ROHM Semiconductor: protezione delle batterie Li-ion

Pubblicato il 5 giugno 2012

Le batterie agli ioni di Litio (Li-ion) sono utilizzate da una gamma sempre più ampia di prodotti, come per esempio auto ibride o elettriche (HEV/EV), biciclette elettriche o anche attrezzi elettrici, e le stime degli analisti indicano una rapida crescita per il mercato di questi componenti nei prossimi anni. Per questo tipo di applicazioni ROHM Semiconductor ha recentemente presentato una nuova serie di circuiti integrati in grado di controllare e proteggere i sistemi dotati di batterie formati da celle collegate in serie con tecnologia agli ioni di Litio.

I nuovi ML5207, ML5208, ML5235 e ML5237 sono destinati alla gestione delle batterie per biciclette elettriche e attrezzi elettrici e sono in grado di rilevare l’over charging, l’over discharging e le sovracorrenti per ogni cella che compone il power pack di batterie. Questi componenti integrano inoltre il controllo on/off per un PMOS-FET esterno o un N-ch FET per la carica e scarica.
Il modello ML5218, invece, è destinato al battery management per applicazioni HEV/EV. Questo chip realizza un controllo della tensione, rileva l’overcharge/over-discharge, il passive cell balancing e offre la possibilità di effettuare quattro misurazioni della temperatura con sensori esterni.



Contenuti correlati

  • ROHM sviluppa un chip AI edge a bassissimo consumo

    ROHM  ha sviluppato un chip AI di apprendimento on-device per gli endpoint edge nel campo dell’IoT. Questo componente utilizza l’intelligenza artificiale per prevedere i guasti (rilevamento predittivo dei guasti) in tempo reale nei dispositivi elettronici dotati di...

  • ROHM, Mazda e Imasen firmano un accordo congiunto

    ROHM  ha firmato un accordo di sviluppo congiunto con Mazda Motor Corporation (Mazda) e Imasen Electric Industrial, (Imasen) per inverter e moduli di potenza con tecnologia SiC da utilizzare nelle unità di azionamento dei veicoli elettrici, incluso...

  • Sunlight Group inaugura una nuova struttura negli Stati Uniti

    Sunlight Batteries USA ha annunciato l’inaugurazione della sua seconda sede negli Stati Uniti a Mebane, nel North Carolina. Si tratta di un passo importante per l’azienda sussidiaria di Sunlight Group Energy Storage Systems, reso possibile grazie a...

  • Sunlight Group aumenta la capacità di produzione di batterie al piombo-acido

    Sunlight Group ha annunciato l’aumento della sua capacità di produzione di batterie al piombo-acido. L’obiettivo è quello di raggiungere 9GWh all’anno e consolidare la sua posizione nel settore. L’azienda ha messo in campo infatti investimenti per 100...

  • Da ROHM un voltage detector di altissima precisione e consumi ultra-bassi

    ROHM ha sviluppato BD48HW0G-C, un rilevatore di tensione di alta precisione e a consumo di corrente ultra-basso, ottimizzato per un’ampia gamma di applicazioni automotive e industriali che richiedono il monitoraggio della tensione dei circuiti elettronici per una...

  • La mobilità del futuro: i sette megatrend

    Connesse, intelligenti, automatizzate e autonome: le tecnologie per la digitalizzazione, l’integrazione dell’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico stanno determinando un cambiamento nella produzione e nell’utilizzo dei veicoli del futuro Leggi l’articolo completo su EO 504

  • I nuovi diodi fast recovery di quarta generazione di ROHM

    ROHM ha sviluppato le serie RFL/RFS di diodi fast recovery (FRD) da 650 V di quarta generazione. Questi nuovi componenti si distinguono rispettivamente per una bassa tensione diretta (VF) e un tempo di reverse recovery (trr) veloce....

  • Batterie per la mobilità elettrica: un elemento chiave per i modelli di business futuri

    La mobilità sta passando all’elettrico, e la tendenza è definitiva. Ma quale tecnologia di batteria emergerà come la più efficace? Che aspetto dovrebbero avere i sistemi di gestione delle batterie? Che cosa è previsto per il riciclo...

  • Come ottimizzare le prestazioni della risposta dei circuiti integrati di potenza

    QuiCur di ROHM è una nuova tecnologia per alimentatori che migliora le caratteristiche di risposta ai transitori di carico dei convertitori DC/DC (regolatori switching) e LDO (regolatori lineari) Leggi l’articolo completo su EO Power 28

  • Shortage batterie: l’opinione di GPBM

    Di Luca Negri – Country Manager GPBM Italy Il settore automotive è in affanno, condizione dettata sia dallo scenario di shortage dei componenti, sia dai trend che spingono alla conversione verso la trazione elettrica. Le recenti e...

Scopri le novità scelte per te x