reichelt elektronik: alimentatori a commutazione per LED

Pubblicato il 30 settembre 2014

Le lampade a LED sono di grande attualità –  per valide ragioni: rispetto alle fonti di luce convenzionali hanno un’efficienza energetica e durate di gran lunga superiori e pertanto offrono grandissimi potenzialità di risparmio. Dato che i LED sono controllabili singolarmente, queste fonti di luce si prestano a impieghi assolutamente innovativi. Premessa per un funzionamento ottimale dei sistemi a LED è tuttavia sempre l’alimentatore giusto, che deve rispondere ai requisiti della relativa applicazione. Il distributore online reichelt elektronik offre un ampio assortimento di alimentatori a commutazione per LED del produttore MeanWell.

Le lampade a LED non sono in grado di limitare autonomamente il passaggio di corrente – tale funzione è quindi espletata dall’alimentatore a commutazione, che è anteposto alle stesse. Nella scelta dell’alimentatore giusto gli utenti devono tuttavia tenere in considerazione diversi aspetti; infatti soluzioni progettate in maniera non corretta possono non soltanto danneggiare il LED stesso,  ma distruggere anche l’apparecchio in cui è utilizzato. Gli utenti devono tener presenti soprattutto i parametri tensione di esercizio e consumo. Importante è inoltre che un alimentatore non venga mai fatto funzionare al carico massimo del 100% – ciò ne riduce infatti l’aspettativa di vita e causa sviluppi di calore pericolosi.

Con gli alimentatori a commutazione del produttore taiwanese MeanWell, reichelt elektronik ha in assortimento prodotti modernissimi, con cui è possibile realizzare svariate applicazioni. Dalla sua costituzione risalente al 1982 l’azienda MeanWell è cresciuta sino a divenire un produttore leader a livello mondiale di alimentatori a commutazione standard. L’incremento di efficienza, rendimento, vita di servizio e densità energetica a fronte di dimensioni più contenute possibili è in primo piano in tutti i nuovi sviluppi. Tutti gli alimentatori LED del produttore sono protetti da cortocircuiti, sovraccarichi e sovratensioni e sono dotati di una protezione dai sovraccarichi mediante limitazione della corrente. Sono certificati in base alle norme rilevati e soddisfano tutti i requisiti di sicurezza esistenti per i sistemi di illuminazione a LED.

Soluzioni di pregio per uso industriale

Nel  settore industriale ad esempio spicca la serie LCM con potenze fino a 60 Watt. Gli alimentatori sono concepiti per l’uso in interni, le applicazioni consuete comprendono sistemi a LED commerciali e illuminazioni da ufficio. I modelli base della serie LCM dispongono di una funzione dimmer „2 in 1“ (tensione esterna 0…10V DC, PWM), mentre quelli LCM-40(DA) e LCM-60(DA) hanno invece una funzione push dimmer. Questi ultimi sono dotati di un’uscita  di corrente costante multistadio che può essere selezionata tramite un commutatore DIP switch integrato. Grazie all’interfaccia DALI gli alimentatori possono essere integrati nei sistemi di automazione domestica. L’innovativa topologia dei circuiti assicura rendimenti elevati fino al 91,5%, mentre un raffreddamento semplice per convezione ad aria consente impieghi a temperature ambientali da  -30 a +60 °C. Un collegamento per un sensore termico (NTC) esterno opzionale permette inoltre una compensazione della temperatura per la regolazione della corrente di uscita, in modo da garantire una lunga vita di servizio dei LED. La serie LCM di MeanWell è adatta per tensioni di uscita di 180…295V CA e ha un filtro PFC a due stadi. Fino a dieci alimentatori LCM possono essere raggruppati su un’uscita separata, rendendo possibile il dimeraggio sincronizzato di diverse lampade. Tramite un’uscita ausiliaria da 12V/50 mA integrata è anche possibile ad esempio collegare ventole esterne.

Nell’assortimento reichelt non mancano nemmeno alimentatori a commutazione adatti per impegnative illuminazioni da strada e per padiglioni nonché per fiere o esposizioni: La serie HLG per uso professionale garantisce potenze fino a 320 Watt – sia in interni che in esterni. Le robuste custodie in metallo raggiungono le classi di protezione IP65 o IP67 e pertanto sono disponibili in versione resistente alla polvere e ai getti d’acqua. Tensione di uscita e limitazione della corrente possono essere regolate tramite un potenziometro interno. La serie HLG è dimmerabile in tre modi diversi: tramite regolatori esterni, per mezzo di PWM (modulazione ad ampiezza di impulsi) oppure tramite una tensione esterna da 0V a 10V.

Ampio assortimento per principianti e professionisti

Per il settore dei clienti privati e degli hobbisti reichelt offre ad esempio la serie PLD di MeanWell. Le soluzioni entry-level con potenze da 16 a 60 Watt sono adatte per molte applicazioni in interni, ad esempio per le illuminazioni a LED più piccole e classiche o per catene di luci per feste. Gli economici alimentatori a corrente costante con funzione PFC attiva sono dotati nella versione PCD-40/60 di dimmer con modalità di taglio a inizio fase e a fine fase. Grazie al rendimento elevato fino all’88% possono essere fatti funzionare senza ventilazione aggiuntiva da -30 °C a +50 °C. Una variante più potente dei prodotti PLD è rappresentata dalla serie PLC con potenze fino a 96 Watt.

La serie LPF è una soluzione consumer di gamma alta con circuito PFC integrato. Per la serie a corrente costante con uscita di tensione fissa sono disponibili anche versioni dimmerabili. Gli alimentatori LPF sono concepiti per l’uso in interni e in esterni: una custodia in plastica impermeabile con protezione IP67 ne consente l’uso anche in ambienti umidi – tuttavia non possono essere immersi in acqua per più di 30 minuti. Inoltre, non essendo resistenti agli UV, gli alimentatori non devono essere esposti alle radiazioni solari dirette. Pertanto la serie LPF può essere usata ad esempio per l’illuminazione di giardini in zone protette o anche per pannelli a LED.

Con una potenza fino a 150 Watt la serie CLG rappresenta una soluzione per duplici impieghi, adatta per l’uso sia in abitazioni private che nell’industria. La serie si contraddistingue per un potenziometro interno tramite cui è possibile regolare sia la disattivazione su sovracorrente che la tensione di uscita. Gli alimentatori con uscita CA universale hanno il grado di protezione IP67 e sono pertanto adatti per il settore in interni e in esterni.

pb



Contenuti correlati

  • Purificare l’aria e l’acqua con la luce

    L’invenzione della lampada al mercurio circa cento anni fa rivoluzionò la sterilizzazione in campo medico. Ad oggi, i raggi UV svolgono un ruolo chiave nella disinfezione e nella sterilizzazione degli spazi interni, a maggior ragione dallo scoppio...

  • AI e apprendimento automatico accelerano la ricerca dei materiali OLED della prossima generazione

    Negli ultimi anni si è assistito a un’accelerazione dello sviluppo dei materiali OLED, resa possibile dall’adozione di tool software che sfruttano l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico. Si tratta di un approccio che contribuisce a migliorare l’efficienza, la...

  • Il mercato dell’illuminazione in campo automotive

    Con l’integrazione della tecnologia LED, l’illuminazione non è più una caratteristica puramente funzionale ma si è trasformata in un elemento ad alto valore aggiunto. Questa tecnologia ha permesso ai produttori di differenziare I loro prodotti e aggiungere...

  • Il trend in forte crescita delle schede di sviluppo in Italia

    Le schede di sviluppo sono oggi sempre più adottate anche in ambito industriale grazie alla loro semplicità d’uso e di programmazione, basso costo e capacità di essere supportate da un’ampia gamma di sistemi. Reichelt elektronik e l’Istituto...

  • reichelt elektronik: la corsa all’efficienza energetica delle aziende italiane

    Da un’indagine di reichelt elektronik condotta dall’Istituto di ricerca OnePoll su un campione di 1.000 aziende europee – tra cui 250 aziende in Italia – durante il mese di aprile 2022, emergono i principali timori legati alla...

  • Preregolatore lineare discreto ad alta potenza per le luci posteriori degli autoveicoli

    L’illuminazione a LED è sempre più diffusa nelle applicazioni automobilistiche come fari e luci posteriori. Queste applicazioni utilizzano un circuito di pilotaggio LED allo scopo di mantenere una corrente costante Leggi l’articolo completo su EO Lighting 28

  • Come utilizzare nel modo migliore i VCSEL per applicazioni ToF

    I VCSEL (laser a emissione superficiale a cavità verticale) sono superiori ai LED in quanto assicurano tempi brevi di commutazione e uno spettro ottico ristretto, caratteristiche ideali per le applicazioni che utilizzano il tempo di volo (ToF)....

  • AI: cresce la fiducia delle aziende italiane nelle nuove tecnologie

    Una recente ricerca commissionata da reichelt elektronik e condotta da OnePoll, fa il punto sul grado di implementazione dell’AI nel settore industriale italiano. Da ormai alcuni anni, l’utilizzo di soluzioni di intelligenza artificiale domina l’intero settore industriale...

  • LED: caratteristiche e applicazioni

    Un’analisi delle caratteristiche che hanno fatto diventare la tecnologia LED lo standard per le fonti luminose e una sintetica descrizione delle relative tipologie di applicazione Leggi l’articolo completo su EO Lighting 26

  • Come “raffreddare” un sole artificiale

    Una casa o una fattoria? È una scelta difficile, con la crescita demografica e i cambiamenti climatici che causano la scomparsa progressiva dei terreni coltivabili. Per questo motivo sono necessarie forme innovative di agricoltura e tecnologie evolute....

Scopri le novità scelte per te x