarmente interessante per il mondo automotive e per quello dell’elettronica è che Volkswagen intende progettare e sviluppare internamente i suoi chip ad alte prestazioni e il software per i veicoli a guida autonoma. A dichiararlo...

  • I nuovi tablet rugged di WEROCK

    WEROCK Technologies ha realizzato Rocktab S108 e Rocktab S110, due tablet rugged rispettivamente da 8 e 10 pollici, caratterizzati da un interessante rapporto prezzo-prestazioni. I tablet si basano su un processore MediaTek Helio P60 con sistema operativo...

  • Circuiti integrati “Made in China”: l’obiettivo si allontana

    Secondo il rapporto di IC Insight la produzione domestica di chip sarà di circa un terzo rispetto all’obiettivo previsto del 70% previsto per il 2025. L’ultimo “2020 McClean Report” di IC Insights (a breve è previsto un...

Scopri le novità scelte per te x