Rochester Electronics supporta i prodotti “maturi” per NXP Semiconductors

Pubblicato il 10 marzo 2014

Rochester Electronics ha annunciato di aver stipulato un accordo con NXP Semiconductors. Con questo accordo Rochester Electronics diventa fornitore globale autorizzato di supporto per i prodotti fuori produzione e ormai maturi, garantendo così ai clienti di NXP Semiconductors una fornitura di servizi per le tipologie di prodotti end-of-life.

Poiché i prodotti raggiungono la fine del loro normale ciclo di vita, ci sono molti clienti che necessitano di supporto esteso per i prodotti e programmi mission-critical per un massimo di 10 a 20 anni.

Dato che il ciclo di vita medio di un semiconduttore è inferiore a cinque anni, i clienti potrebbero affrontare costi di riprogettazione e riqualificazione di massa elevati per prolungarne la vita.

sb



Contenuti correlati

  • Accordo di distribuzione fra Mouser Electronics e Allegro MicroSystems

    Grazie a un nuovo accordo di distribuzione globale, Mouser Electronics offrirà ai clienti l’ampia gamma di circuiti integrati per sensori, driver, regolatori e moduli di potenza di Allegro MicroSystems, con soluzioni utilizzabili per applicazioni automotive, industriali, consumer,...

  • Accordo fra Emerson e Nozomi Networks per la cybersecurity OT

    Emerson e Nozomi Networks hanno stretto un accordo a livello globale con l’obiettivo di rispondere alla crescente domanda di servizi e soluzioni di cybersecurity OT nei settori in cui operano le due aziende. L’accordo combina le capacità...

  • Confermato anche per Italia l’accordo di distribuzione tra Arrow Electronics e Ivanti

    Arrow Electronics ha siglato anche in Italia l’accordo di distribuzione con Ivanti, fornitore della piattaforma di automazione Neurons che rileva, gestisce, protegge e supporta gli asset IT dal cloud all’edge. Questo ampliamento dell’accordo consentirà ad Arrow di...

  • Accordo di distribuzione globale fra Mouser Electronics e ATP Electronics

    Mouser Electronics ha sottoscritto un accordo di distribuzione globale con ATP Electronics, specializzato in soluzioni di archiviazione e di memoria. In base all’accordo, Mouser distribuirà ai clienti le schede di memoria, le unità SSD e i dispositivi...

  • Accordo di distribuzione fra TTI Europe e Teledyne Relays

    TTI Europe ha firmato un nuovo accordo di distribuzione con Teledyne Relays, specializzata in prodotti di commutazione. Grazie a questo accordo, TTI distribuirà in Europa la vasta gamma di relè elettromeccanici ermetici, interruttori coassiali e relè a...

  • Accordo di distribuzione fra Mouser Electronics e Innodisk

    Mouser Electronics ha siglato un nuovo accordo di distribuzione globale con Innodisk, e quindi l’offerta del distributore è stata ampliata con una vasta gamma di prodotti, tra cui le più recenti schede di espansione I/O industriali. Queste...

  • Broadcom acquisirà VMware per circa 61 miliardi di dollari

    Broadcom e VMware hanno annunciato un accordo in base al quale Broadcom acquisirà tutte le azioni di VMware in una transazione cash-and-stock che valuta VMware circa 61 miliardi di dollari. Inoltre, Broadcom assumerà 8 miliardi di dollari...

  • Accordo di distribuzione fra Innoscience e WPG

    Innoscience Technology ha sottoscritto un accordo di distribuzione mondiale con WPG Holdings che consente a clienti in tutto il mondo di accedere ai transistor HMET con tecnologia GaN realizzati da Innoscience per applicazioni in alta e bassa...

  • Accordo di distribuzione tra TTI e Laird Performance Materials

    TTI  ha stretto un nuovo accordo di distribuzione paneuropeo con Laird Performance Materials, un business di DuPont. Grazie a questo accordo, TTI Europe potrà offrire prodotti magnetici avanzati e schermature a livello di scheda per la protezione...

  • Le previsioni di Gartner sui ricavi dei semiconduttori

    Gli analisti di Gartner, in una recente ricerca, prevedono che i ricavi mondiali dei semiconduttori aumenteranno del 13,6% nel 2022 rispetto al 2021. Secondo le stime, infatti, le entrate globali per i semiconduttori dovrebbero raggiungere i 676...

Scopri le novità scelte per te x