Promozione di progetto di ricerca

È stato promosso in Europa il progetto ESiP il cui obiettivo è ricercare e sviluppare soluzioni altamente integrate di sistemi elettronici racchiusi in singoli package

Pubblicato il 5 agosto 2010

Lavorando assieme al progetto ESiP vi sono 40 società di microelettronica e istituti di ricerca provenienti da un totale di nove Paesi europei, con l’intento di rendere più affidabili e collaudabili i sistemi microelettronici complessi miniaturizzati. Al comando di Infineon Technologies, questo progetto di ricerca verrà condotto fino al mese di aprile del 2013. Con il termine sistemi racchiusi in singoli package si intende il fatto che parecchi chip differenti vengano incorporati l’uno a fianco dell’altro o impilati l’uno sopra all’altro in un solo package.

I risultati del progetto ESiP potranno contribuire a portare l’Europa in una posizione preminente nello sviluppo e nella costruzione di sistemi microelettronici miniaturizzati, consentendo che nel futuro numerosi chip aventi larghezze strutturali e impieganti tecniche di produzione diverse possano essere integrati in singoli package standard per eseguire un numero crescente di applicazioni. Queste potranno essere, per esempio, un particolare processore da 45 nm, un chip di trasmissione/ricezione da 90 nm ad alta frequenza, sensori e componenti passivi come condensatori miniaturizzati o filtri speciali.

Lo scopo del progetto ESiP è di esaminare l’affidabilità dei nuovi processi e materiali di produzione richiesti per realizzare sistemi contenuti in singoli package. Il progetto riguarderà inoltre lo sviluppo di nuovi metodi per effettuare collaudi e analisi di errori. I suoi risultati potranno in futuro essere utilizzati, per esempio, nella costruzione di veicoli elettrici, apparecchiature medicali e dispositivi per tecnologie di comunicazione.
 



Contenuti correlati

  • Panasonic TOUGHBOOK: una ricerca sulla sostenibilità

    In base ai risultati di una nuova ricerca di Opinion Matters commissionata da Panasonic TOUGHBOOK, gli uffici acquisti IT europei si trovano costretti in un ciclo che prevede ogni quattro anni la sostituzione dei dispositivi informatici in...

  • Ricerca Dynabook: la sicurezza IT al primo posto

    Da una recente ricerca Dynabook emerge che il 47% delle PMI italiane ha considerato la sicurezza l’aspetto IT più impegnativo da gestire durante la pandemia. Questa percentuale, che si divide tra sicurezza della rete (22%) e dei...

  • Cohesity : le tecnologie obsolete compromettono le risposte ai ransomware

    In una nuova ricerca globale commissionata da Cohesity, quasi la metà degli intervistati afferma che la propria azienda dipende da un’infrastruttura di backup e ripristino obsoleta per gestire e proteggere i propri dati. In alcuni casi, questa...

  • I chip chiave per Industria 4.0

    Alcune categorie di circuiti integrati stanno guidando la crescita dei chip dedicati al mondo della Internet of Things. In uno studio sul comparto, la società di ricerca IoT Analytics individua quattro categorie principali: MCU, chip di connettività,...

  • Package 100BGA per memorie LPDDR4/4X di Winbond

    Winbond Electronics Corporation ha annunciato che il suo nuovo package 100BGA per memorie LPDDR4/4X ha ottenuto la conformità allo standard JEDEC JED209-4, garantendo in tal modo un maggior risparmio energetico e una riduzione delle emissioni. Le memorie...

  • Una ricerca Barracuda evidenzia le sfide nell’implementazione della sicurezza industriale

    Barracuda Networks ha annunciato i risultati del report The State of Industrial Security in 2022. La ricerca globale commissionata da Barracuda ha coinvolto 800 responsabili IT, responsabili della sicurezza e project manager da cui dipendono i progetti...

  • Il trend in forte crescita delle schede di sviluppo in Italia

    Le schede di sviluppo sono oggi sempre più adottate anche in ambito industriale grazie alla loro semplicità d’uso e di programmazione, basso costo e capacità di essere supportate da un’ampia gamma di sistemi. Reichelt elektronik e l’Istituto...

  • La quarta edizione del sondaggio sull’IoT di Farnell

    Farnell ha presentato i risultati della sua quarta indagine annuale sull’IoT globale, che evidenzia, fra l’altro, una forte crescita dell’IoT in un’ampia gamma di settori. In particolare, quest’anno si è assistito a un cambiamento radicale nell’atteggiamento verso...

  • Gli scenari economici per le soluzioni tecnologiche evolute di illuminazione

    Il quadro che emerge dalla ricerca “Il PNRR e l’impatto economico, sociale e ambientale delle soluzioni tecnologiche evolute di illuminazione” che ASSIL (Associazione Nazionale Produttori Illuminazione) ha commissionato a Energy & Strategy del Politecnico di Milano, indica...

  • Vicor apre il primo impianto di produzione “ChiP”

    Vicor ha inaugurato il suo nuovo impianto per la produzione di moduli di potenza. Si tratta del primo impianto di fabbricazione ChiP (Converter housed in Package) e consente una produzione di moduli di alimentazione più scalabile, automatizzata...

Scopri le novità scelte per te x