Power Integrations aumenta a 400 W la potenza gestibile dagli IC BridgeSwitch

Pubblicato il 2 marzo 2020

Power Integrations ha annunciato che la sua famiglia BridgeSwitch di circuiti integrati half-bridge per azionamenti di motori (IHB) è stata ampliata e ora è utilizzabile con applicazioni che richiedono potenze sino a 400 W.

I circuiti integrati BridgeSwitch utilizzano per high-side e low-side FREDFET (Fast Recovery Diode Field Effect Transistor) avanzati con sistema integrato di rilevazione della corrente senza perdite (loss-less), assicurando un’efficienza dell’inverter sino al 99,2% in applicazioni di controllo di motori brushless CC (BLDC).

Questa elevata efficienza elimina la necessità di un dissipatore, riducendo sia che peso che il costo del sistema.

I nuovi circuiti integrati BridgeSwitch BRD1167 e BRD1267 da 400 W erogano sino a 1,33 Aeff e una corrente di picco all’uscita CC pari a 11,5 A. Come gli altri componenti della famiglia BridgeSwitch, sono autoalimentati e disponibili nello stesso compatto package a montaggio superficiale InSOP-24C.

Tutti i BridgeSwitch sono dotati di circuiti di protezione da sovratemperature, sovra/sottotensione e sovracorrente basate su hardware.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x