Renesas presenta un sensore senza contatto e privo di magneti per il settore automotive

Pubblicato il 28 gennaio 2021

Renesas Electronics Corporation ha realizzato un nuovo sensore di posizione induttivo senza magneti.

Siglato IPS2550, questo componente è caratterizzato da prestazioni ottimizzate, da un alto grado di personalizzazione, oltre alla totale immunità ai campi magnetici.

lPS2550 costituisce una soluzione con peso e fattore di forma ridotti, particolarmente interessante per l’uso come sensore di posizione assoluta per la commutazione di motori elettrici ad alta velocità utilizzati in autovetture, veicoli commerciali pesanti e motociclette.

Basato sulla tecnologia induttiva di Renesas per il rilevamento della posizione, il sensore IPS2550 offre una velocità di lettura fino a 600 krpm e permette di realizzare una soluzione che può essere facilmente progettata attorno al motore, adattandosi sia al posizionamento fuori asse (attraverso l’albero o con albero laterale) che in asse. I clienti possono abbinare il numero di settori alle coppie di poli del motore ed aumentare la precisione in modo molto più semplice rispetto alle tecnologie di rilevamento tradizionali.

IPS2550 è stato sviluppato secondo le norme ISO26262 per poter supportare con un unico circuito integrato le applicazioni più impegnative e critiche per la sicurezza funzionale ed è in grado di supportare i requisiti a livello di sistema ASIL-C(D).



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x