Rutronik: indicatore acustico programmabile di PUI Audio

Pubblicato il 3 ottobre 2012

Rutronik ha recentemente aggiunto al proprio catalogo l’indicatore programmabile API-4260-LW150-R di PUI Audio. Il nuovo indicatore permette di programmare fino a 30 secondi di file audio in formato Wav o Mp3 tramite porta USB da computer. Questo consente di dare istruzioni vocali con un segnale di avvertimento o un segnale univoco in caso di diversi dispositivi di allarme utilizzati nella stessa area.

Con una tensione operativa di 7 a 24 VDC, l’indicatore programmabile non richiede complessi circuiti per produrre la tonalità desiderata. E’ dotato di un’ampia gamma di frequenza da 100 a 6.000 Hz, che gli consente di riprodurre una varietà di toni, segnali di allarme o messaggi vocali e musicali.

Una volta programmato l’indicatore riproduce il file in modo continuo fino a quanto non viene spento. Il file è memorizzato nella memoria flash interna, può essere riprogrammato ogni volta che si desidera e viene sovrascritto quando si invia un altro file. Il valore minimo di potenza acustica (SPL, Sound Pressure Level) a 10 cm, con toni da 1 kHz (default), è pari a 100 dBA, mentre il livello di volume viene stabilito durante la fase di programmazione del file.



Contenuti correlati

  • Rutronik distribuisce i moduli Bluetooth 5 LE PAN1781 di Panasonic

    Rutronik ha aggiunto alla sua offerta di prodotti Panasonic il modulo PAN1781 Bluetooth 5 Low Energy Questo modulo, utilizzabile per dispositivi wearable, è basato sul SoC nRF52820 di Nordic e caratterizzato da un consumo energetico di soli...

  • MOSFET Si o SiC: criteri di scelta

    I MOSFET al carburo di silicio (SiC) consentono di ottenere livelli di efficienza molto più alti rispetto alle versioni al Silicio (Si), anche se non è sempre facile decidere quando questa tecnologia costituisce l’opzione migliore. Nell’articolo che...

  • Da Rutronik un nuovo alimentatore da 1000W di RECOM

    RACM1200-V di RECOM è un alimentatore fanless, disponibile tramite Rutronik ,  che consente di ottenere una potenza di uscita continua fino a 1000 W. In modalità boost sono disponibili fino a 1200 Watt per un massimo di 10...

  • Da Vishay un nuovo induttore in package 7575

    Destinato a computer, telecomunicazioni e applicazioni industriali, l’induttore IHLP-7575GZ-51 di Vishay Dale, disponibile presso Rutronik, offre valori DCR inferiori fino al 30% e una capacità di trasporto di corrente superiore fino al 35% rispetto ai componenti con...

  • Componenti elettromeccanici per il medicale: protezione versatile con la massima affidabilità

    Gli sviluppatori di dispositivi medicali devono poter essere in grado di ottenere il più rapidamente possibile tecnologie sempre più complesse, pronte per la produzione in serie. Devono tuttavia soddisfare anche i più alti standard di qualità e...

  • L’evoluzione dei condensatori ceramici

    I condensatori ceramici devono soddisfare molteplici requisiti: struttura più compatta, ampi intervalli di temperatura, maggiore efficienza, tolleranze più rigorose, funzionalità ottimizzate e frequenze più elevate, senza dimenticare la richiesta di versioni specifiche per la particolare applicazione considerata...

  • I nuovi connettori scheda-scheda di JAE

    Con i connettori AX01, JAE presenta una serie di componenti, disponibili tramite Rutronik, dotati di una speciale tecnologia flottante. Il gioco effettivo nelle direzioni x e y è infatti di ±0,5 mm. Questa famiglia di prodotti raggiunge...

  • Da Rutronik una soluzione PMIC estremamente compatta di Nordic Semiconductor

    Nordic nPM1100 è un PMIC di Nordic Semiconductor e disponibile da Rutronik dotato di regolatore buck a doppia modalità configurabile e caricabatteria integrato. Questo PMIC è progettato come componente complementare alle serie di system-on-chip nRF52 e nRF53...

  • Come “raffreddare” un sole artificiale

    Una casa o una fattoria? È una scelta difficile, con la crescita demografica e i cambiamenti climatici che causano la scomparsa progressiva dei terreni coltivabili. Per questo motivo sono necessarie forme innovative di agricoltura e tecnologie evolute....

  • Transistor bipolari: una valida alternativa ai MOSFET

    Gli interruttori digitali vengono solitamente realizzati utilizzando i MOSFET, ma i transistor a giunzione bipolare sono diventati un’alternativa da considerare seriamente in presenza di modelli con basse tensioni di saturazione. Per applicazioni con basse tensioni e correnti,...

Scopri le novità scelte per te x