Silicon Labs rafforza il proprio portafoglio di prodotti Bluetooth per dispositivi IoT

Pubblicato il 14 settembre 2020

Silicon Labs amplia il proprio portafoglio di prodotti Bluetooth a Bassa Energia con il lancio del componente BGM220S. Con dimensioni di appena 6×6 mm, il BGM220S è uno dei SiP Bluetooth più piccoli al mondo. Esso fornisce un modulo SiP ultra-compatto, economico e con una batteria durevole che aggiunge la connettività Bluetooth chiavi in mano in prodotti estremamente compatti. Il lancio riguarda anche il BGM220P, una variante su PCB leggermente più grande ottimizzata per le prestazioni wireless, dotata inoltre di una migliore capacità di connessione su un raggio più ampio. Il BGM220S e il BGM220P sono tra i primi moduli Bluetooth a supportare la funzione Bluetooth Direction Finding, il tutto offrendo fino a dieci anni di durata della batteria da una singola cella a pulsante.

“Il nostro portafoglio di prodotti Bluetooth a Bassa Energia mette in evidenza la capacità unica di Silicon Labs di offrire una gamma completa di soluzioni wireless con la migliore combinazione di prestazioni, potenza, dimensioni e funzionalità di sicurezza della propria categoria”, ha dichiarato Matt Johnson, Vicepresidente Senior per l’IoT presso Silicon Labs. “Nel corso degli anni, Silicon Labs ha costruito una comprovata esperienza di successo in un vasto insieme di campi di applicazione della tecnologia wireless IoT, che include le soluzioni Mesh, Multiprotocollo, Proprietarie, Thread, Zigbee e Zwave, per nominarne alcune.  Attualmente ci stiamo concentrando le nostre competenze in campo wireless per affermarci anche nel campo della tecnologia Bluetooth a Bassa Energia, e abbiamo assistito ad un’eccellente accoglienza da parte del mercato per quanto riguarda i nostri SoC Bluetooth 5.2 Secure. Il BG22, lanciato a Gennaio, sta registrando tra i più alti livelli di adozione del prodotto e di potenzialità di sviluppi futuri a cui abbiamo mai assistito, con una vasta gamma di applicazioni fra i prodotti consumer, medicali e per la casa intelligente.”

Bluetooth a Bassa Energia: il trend

Secondo il rapporto 2020 BluetoothMarket Update del Bluetooth SIG, la tecnologia Bluetooth a Bassa Energia continua ad essere il protocollo radio Bluetooth caratterizzato dai tassi di crescita più alti, con un CAGR del 26%.

Silicon Labs offre i moduli e i SoC Bluetooth a Bassa Energia più performanti e sicuri del settore. I SoC sono ideali per i produttori di dispositivi IoT che richiedono la massima flessibilità nello sviluppo delle proprie soluzioni, con software altamente personalizzabile e opzioni per i progetti RF. I moduli SiP sono pensati per i produttori di dispositivi che necessitano del più piccolo fattore di forma pre-certificato in base allo standard Bluetooth a Bassa Energia, richiedendo sforzi di progettazione e di ingegnerizzazione RF minimi o nulli, mentre i moduli PCB offrono molti dei vantaggi dei moduli SiP, ma a un costo inferiore.

Le soluzioni su silicio e i moduli di Silicon Labs supportano inoltre la connettività multiprotocollo per le applicazioni più esigenti, che includono i gateway, gli hub di comunicazione e le soluzioni per l’illuminazione intelligente. Silicon Labs è da decenni uno dei maggiori fornitori di soluzioni per reti mesh wireless, e l’azienda sta integrando la propria linea di soluzioni Bluetooth a Bassa Energia ad alte prestazioni con una nuova suite di funzionalità all’avanguardia per la sicurezza denominate Secure Vault. Quest’ultima rappresenta la suite più avanzata di funzioni di protezione per la sicurezza hardware e software ad oggi disponibili per i dispositivi IoT, e consente ai produttori di dispositivi di proteggere più facilmente il proprio marchio, il design di prodotto e i dati dei consumatori.Silicon Labs rafforza il proprio portafoglio di prodotti Bluetooth

Prodotti certificati

Di recente i nuovi SoC wireless multiprotocollo EFR32MG21B di Silicon Labs con opzione Secure Vault hanno ottenuto  la certificazione PSA di secondo livello di Arm, la quale si basa su un quadro completo di garanzia che agevola la standardizzazione della sicurezza IoT e fa sì che essa non costituisca un ostacolo al time-to-market. L’EFR32MG21B è la prima radio a ottenere la Certificazione in base allo schema PSA di secondo livello di Arm.

Mentre nel mese di agosto, il kit di sviluppo Wireless Gecko Serie 2 EFR32xG22 ha ottenuto la certificazione per la sicurezza ioXt SmartCert attraverso l’ioXt Alliance. Essendo un’alleanza focalizzata sul miglioramento della sicurezza nelle applicazioni IoT, il programma di certificazione ioXt Alliance valuta un dispositivo rispetto a otto principi vincolanti stabiliti dal consorzio ioXt, e solo i dispositivi che sono conformi o superano il livello appropriato di sicurezza ricevono la certificazione  ioXt SmartCert.

I prodotti ad alte prestazioni in tecnologia Bluetooth a Bassa Energia di Silicon Labs includono i SoC EFR32BG21A e i moduli BGM210PA con l’opzione Secure Element. È possibile ordinare i nuovi  SoC EFR32BG21B con Secure Vault e la disponibilità dei moduli BGM210PB con Secure Vault è prevista per la fine dell’anno.

 Bassi consumi con costi ridotti

Silicon Labs offre anche una gamma di soluzioni Bluetooth a Bassa Energia ottimizzate a basso costo, basso consumo e ad elevata efficienza della memoria con prestazioni RF robuste, oltre a funzionalità per la sicurezza che includono Secure Boot con Root of Trust e Secure Loader. Le soluzioni Bluetooth a Bassa Energia ottimizzate di Silicon Labs sono ideali per applicazioni che includono i nodi terminali alimentati a batteria quali sensori wireless, attuatori, etichette per apparecchi medicali portatili e antitaccheggio. Il modulo BGM220 introdotto oggi costituisce un ottimo esempio di ciò, essendo ultra-compatto, economico ed offrendo una durata della batteria pari a cinque fino a dieci anni con una singola cella a pulsante, con in più la semplice pre-certificazione chiavi in mano, che include le certificazioni CE e FCC richieste dalla normativa, ma anche le qualifiche Bluetooth che consentono di accelerare il più possibile il time-to-market.

I prodotti Bluetooth a Bassa Energia ottimizzati di Silicon Labs includono i pluripremiati SoC EFR32BG22 e i nuovi moduli BGM220P/S, attualmente disponibili per l’acquisto.

Co-processori di rete per soluzioni Bluetooth a Bassa Energia

I co-processori di rete di Silicon Labs sono ideali per i produttori di dispositivi IoT per i quali il time-to-market costituisce una priorità, eliminando virtualmente i cicli di ingegnerizzazione e di sviluppo.  I co-processori di rete di Silicon Labs consentono ai fabbricanti di dispositivi di aggiungere facilmente, alle proprie unità microcontrollore (MCU) esistenti, opzioni chiavi in mano per la sicurezza attraverso funzionalità Bluetooth pre-certificate, con funzioni di sicurezza integrate che includono  Root of Trust.

Silicon Labs espanderà il proprio portafoglio di soluzioni NCP con i nuovi moduli PCB e SiP pre-certificati Bluetooth Xpress BGX220.  Con lancio previsto entro la fine di Settembre, i moduli di collegamento da UART a Bluetooth a Bassa Energia BGX220 offriranno prevedibilmente il modo più rapido per introdurre sul mercato prodotti sicuri con connessione Bluetooth a Bassa Energia. Come la soluzione BGM220, il modulo Bluetooth Xpress BGX220 semplifica la progettazione, fornendo ai clienti una piattaforma hardware certificata che in più ottimizza lo sviluppo del codice realizzando lo stack fino ad ottenere una semplice API che può essere utilizzata con un microcontrollore esterno.

Per sapere di più sui prodotti, visitate  http://silabs.com/wireless/bluetooth. Per avere più informazioni sulle funzionalità di sicurezza IoT di Silicon Labs, visitate https://www.silabs.com/security.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x