Sicurezza a livello militare per il nuovo TrustBox di Scalys

Pubblicato il 17 dicembre 2018

È prevista per marzo 2019 la disponibilità del gateway TrustBox di Scalys. Si tratta di un dispositivo caratterizzato da un elevato livello di sicurezza e utilizzabile come gateway IoT e router per le comunicazioni su Internet.

TrustBox combina infatti un throughput elevato con funzionalità di sicurezza integrate direttamente nell’hardware.

Dal punto di vista hardware, TrustBox si basa su un processore di rete Layerscape LS1012A di NXP, con un core ARM Cortex A-53 e frequenza di clock di 1 GHz, un security engine con accelerazione della cifratura integrato e funzionalità di rete che comprendono, fra l’altro, SerDes a tre linee fino a 6 GHz con multiplex tramite supporto dei controller.

L’obbiettivo è quello di ottenere un livello di sicurezza nettamente più elevato rispetto a quello dei dispositivi basati principalmente su software.

Questa soluzione di Scalys può essere utilizzata per applicazioni di networking, IoT industriali e consumer.

TrustBox è stato premiato con il CES 2019 Best of Innovation Awards.



Contenuti correlati

  • Green Hills Software annuncia le soluzioni software per le famiglie di processori automotive NXP S32Z e S32E

    Green Hills Software ha scelto embedded world 2022 per annunciare il suo piano per fornire un supporto completo per le nuove famiglie di processori in tempo reale S32Z e S32E di NXP Semiconductors con l’obiettivo di consentire...

  • Da Moxa un gateway IEC 61850 per le reti di comunicazione delle sottostazioni elettriche

    Per migliorare la sicurezza delle comunicazioni per le sottostazioni elettriche e semplificare le integrazioni dei sistemi, Moxa ha realizzato un nuovo gateway IEC 61850. La serie MGate 5119 per sottostazioni permette infatti di gestire le conversioni di...

  • Spazi abitativi sempre più intelligenti e protetti

    Ai nostri giorni, lavastoviglie, frigoriferi, lavatrici, condizionatori d’aria, macchine per caffè e una miriade di altri dispositivi domestici sono sempre più spesso preceduti dalla parola “smart” Leggi l’articolo completo su EO 499

  • Un “occhio” addestrato tramite NPU

    Lo starter set accelerato tramite l’uso dell’intelligenza artificiale, frutto di una collaborazione tra congatec e Basler, integra l’unità di elaborazione neurale (NPU – Neural Processing Unit) di NXP e può essere utilizzato in una molteplicità di applicazioni...

  • Starter kit e demo board: una panoramica

    Ogni progettista elettronico, che sia alle prime armi o sia un professionista del campo, non può fare a meno di alcuni strumenti fondamentali per dare vita a uno studio di fattibilità, un prototipo o un progetto. Stiamo...

  • MicroSys: le prestazioni AI di Hailo sulle piattaforme SoM

    MicroSys Electronics ha annunciato che la sua nuova piattaforma embedded SoM (System-on-Module) miriac AIP-S32G274A, basata sui processori di rete per veicoli NXP S32G, ora supporta i moduli acceleratori AI Hailo-8. Il  risultato della partnership di MicroSys con...

  • Il gateway rugged di Patton

    Patton ha annunciato la SN4140E Series, una soluzione gateway VoIP della famiglia SmartNode robusta e resistente che facilita l’interconnessione e la conversione tra apparecchiature analogiche tradizionali e reti voce basate su IP (SIP). La nuova soluzione offre...

  • TRACE32 supporta la nuova famiglia di MCU NXP S32K3

    Lauterbach ha esteso il supporto del suo sistema di debug TRACE32 alla nuova famiglia di MCU S32K3 di NXP. TRACE32 ora fornisce il supporto completo per tutti i membri della famiglia S32K3 in configurazioni single-core, multi-core e...

  • MIKROE aggiunge il supporto per NXP Kinetis al kit di sviluppo software mikroSDK 2.0

    MikroElektronika ha aggiunto al suo kit di sviluppo software multiarchitettura, mikroSDK 2.0, il supporto per 147 microcontroller di NXP. mikroSDK è un insieme di librerie software open-source con strumenti di sviluppo software e API unificati che permette...

  • Semiconduttori: Seul punta alla supremazia

    Decisamente ambizioso il piano messo a punto dal Governo di Seul che prevede nel decennio un investimento pari a 450 miliardi di dollari per la ricerca e la produzione nel campo dei semiconduttori. La maggior parte di...

Scopri le novità scelte per te x