ROHM inaugura un nuovo sito di supporto ai designer per la sicurezza funzionale dei veicoli

Pubblicato il 14 giugno 2021

Il nuovo sito web di ROHM realizzato  per supportare la sicurezza funzionale nei sistemi automotive riunisce 1.000 prodotti sotto il marchio ComfySIL. Il miglioramento della ricercabilità di prodotti e di vari documenti contribuisce alla maggiore efficienza lavorativa dei designer di circuiti e sistemi elettronici in ambito automotive.

Negli ultimi anni, a seguito dello slancio impresso alle innovazioni tecniche rappresentate dai sistemi ADAS (Advanced Driver Assistance System) nel settore automotive, si è reso necessario tenere in considerazione la sicurezza funzionale per contribuire alla prevenzione degli incidenti. Allo stesso tempo, in risposta alla sempre maggiore importanza attribuita alla garanzia di sicurezza dei veicoli basata sui requisiti di sicurezza imposti ai dispositivi per i sistemi elettrici di bordo, a dicembre 2018 è stata emessa la seconda edizione della norma ISO 26262 – vale a dire lo standard internazionale di sicurezza funzionale – con l’integrazione di un capitolo sui semiconduttori.

ROHM ha reagito con rapidità a tali esigenze, acquisendo con successo la certificazione ISO 26262 sui processi di sviluppo a marzo 2018 dall’organismo di certificazione terzo TÜV Rheinland. Da quel momento ROHM ha gradualmente ampliato il suo portafoglio, arrivando ad includervi i documenti necessari per la progettazione di sicurezza funzionale, quindi attualmente presenta una linea di oltre 1.000 codici componenti compatibili.

Questo nuovo sito riunisce i prodotti compatibili con la sicurezza funzionale sotto il marchio commerciale ComfySIL, che sarà usato nel web, e i documenti pertinenti, allo scopo di migliorare sensibilmente la ricercabilità dei prodotti.

Il marchio ComfySIL non si pone come obiettivo solo i veicoli, ma anche la sicurezza funzionale in altri mercati, e per il futuro saranno ampliati i prodotti della linea che supporta la sicurezza funzionale anche nel settore delle apparecchiature industriali.

 

Le iniziative di ROHM per i prodotti in ambito automotive

All’insegna dell’obiettivo aziendale ‘Quality First‘, ROHM utilizza all’interno del gruppo un sistema di produzione ad integrazione verticale, dallo sviluppo alla produzione, assicurando anche un’attendibile tracciabilità e una catena di approvvigionamento ottimizzata.

È stata creata una linea dedicata ai prodotti del settore automotive ed implemento un progetto di sviluppo che soddisfano il sistema di gestione della qualità (IATF 16949) e gli standard di affidabilità per i prodotti elettronici (AEC-Q100/101/102).

 

Le categorie di sicurezza funzionale e la documentazione

ROHM ha individuato tre categorie di prodotti per la sicurezza funzionale (attualmente è supportato solo l’ambito automotive).

FS process compliant (sicurezza funzionale con conformità di processo)

Un prodotto che è stato sviluppato sulla base di un processo di progettazione secondo ISO 26262, conformemente al livello ASIL descritto nel datasheet.

FS mechanism implemented (sicurezza funzionale con implementazione di meccanismo)

Un prodotto che ha implementato un meccanismo di sicurezza per soddisfare i requisiti del livello ASIL descritti nel datasheet.

FS supportive (sicurezza funzionale di supporto)

Un prodotto che è stato sviluppato per l’uso in ambito automotive ed è in grado di supportare l’analisi della sicurezza in rapporto alla sicurezza funzionale.



Contenuti correlati

  • Sicurezza funzionale e intelligenza artificiale nelle applicazioni industriali: una coesistenza possibile?

    La possibilità di impiegare l’intelligenza artificiale (AI) nelle applicazioni di sicurezza funzionale sta suscitando un interesse crescente, l’automazione industriale potrebbe essere un terreno fertile per ampliarne lo spettro di utilizzo Leggi l’articolo completo su Embedded 81

  • Da ROHM una nuova serie di amplificatori operazionali EMARMOUR

    ROHM ha sviluppato la serie BD8758xY di amplificatori operazionali CMOS ad alta velocità con ingresso/uscita rail-to-rail. I dispositivi (BD87581YG-C, BD87582YFVM-C) sono dotati di una migliorata immunità EMI per le applicazioni del settore automotive e delle apparecchiature industriali...

  • ROHM celebra 50 anni di presenza in Europa

    In occasione del 50° anniversario in Europa, ROHM ha ripercorso la storia delle sue attività europee con un sito web speciale. ROHM Semiconductor Europe, infatti, è stata fondata nel 1971, con sede centrale a Willich nei pressi...

  • Da ROHM IGBT ibridi con diodo SiC integrato

    ROHM  ha realizzato la serie RGWxx65C (i modelli sono siglati rispettivamente RGW60TS65CHR, RGW80TS65CHR, RGW00TS65CHR), composta da IGBT ibridi con diodo Schottky SiC da 650 V integrato. I dispositivi sono conformi allo standard AEC-Q101 per il settore automotive...

  • Il piano di gestione a medio termine di ROHM

    ROHM  ha reso pubblico il suo piano di gestione a medio termine ‘MOVING FORWARD to 2025’ . Questo piano è quinquennale e prevede la costituzione di una fondazione di gestione ancora più solida, con l’intento di siglare...

  • La nuova linea di resistori di shunt di ROHM

    ROHM  ha realizzato i resistori di shunt della serie GMR320 che costituiscono le versioni con potenza più elevata della serie GMR caratterizzata da un basso valore ohmico e una alta potenza. Questi componenti sono stati concepiti per...

  • I nuovi IPM con IGBT da 600 V di ROHM

    ROHM ha sviluppato quattro nuovi moduli di potenza intelligenti (IPM) con IGBT da 600 V, appartenenti alla serie BM6437x, caratterizzati da bassa rumorosità e perdite limitate. I dispositivi trovano utilizzo nelle apparecchiature industriali compatte, quali piccoli motori...

  • Da ROHM nuovi chip LED bianchi a elevata intensità luminosa e dimensioni compatte

    La serie CSL1104WB di chip LED bianchi sviluppata da ROHM è ottimizzata per applicazioni che richiedono l’emissione di luce bianca a luminosità elevata, come dispositivi IoT, droni e altre applicazioni dotate di batteria. Questi componenti sono caratterizzati...

  • Da ROHM un DAC a 32 bit per sistemi audio Hi-Fi

    BD34301EKV è un circuito integrato di ROHM  con funzioni di convertitore digitale-analogico (DAC) a 32 bit destinato ad apparecchi audio ad alta fedeltà. Questo componente è stato sviluppato all’interno della serie MUS-IC di ROHM ed è in...

  • Potenza superiore del 30% con una nuova tecnologia per i moduli VCSEL

      La tecnologia VCSEL di ROHM, recentemente sviluppata, raggiunge una maggiore accuratezza per i sistemi di rilevamento spaziale e di telemetria ricorrendo ai cosiddetti sistemi di tempo di volo (TOF).   Leggi l’articolo completo su EO Lighting...

Scopri le novità scelte per te x