STMicroelectronics: SoC per applicazioni di controllo digitale a segnale misto

Pubblicato il 4 ottobre 2012

STMicroelectronics ha iniziato le consegne dei campioni della nuova serie di microcontrollori STM32 F3, destinati ai principali utilizzatori OEM.

I microcontrollori STM32 F3 sono dispositivi system-on-chip basati su core Cortex-M4 a 32 bit dotati di FPU e ottimizzati per elaborare e gestire segnali misti di circuiti come i controlli dei motori trifase, i sistemi biometrici, le uscite di sensori industriali o i filtri audio.

In particolare la serie STM32 F3 può risultare utile per semplificare la progettazione, ridurre i consumi e diminuire lo spazio occupato sulla PCB nelle applicazioni medicali, nei sistemi portatili per il fitness, nel monitoraggio di sistemi e nei contatori elettronici. La serie inoltre amplia ulteriormente il campo di utilizzo della famiglia STM32 consentendo ai progettisti di affrontare applicazioni di controllo a segnale misto.

Da un punto di vista tecnico la serie dispone di una CPU in grado di operare a una frequenza massima di 168 MHz, di 8 KB di SRAM mappata sul bus istruzioni e fino a un massimo di 48 KB di SRAM mappati sul bus dati.

I dispositivi STM32 F30x dispongono di sette comparatori veloci con tempi di risposta di 50 ns, quattro amplificatori a guadagno programmabile che permettono di impostare quattro diversi livelli di guadagno con una precisione dell’1%, due convertitori digitale-analogico (DAC) a 12 bit e quattro convertitori analogico-digitale (ADC) a 12 bit da 5 Msps che, in modalità interallacciata, possono arrivare alla frequenza di campionamento di 18 Msps. Sono presenti anche due timer avanzati per il controllo dei motori fino a 144 MHz.

Per quanto concerne le funzioni periferiche i dispositivi STM32 F37x sono i primi microcontrollori di ST a integrare un ADC Sigma-Delta a 16 bit, offrendo la possibilità di eseguire applicazioni di misura di precisione. Ogni chip può integrare fino a tre ADC Sigma-Delta a 16 bit con alimentazione analogica separata da 2,2 fino a 3,6 V, un massimo di 21 canali singoli o 11 differenziali con sette livelli programmabili di guadagno per canale.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x