Semiconduttori per automotive: NXP in cima alla classifica

Pubblicato il 20 aprile 2016

Secondo l’ultima analisi di mercato di Semicast Research, NXP è risultato il primo  fornitore di semiconduttori per quanto riguarda il settore automobilistico nel 2015.

automotive_semiconductor_market

fonte;Semicast Research (click to enlarge)

Infineon ha superato Renesas Electronics (passata al terzo) e si è aggiudicata un secondo posto, con STMicroelectronics e Texas Instruments a completare la classifica dei primi cinque.

Semicast stima inoltre che i ricavi – sempre relativi all’automotive – siano stati pari a 28,2 miliardi di dollari nel 2015.

I cambiamenti in classifica sono in partie dovuti a un processo di consolidamento  e in parte alle fluttuazioni valutarie. NXP ha infatti completato l’acquisizione di Freescale Semiconductor lo scorso dicembre, e in tal modo ottenendo il primo posto in classifica.

Allo stesso modo, l’acquisizione da parte di  Infineon di International Rectifier, all’inizio dello scorso anno , ha permesso alla società di sorpassare  Renesas e aggiudicarsi il secondo posto.  Dopo essere stato il più grande fornitore di semiconduttori per il settore automobilistico negli ultimi cinque anni, Renesas è quindi in terza posizione nella classifica 2015.

Colin Barnden, principal analyst di Semicast Research, commenta:”La combinazione di NXP e Freescale crea una forza formidabile, non solo nei semiconduttori attivi in ambito automotive ma anche in altri settori, come quello  industriale, medicale e dei microcontrollori”.

Le variazioni del valore dell’euro e dello yen rispetto al dollaro statunitense hanno anche influenzato la quota classifica fornitore.

 

ap



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x