STMicroelectronics introduce memorie PCM e si prepara al cambiamento

Pubblicato il 24 maggio 2013

STMicroelectronics introdurrà memorie phase-change (PCM), come opzione, per per l’utilizzo con i suoi microcontrollori. La tecnologia è ancora un prototipo nel 2013, ha detto Jean-Marc Chery, chief technology officer di ST, parlando ad una conferenza.

Anche se la tecnologia PCM integrata sarà commercializzata nel 2014, ST vuole preparare a quella che sarà l’introduzione di un processo di memoria che porterà a un cambiamento di fase a 28 nm, un prototipo che vedrà la luce nel 2016 o 2017. Chery ha affermato che PCM sostituirà la memoria flash NOR per MCU. ST è pronta alla produzione di un 55 nm basato su un elemento di transistor di memoria NOR.

ST ha iniziato a lavorare sulla memoria a cambiamento di fase nel 2000 e ha unito le forze sulla ricerca coinvolgendo Intel. Nel 2005, ST e Intel hanno deciso di co-sviluppo di una tecnologia a 90 nm PCM, mentre nel 2008, ST e Intel hanno unito le loro risorse interne di memoria formando la joint venture Numonyx, successivamente acquisita da Micron Technology.



Contenuti correlati

  • 292,5 milioni di euro dall’Italia per un nuovo stabilimento di STMicroelectronics

    La Commissione europea ha annunciato l’approvazione di una misura di aiuto per 292,5 milioni di euro messi a disposizione dall’Italia a favore di STMicroelectronics per realizzare uno stabilimento a Catania. L’annuncio sottolinea che la misura, realizzata tramite...

  • In veneto la nuova fabbrica di Intel in Italia

    Un recente articolo di Reuters riporta la notizia che Intel avrebbe scelto un sito vicino a Verona, a Vigasio, per la realizzazione di una nuova fabbrica per l’assemblaggio dei chip. Secondo le fonti, il Governo si sarebbe...

  • Architetture eterogenee: più core, migliori prestazioni

    Per migliorare l’efficienza dei processori una delle soluzioni più interessanti dal punto di vista dell’architettura consiste nell’adozione di core diversi fra loro e ottimizzati: ecco alcuni esempi Leggi l’articolo completo su Embedded 85

  • Implementazione di TinyML – un’introduzione alle librerie, alle piattaforme e ai flussi di lavoro (2a parte)

    Nel secondo articolo di questa serie verranno esaminati e spiegati i metodi utilizzati da TensorFlow Lite, Edge Impulse e Fraunhofer AIfES per facilitare l’addestramento e la distribuzione di un modello basato sull’intelligenza artificiale su un microcontrollore con...

  • EBV Elektronik premiata da STMicroelectronics

    EBV Elektronik   ha ottenuto da STMicroelectronics il riconoscimento  “2021 Best Performing Distributor in EMEA“. Dal 2017, EBV è stata costantemente premiata da ST per la Demand Creation nella regione EMEA. Nel 2021, inoltre, EBV ha raggiunto il...

  • Le innovative applicazioni dei dispositivi programmabili FPGA-SoC

    Questo articolo è una panoramica sulle nuove funzionalità FPGA e le risorse SoC in applicazioni come il posizionamento indoor, l’ottimizzazione di algoritmi utilizzando sistemi operativi, codici di ottimizzazione, reti definite da software e nuove piattaforme di elaborazione...

  • La mobilità del futuro: i sette megatrend

    Connesse, intelligenti, automatizzate e autonome: le tecnologie per la digitalizzazione, l’integrazione dell’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico stanno determinando un cambiamento nella produzione e nell’utilizzo dei veicoli del futuro Leggi l’articolo completo su EO 504

  • EBV Elektronik premiata da STMicroelectronics

    EBV Elektronik è stata riconosciuta da STMicroelectronics come “2021 Best Performing Distributor in EMEA”. Dal 2017 EBV è stata costantemente premiata per la creazione della domanda di ST in EMEA e nel 2021 ha anche ottenuto il...

  • Collaborazione fra STMicroelectronics e Semikron per le tecnologie SiC

    STMicroelectronics ha comunicato di fornire tecnologie basate su carburo di silicio (SiC) per i moduli di potenza per veicoli elettrici (EV) eMPack di Semikron. Utilizzando i parametri dei MOSFET SiC di ST, forniti in forma di ‘bare...

  • Progettazione analogica: l’ingrediente chiave per “alimentare” il mondo digitale

    Questo articolo si concentrerà sull’importanza della progettazione e dei semiconduttori analogici. Tratterà alcune delle funzioni circuitali analogiche più utilizzate, tra cui la conversione da analogico a digitale e i moduli di rilevamento Leggi l’articolo completo su EO...

Scopri le novità scelte per te x