SECO acquisisce Oro Networks

Pubblicato il 3 giugno 2021

SECO  ha annunciato di aver siglato un accordo vincolante per l’acquisizione degli asset di Oro Networks LLC, società americana con sede in Silicon Valley specializzata in Intelligenza Artificiale.

Si tratta di un’operazione strategica che sarà perfezionata tramite SECO USA, Inc., controllata di SECO che deterrà il 70% di una società di nuova costituzione (“SECO Mind US”) nella quale confluiranno gli asset di Oro.

SECO in questo modo acquisisce ulteriori competenze di personalizzazione dei propri algoritmi di Intelligenza Artificiale, garantendo al contempo la prossimità geografica ai clienti americani grazie a una presenza nel cuore della Silicon Valley.

Fondata nel 2018 da Ajay Malik, Oro progetta e sviluppa soluzioni di AI che commercializza in modalità Software-as-a-Service. Le soluzioni di Oro permettono di connettere e gestire rapidamente in cloud qualsiasi hardware per finalità di smart control, monitoraggio e visualizzazione di informazioni ad alto valore aggiunto tramite tecniche di machine learning, deep learning, predictive analytics e data mining.

“L’operazione ci consente di accelerare ulteriormente l’adozione di CLEA nel mercato americano. Siamo lieti di dare il benvenuto ad Ajay Malik e ad un team di manager e sviluppatori di così alto profilo. Grazie a Oro Networks acquisiamo importanti competenze utili per personalizzare l’”ultimo miglio” di CLEA con il modulo di Intelligenza Artificiale. L’integrazione con aziende dinamiche, all’avanguardia e complementari rispetto al nostro business fungerà da acceleratore del nostro percorso di sviluppo che sarà accompagnato da una solida crescita organica”, ha affermato Massimo Mauri, CEO di SECO.

“Il mercato globale dell’AI crescerà a ritmi vertiginosi nei prossimi anni, fino a superare i 190 miliardi di dollari nel 2025. Con CLEA e l’AI Suite di Oro, saremo in grado di utilizzare l’intelligenza artificiale, nell’edge o nel cloud, tra 25 e 100 volte più velocemente rispetto agli altri!”, ha dichiarato Ajay Malik, che ricoprirà il ruolo di CEO di SECO Mind US dopo il closing.

Il closing dell’operazione è previsto per la fine del mese di giugno 2021.



Contenuti correlati

  • UDOO KEY: la nuova soluzione AI-first di UDOO

    UDOO KEY (UDOO è un brand SECO ) è una nuova soluzione AI-first basata su Raspberry Pi RP2040 e ESP32. Abilita applicazioni di machine learning nei linguaggi di programmazione e librerie più diffuse, tra cui TinyML, TensorFlow...

  • SECO: “Vogliamo diventare un player mondiale nella AI”

    Intelligenza artificiale e cloud permettono di creare servizi innovativi, che generano nuovo valore per gli utenti: lo spiega, in questa intervista, Dario Freddi, co-Chief Executive Officer di SECO Mind, una delle società del Gruppo, sottolineando che la...

  • Analog Devices ha completato l’acquisizione di Maxim Integrated

    Analog Devices ha annunciato di aver completato l’acquisizione di Maxim Integrated Products. “Quella di oggi è una tappa fondamentale per ADI e sono lieto di dare il benvenuto al team Maxim, che condivide la nostra passione per...

  • onsemi acquisirà GT Advanced Technologies

    onsemi e GT Advanced Technologies (GTAT), un produttore di carburo di silicio (SiC), hanno annunciato di aver stipulato un accordo definitivo in base al quale onsemi acquisirà GTAT per 415 milioni di dollari. La transazione dovrebbe posizionare...

  • Johnson Matthey acquisisce Oxis Energy

    Johnson Matthey (JM) ha annunciato l’acquisizione degli asset e delle proprietà intellettuali di Oxis Energyh, con sede vicino a Oxford, nel Regno Unito. Oxis Energy è un’azienda che sviluppa batterie al litio-zolfo con risorse che possono essere...

  • Partnership pluriennale fra SECO e Laserwall

    Laserwall e SECO  hanno siglato un accordo pluriennale per la realizzazione delle bacheche condominiali digitali a marchio Laserwall a partire dalla seconda metà del 2021. L’accordo prevede inizialmente un ordine di 5.000 pezzi, già pianificato con consegna...

  • Brady acquisisce Nordic ID

    Brady ha ampliato ulteriormente le sue capacità acquisendo Nordic ID. L’azienda infatti porta con sé tecnologie e software integrati, ma anche competenze nel campo della scansione RFID che contribuiscono ad ampliare l’offerta di etichette e stampanti di...

  • SBC e moduli embedded per progetti IIoT ed “edge AI”

    Single board computer e moduli di elaborazione si arricchiscono di potenza di calcolo, per riuscire a supportare, a livello locale, i carichi di lavoro generati dalle applicazioni d’intelligenza artificiale e machine learning in campo industriale. Di seguito...

  • Phoenix Integration è stata acquisita da Ansys

    Ansys  ha ampliato la sua offerta con l’acquisizione di Phoenix Integration, un fornitore di software per il model-based engineering (MBE) e il model-based systems engineering (MBSE). Questa operazione, che completa l’acquisizione da parte di Ansys di Dynardo...

  • STMicroelectronics acquisisce Cartesiam

    STMicroelectronics ha annunciato l’acquisizione di Cartesiam, azienda con sede a Tolone (Francia), focalizzata su strumenti di sviluppo di AI che consentono il machine learning e l’inferenza nei microcontrollori Arm. L’operazione permette a STMicroelectronics di acquisire gli asset,...

Scopri le novità scelte per te x