Soluzione liquid cooled di Vertiv per la piattaforma Gaudi3 AI di Intel

Pubblicato il 18 dicembre 2023
Vertiv

Vertiv ha annunciato la collaborazione con Intel per fornire una soluzione di liquid cooling che supporterà il nuovo acceleratore Intel Gaudi3 AI, il cui lancio è previsto nel 2024.

“L’acceleratore Intel Gaudi3 AI è la soluzione perfetta per una collaborazione tra Vertiv e Intel”, ha dichiarato John Niemann, SVP global thermal line of business di Vertiv. “Vertiv continua ad ampliare il portfolio di soluzioni liquid cooling, per supportare i leader delle tecnologie AI di ultima generazione, come Intel. Vertiv affianca i clienti nel processo di adozione dell’AI in modo rapido e affidabile, aiutandoli nel contempo a rispettare gli obiettivi di sostenibilità”.

“L’elaborazione necessaria per i workload di intelligenza artificiale ha posto l’accento su prestazioni, costi ed efficienza energetica come elementi di primaria importanza per le aziende di oggi”, ha affermato Devdatta Kulkarni, principal engineer & lead thermal engineer del progetto in Intel. “Per supportare la crescita di energia e del flusso termico degli acceleratori di nuova generazione, Intel collabora con Vertiv e con altri partner del proprio ecosistema per realizzare una soluzione di raffreddamento innovativa che sarà fondamentale per aiutare i clienti a soddisfare gli obiettivi critici di sostenibilità”.



Contenuti correlati

  • Advantech
    Advantech collabora con Qualcomm per il futuro dell’edge

    Advantech, in occasione di embedded world 2024, ha annunciato una collaborazione strategica con Qualcomm Technologies per l’edge computing, focalizzata sull’innovazione nell’ambito dei computer industriali. L’obiettivo è sviluppare una gamma avanzata di Piattaforme Edge AI standardizzate e un...

  • SECO
    Collaborazione tra SECO e NXP per portare Clea nel settore Industriale e IoT

    SECO ha annunciato la collaborazione con NXP Semiconductors finalizzata ad ampliare l’accesso alla sua soluzione software Clea ad applicazioni industriali e IoT. La collaborazione fra SECO e NXP ha infatti come obiettivo quello di ridurre la complessità...

  • Vertiv
    Vertiv amplia le capacità delle infrastrutture dati dell’Università di Pisa

    L’Università di Pisa ha scelto Vertiv per ampliare l’infrastruttura del data center esistente e fornire nuove apparecchiature di alimentazione e di raffreddamento a liquido necessarie ai sistemi di High Performance Computing e per mantenere un’elevata flessibilità operativa....

  • Soluzioni hardware per un mondo di dati

    Il metaverso sta per diventare la“prossima rivoluzione tecnologica”. Tuttavia, per creare mondi virtuali è necessario disporre di hardware ad alte prestazioni. Ciò vale anche per i connettori per la comunicazione e lo scambio di dati su cavo...

  • Intel
    Intel ha presentato la sua nuova società indipendente per gli FPGA: Altera

    Come preannunciato alcuni mesi fa, Intel ha reso autonoma la sua divisione PSG (Programmable Solutions Group) trasformandola in una società indipendente, focalizzata sugli FPGA, e dandole un nome molto noto: Altera. Il nome è quello dell’azienda acquisita...

  • Infineon
    Infineon migliora la famiglia di MCU TRAVEO T2G con la soluzione grafica di Qt Group

    Infineon Technologies ha stretto una collaborazione strategica con Qt Group per portare la struttura grafica di Qt nei microcontrollori TRAVEO T2G cluster . Al giorno d’oggi i microcontrollori offrono ampie funzionalità grafiche che consentono di ottenere design...

  • Mouser Electronics
    Mouser Electronics promuove il webcast Intel FPGA Vision

    Mouser Electronics invita i propri clienti a partecipare al webcast Intel FPGA Vision ospitato da Sandra Rivera, Chief Executive Officer di Intel Programmable Solutions Group (PSG) e da Shannon Poulin, Chief Operator Officer di Intel PSG. Il...

  • STMicroelectronics
    Collaborazione tra STMicroelectronics e Mobile Physics

    STMicroelectronics e la startup Mobile Physics hanno annunciato una collaborazione esclusiva con l’obiettivo di consentire a smartphone e altri dispositivi di misurare la qualità dell’aria in casa e dell’ambiente con un sensore ottico integrato. Questa soluzione è...

  • Uno sguardo all’evoluzione delle Flash NOR

    Le memorie Flash NOR esterne da 1,2 V di ultima generazione assicurano un maggiore risparmio energetico nei prodotti basati su SoC realizzati con geometrie inferiori a 10 nm Leggi l’articolo completo su EO 515

  • Tecnologie wireless adatte per le esigenze attuali e future

    L’ultimo standard della famiglia WiFi, il WiFi 6, e la sua estensione WiFi 6E promettono elevate velocità di trasmissione dati, maggiore capacità e tempi di latenza ridotti anche in ambienti con un elevato numero di nodi di...

Scopri le novità scelte per te x