ROHM, Mazda e Imasen firmano un accordo congiunto

Pubblicato il 23 novembre 2022

ROHM  ha firmato un accordo di sviluppo congiunto con Mazda Motor Corporation (Mazda) e Imasen Electric Industrial, (Imasen) per inverter e moduli di potenza con tecnologia SiC da utilizzare nelle unità di azionamento dei veicoli elettrici, incluso l’e-Axle.
e-Axle integra un motore, un riduttore e un inverter in una singola unità che svolge un ruolo importante nel determinare le prestazioni di guida e l’efficienza di conversione della potenza dei veicoli elettrici. I MOSFET SiC in particolare dovrebbero migliorare ulteriormente l’efficienza.
ROHM contribuirà allo sviluppo di inverter per e-Axle partecipando a un “quadro cooperativo per lo sviluppo e la produzione di unità di azionamento elettriche” con aziende come Imasen e guidate da Mazda. Allo stesso tempo, ROHM contribuirà alla creazione di unità elettriche compatte e ad alta efficienza sviluppando e fornendo moduli di potenza SiC avanzati.
Katsumi Azuma, direttore, Senior Managing Executive Officer e COO di ROHM ha dichiarato:“Siamo estremamente lieti di lavorare insieme allo sviluppo e alla produzione di e-Axle con Mazda, che si impegna a fornire un “piacere di guida” che esprima il fascino intrinseco delle auto. Attraverso questa partnership, ci auguriamo che, riflettendo le vere esigenze e richieste nei nostri prodotti, possiamo sviluppare sistemi automotive che contribuiscano alla decarbonizzazione, consentendoci al tempo stesso di acquisire una comprensione più profonda dell’obiettivo di Mazda di creare auto sostenibili per la terra e la società. Poiché il ruolo dei semiconduttori nel mercato automotive continua a crescere, ROHM si adopererà per fabbricare prodotti di alta qualità e contribuire alla creazione di una società della mobilità sostenibile offrendo un’ampia gamma di soluzioni”.



Contenuti correlati

  • ROHM sviluppa un chip AI edge a bassissimo consumo

    ROHM  ha sviluppato un chip AI di apprendimento on-device per gli endpoint edge nel campo dell’IoT. Questo componente utilizza l’intelligenza artificiale per prevedere i guasti (rilevamento predittivo dei guasti) in tempo reale nei dispositivi elettronici dotati di...

  • NCAB Group acquisisce Bare Board Consultants

    Il fornitore globale di circuiti stampati NCAB Group ha annunciato la firma di un accordo per acquisire il 100% delle quote di Bare Board Consultants Srl con sede a Codogno, a sud di Milano. Bare Board Consultants...

  • Nuovo accordo di partnership fra Farnell e Analog Devices

    Farnell ha siglato un nuovo accordo di distribuzione globale con Analog Devices, rafforzando così la sua offerta di semiconduttori, in particolare quella per la gestione dei segnali misti e dell’alimentazione. Questo ampliamento della gamma semplificherà il lavoro...

  • Accordo di distribuzione fra Avnet Abacus e MORNSUN

    Avnet Abacus ha annunciato a electronica 2022, nell’ambito dello spazio ‘Avnet City’, un nuovo accordo di fornitura con MORNSUN. MORNSUN è un produttore di alimentatori e sviluppa tecnologie di potenza, tra cui semiconduttori e strutture per gli...

  • Collaborazione fra Infineon e Stellantis per i SiC

    Infineon Technologies ha comunicato di aver siglato con il colosso automobilistico Stellantis un memorandum non vincolante come primo passo per una potenziale collaborazione pluriennale per i semiconduttori SiC (carburo di silicio). Infineon precisa che il potenziale volume...

  • La nuova offerta di Arrow Electronics per la connettività RF

    Arrow Electronics ha annunciato di aver stretto un accordo con Sunway Communication che permetterà al distributore di offrire e supportare l’intero portafoglio Sunway nelle Americhe, in Europa, in Medio Oriente e in Africa. L’obiettivo, almeno inizialmente, è...

  • Accordo di distribuzione per i relè reed fra Pickering Electronics e Farnell

    Pickering Electronics ha stretto un accordo di distribuzione globale con Premier Farnell che prevede che Farnell, Newark ed Element14 terranno in magazzino oltre 100 serie di relè reed Pickering, pronti per la consegna immediata ai clienti in...

  • Nuovo impianto di STMicroelectronics in Italia per i substrati SiC

    STMicroelectronics realizzerà a Catania un impianto integrato, il primo di questo tipo in Europa, per la produzione di substrati in carburo di silicio (SiC). L’obiettivo è quello di supportare la domanda crescente di dispositivi SiC per applicazioni...

  • Acal BFi ha siglato un nuovo accordo paneuropeo con Allystar

    Acal BFi ha aggiunto alla sua offerta relativa alle comunicazioni i ricevitori GNSS di Allystar, azienda che fornisce soluzioni per applicazioni V2X e TBOX e per applicazioni di connettività telematica e di tracciamento. Lee Austin, Business Development...

  • 292,5 milioni di euro dall’Italia per un nuovo stabilimento di STMicroelectronics

    La Commissione europea ha annunciato l’approvazione di una misura di aiuto per 292,5 milioni di euro messi a disposizione dall’Italia a favore di STMicroelectronics per realizzare uno stabilimento a Catania. L’annuncio sottolinea che la misura, realizzata tramite...

Scopri le novità scelte per te x