ST e GWM: laboratorio congiunto per le automobili di nuova generazione

Pubblicato il 3 luglio 2013

STMicroelectronics ha annunciato assieme a Great Wall Motor Company Limited (GWM), società a capitale privato e principale produttore cinese di SUV e pickup, una partnership strategica e la nascita di un laboratorio congiunto presso il Centro Tecnico di GWM.

Il laboratorio congiunto concentrerà la sua attenzione sulla ricerca avanzata e lo sviluppo di soluzioni all’avanguardia per trazione e trasmissione di potenza, chassis, sicurezza, car body, informazione e intrattenimento a bordo, oltre che per tecnologie basate sulle nuove energie e altre applicazioni nel settore dell’automobile.

ST contribuirà con le sue più recenti soluzioni e tecnologie elettroniche per l’automobile tra cui GDI (Gasoline Direct Injection, iniezione diretta del carburante) e BCM (Body Control Modules, moduli per il controllo del car body), oltre a dispositivi realizzati per applicazioni dell’automobile come la serie di microcontrollori a 32 bit PowerPC, soluzioni a elevata integrazione per l’EMS (Engine Management System, sistema per la gestione del motore) e la Sicurezza (attiva e passiva), piattaforme complete per l’Infotainment (Audio, Video, Connettività e Navigazione), progetti di riferimento, strumenti di sviluppo, supporto tecnico e formazione per molte diverse applicazioni nel settore dell’automobile.



Contenuti correlati

  • Collaborazione fra STMicroelectronics e Semikron per le tecnologie SiC

    STMicroelectronics ha comunicato di fornire tecnologie basate su carburo di silicio (SiC) per i moduli di potenza per veicoli elettrici (EV) eMPack di Semikron. Utilizzando i parametri dei MOSFET SiC di ST, forniti in forma di ‘bare...

  • Progettazione analogica: l’ingrediente chiave per “alimentare” il mondo digitale

    Questo articolo si concentrerà sull’importanza della progettazione e dei semiconduttori analogici. Tratterà alcune delle funzioni circuitali analogiche più utilizzate, tra cui la conversione da analogico a digitale e i moduli di rilevamento Leggi l’articolo completo su EO...

  • Relè di potenza per la sicurezza nelle applicazioni industriali: criteri di scelta

    La scelta dei relè per l’utilizzo nelle applicazioni industriali richiede un’attenta valutazione. I criteri di selezione standard impongono di considerare la tensione e le correnti richieste e il massimo spazio disponibile per il relè, prendendo nota di...

  • Comunicazione wireless tra microcontrollori con il protocollo ESP-NOW

    In questo articolo viene descritto un progetto dimostrativo (rielaborato da uno dei tutorial di randomnerdtutorials.com) con cui viene trattato il tema della trasmissione dati tra due microcontrollori, ovvero la comunicazione wireless bidirezionale tra i moduli WiFi ESP8266 mediante...

  • I microcontrollori M3H di Toshiba

    Toshiba Electronics Europe ha comunicato di aver avviato la produzione in serie di 21 nuovi microcontrollori del gruppo M3H quali nuovi prodotti nella classe avanzata della famiglia TXZ+, realizzati con un processo da 40 nm. Il gruppo...

  • CEA, Soitec, GlobalFoundries e STMicroelectronics collaborano per la tecnologia FD-SOI

    Collaborazione fra CEA, Soitec, GlobalFoundries e STMicroelectronics per la definizione congiunta della roadmap di prossima generazione per la tecnologia FD-SOI (fully depleted silicon-on-insulator). I semiconduttori e l’innovazione relativa alla tecnologia FD-SOI rivestono infatti un elevato valore strategico...

  • La scelta dei MOSFET ideali nei dimmer per illuminazione

    I dimmer sono un prodotto di successo nel mercato nordamericano. Anche in Europa questo mercato è in rapida ascesa aiutato dalla conversione in atto dalle lampade tradizionali a sorgenti LED. In questo articolo andremo a scegliere sperimentalmente...

  • Circuiti integrati a segnali misti: tra analogico e digitale

    Telefonia mobile, IoT e automotive sono i principali propulsori della domanda di circuiti analogici, digitali e a segnali misti con caratteristiche di basso consumo e ingombro ridotto Leggi l’articolo completo su EO 499

  • Spazi abitativi sempre più intelligenti e protetti

    Ai nostri giorni, lavastoviglie, frigoriferi, lavatrici, condizionatori d’aria, macchine per caffè e una miriade di altri dispositivi domestici sono sempre più spesso preceduti dalla parola “smart” Leggi l’articolo completo su EO 499

  • Nuovo laboratorio di Toshiba per alte tensioni in Germania

    Toshiba Electronics Europe ha aperto un nuovo laboratorio per alte tensioni in Germania che sarà parte integrante delle attività dell’azienda per il supporto e l’assistenza ai clienti locali in Europa su dispositivi e soluzioni di alimentazione, in...

Scopri le novità scelte per te x