Più “intelligenza” con il contributo di Abb

Abb, protagonista nel settore di componenti elettrici e reti, dell’automazione e delle infrastrutture di telecomunicazione per utilities, si completa con una piattaforma tecnologica per soluzioni It.

Pubblicato il 11 novembre 2011

Abb è stata protagonista dell’evento “A Smarter Italy”, dodicesima edizione del Convegno del Telecontrollo organizzata da Assoautomazione-Anie in collaborazione con Gruppo Italia Energia, che si è svolto a Torino il 3 e 4 novembre.

Attraverso gli interventi degli specialisti e lo stand espositivo, Abb presenta il proprio approccio alle Smart Grids e Smart Cities, con un portafoglio completo di soluzioni dedicate alla realizzazione e gestione delle infrastrutture e delle reti di pubblica utilità. Ai progetti di reti intelligenti si vanno, infatti, da tempo affiancando altri progetti che riguardano regioni e città e il Convegno è focalizzato sulla crescente richiesta di “intelligenza” nell’interazione tra produzione e consumo di energia, acqua e materie prime, necessaria per raggiungere nuovi traguardi in termini economici e di sostenibilità ambientale.

Fra le novità, Abb mette perciò in particolare evidenza il contributo di Ventyx, società entrata nel Gruppo nel 2010 specializzata nelle soluzioni software. Il riconosciuto valore di Abb nel campo dei componenti elettrici e delle reti, della loro automazione e delle infrastrutture di telecomunicazione per utilities, si è arricchito così con una piattaforma tecnologica completa per soluzioni IT che, conferendo valore alle informazioni raccolte dal campo, aiutano i clienti a ottimizzare il business corrente e a prendere decisioni strategiche.

Il risultato di questo ampliamento del portafoglio è che Abb si qualifica oggi come l’unica realtà in grado di rispondere alle richieste delle aziende attive nel settore dell’energia, delle utility e dei clienti industriali presidiando l’intera catena del valore dell’energia, con competenze, esperienze e soluzioni nell’ambito dell’Operation Technology, delle reti di telecomunicazione e dell’Information Technology.

Il Convegno offre una visione integrata dell’offerta Abb, con particolare attenzione per la gestione e l’integrazione nella rete degli impianti di produzione da fonti rinnovabili, per l’automazione e il controllo delle reti di distribuzione, per le infrastrutture e i servizi necessari per i sistemi di e-mobility.

“La nostra è una visione a tutto tondo sempre tesa alle soluzioni concrete e praticabili2, spiega Antonio De Bellis, responsabile dell’unità Network Management di Abb Italia. “Più che puntare su una singola tecnologia o soluzione capace di rispondere a qualsiasi esigenza futura, crediamo in un processo evolutivo che richiede tutto l’impegno delle nostre capacità professionali per arrivare ad avere più intelligenza rispetto al passato, così da cambiare usi e abitudini. In più, grazie ai contenuti informativi e alla loro elaborazione in un’ottica di ottimizzazione e riduzione dei costi, siamo in grado anche di riqualificare gli asset dei clienti, valorizzando l’esistente”.

Gli interventi degli specialisti Abb al Convegno vertono su un ampio spettro di temi di attualità: esperienze concrete nel campo delle Smart Grids, soluzioni IT per Demand Response, manutenzione e gestione degli impianti da fonti rinnovabili, sicurezza informatica nei sistemi di telecontrollo.

Abb è già oggi protagonista nella fornitura di soluzioni integrate per le Smart Grid, con importanti esperienze maturate in Svezia e negli Stati Uniti, e possiede il know-how tecnico e la visione per affrontare le sfide attuali e future. Lo dimostrano alcuni importanti progetti italiani: dal ruolo primario assunto nell’elettrificazione dei porti alla realizzazione dei collegamenti Italia-Grecia e Penisola-Sardegna in Hvdc.

Abb: www.abb.it
Convegno del Telecontrollo: www.telecontrolloconvegno.it
Ventyx: www.ventyx.com



Contenuti correlati

  • La misura dell’energia in DC

    Spinte dallo sviluppo di tecnologie di conversione dell’energia efficienti ed economiche basate su semiconduttori wide band gap, come i dispositivi GaN e SiC, molte applicazioni ora vedono benefici nel passare all’utilizzo di energia in corrente continua. Come conseguenza...

  • Cadence presenta la nuova Cadence Allegro X Design Platform per la progettazione di sistema

    Cadence Design Systems ha presentato l’ambiente Cadence Allegro X Design Platform, una piattaforma rivolta alla progettazione di sistema che abbraccia varie discipline ingegneristiche e unifica sviluppo schematico, layout, analisi, progettazione collaborativa e gestione dei dati. Costruita sulla...

  • Nuovo modello di riferimento di Toshiba per servoazionamenti a Embedded Word 2020

    Toshiba Electronics Europe presenterà la sua piattaforma modulare con reference model (RM) di servoazionamento per il controllo multicanale dei motori in occasione di Embedded World 2020. Questa piattaforma, dotata di processore Arm Cortex-M4 con microcontrollore basato su...

  • Distrelec amplia la categoria di automazione con Festo

    Distrelec, amplia la categoria di automazione con Festo, leader globale fornitrice di tecnologia per l’automazione pneumatica ed elettrica. Steve Herd, CEO di Distrelec, ha dichiarato: “Il nostro portafoglio clienti richiede una tecnologia in grado di supportare gli...

  • Sempre più elettronica di potenza nel cuore delle smart grid

    La smart grid è una visione della futura infrastruttura di distribuzione dell’elettricità, che migliora l’efficienza e la resilienza della rete, coinvolgendo nella gestione i consumatori e indirizzando i problemi di sostenibilità energetica. Questa la definizione di rete...

  • Perché l’Italia è ancora un Paese arretrato?

    “Per l’energia in Italia oltre alle materie prime si continuano a pagare elevati “oneri di sistema” ed altri servizi accessori, anche per case vuote ed impianti non utilizzati”,  spiega Peter Goodman, presidente e ceo di Solar Power...

  • Collaborazione tra Cypress e Semtech per lo sviluppo di un modulo a due chip

    Cypress Semiconductor ha annunciato di aver collaborato con Semtech Corporation per lo sviluppo di un modulo a due chip basato su LoRaWAN commercializzato da Onethinx. Il modulo Onethinx è la soluzione ideale per applicazioni nelle “smart city”...

  • La visione artificiale è al centro della rivoluzione industriale

    Una rivoluzione silente è in atto nelle fabbriche di tutto il mondo. Rivoluzione che si può condensare in un’unica parola: automazione. Il nucleo centrale di questa profonda trasformazione è rappresentato dalla visione artificiale (MV – Machine Vision)....

  • Holonix presenta i-LiKe Machines al convegno ‘The Next Factory’

    L’8 Giugno Holonix, spin off del Politecnico di Milano con sede a Meda (MB), che si occupa di ottimizzazione ed efficientamento dei processi produttivi e delle soluzioni integrate per il ciclo di vita del prodotto, in ottica...

  • Powerbox: “Smart Grid Security” a APEC 2017

    Powerbox ha annunciato che Patrick Le Fèvre, chief marketing e communications officer dell’azienda, presenterà un documento sul tema della sicurezza nelle smart grid in occasione di APEC (Applied Power Electronics Conferences) che si svolgerà il prossimo mese di...

Scopri le novità scelte per te x