Samsung aumenta il vantaggio su Intel

Pubblicato il 31 maggio 2018

Nel primo trimestre, Samsung Electronics ha aumentato il proprio vantaggio nelle vendite di semiconduttori su Intel, secondo classificato, grazie a un boom costante nel mercato delle memorie, come rivela la società di ricerche di mercato IC Insights.

fonte IC Insights

Con 18,6 miliardi di dollari di vendite di chip nel primo trimestre, Samsung ha superato Intel del 23%, secondo quanto riferito da IC Insights. Rispetto al primo trimestre del 2017, con Intel che era ancora al primo posto nelle vendite di chip, Samsung quest’anno ha un vantaggio sulle vendite pari al 5%.

Il primo posto guadagnato da Samsung dimostra quanto sia importante l’attuale boom delle memorie sull’intera industria dei semiconduttori. Intel è rimasta in cima alla classifica nelle vendite di semiconduttori dal lontano 1993 fino a quanto lo scorso anno è tata superata da Samsung lo scorso anno.

Secondo IC Insights, inoltre,  nel primo trimestre di quest’anno Samsung – così come i concorrenti Micron Technology e SK hynix – hanno registrato un aumento di vendite superiore al 40% rispetto al primo trimestre del 2017.

Le vendite totali dei primi 15 fornitori di chip sono aumentate del 26% nel primo trimestre rispetto al primo trimestre del 2017. L’industria dei chip nel suo complesso ha registrato un aumento del 20% anno su anno per il primo trimestre.

 



Contenuti correlati

  • Batterie per la mobilità elettrica: un elemento chiave per i modelli di business futuri

    La mobilità sta passando all’elettrico, e la tendenza è definitiva. Ma quale tecnologia di batteria emergerà come la più efficace? Che aspetto dovrebbero avere i sistemi di gestione delle batterie? Che cosa è previsto per il riciclo...

  • Una soluzione di virtualizzazione dei relè di protezione

    La collaborazione fra Advantech, Intel e VMware apre la strada alla modernizzazione della rete con relè di protezione virtualizzati Leggi l’articolo completo su Embedded 84

  • Niente più vincoli per i server edge

    Grazie all’integrazione dei processori della linea Xeon D di Intel sui Server-on-Module COM-HPC da parte di produttori come congatec, le installazioni di server edge non sono più confinate nelle sale server, dove l’ambiente è attentamente controllato dal...

  • Intel inaugura l’espansione della sua fabbrica in Oregon

    Intel ha recentemente inaugurato l’espansione di D1X, la sua fabbrica da 3 miliardi di dollari a Hillsboro, in Oregon. Durante la cerimonia il CEO di Intel, Pat Gelsinger, ha evidenziato l’impatto positivo dell’azienda in Oregon e ha...

  • Le nuove specifiche ATX 3.0 di Intel

    Intel ha presentato le nuove specifiche per gli alimentatori ATX 3.0 e ha inoltre rivisto la specifica ATX12VO aggiornando le linee guida per la realizzazione di PSU (Power Supply Unit) e schede madri che limitano l’assorbimento di...

  • IC Insights: le quote del mercato degli IC su base geografica

    Secondo i dati di un recente report di IC Insights , le società cinesi detengono solo il 4% della quota di mercato globale di IC. Le aziende con headquarter negli Stati Uniti infatti hanno conquistato il 54%...

  • Intel sospende le sue operazioni in Russia

    Intel, dopo l’interruzione delle consegne ai clienti di Russia e Bielorussia nei primi giorni di marzo, ha annunciato la sospensione di tutte le sue operazioni commerciali in Russia. La notizia è stata affidata a un comunicato che...

  • IC Insights : la crescita del mercato dei microcontrollori

    Secondo i dati dell’aggiornamento trimestrale di IC Insights, i prezzi medi di vendita degli MCU dovrebbero aumentare moderatamente fino al 2026. La scarsità delle forniture ha causato infatti un aumento degli ASP del 10% nel 2021, il...

  • IC Insights : il CapEx della memoria flash dovrebbe raggiungere 29,9 miliardi di dollari nel 2022

    In un recente report, IC Insights stima che la spesa in conto capitale per le memorie flash NAND aumenterà dell’8% quest’anno, raggiungendo i 29,9 miliardi di dollari e superando il precedente record storico di 27,8 miliardi di...

  • I progetti di Intel per l’Europa e l’Italia

    Intel ha annunciato che intende investire fino a 80 miliardi di euro nell’Unione Europea nel prossimo decennio. Questo investimento riguarderà tutta la catena del valore dei semiconduttori, dalla ricerca e sviluppo (R&S) alla produzione, alle tecnologie di...

Scopri le novità scelte per te x