Più facile progettare per ambienti ostili

É dedicato alla progettazione per ambienti ostili il nuovo sito tecnologico di Mouser

Pubblicato il 28 agosto 2012

Sul sito gli ingegneri possono trovare informazioni tecniche in grado di aiutarli nella progettazione di nuove soluzioni che rispondano alle esigenze di operatività in ambienti particolarmente difficili. Vi sono inoltre aree dedicate ad argomenti come IP Code (IEC 60529), NEMA Type Number (NEMA 250) e alte temperature (oltre i 200 gradi).

Kevin Hess, vice presidente del technical marketing di Mouser ha dichiarato: “La logica alla base dei nostri siti tecnologici è quella di educare, aiutare a restringere l’elenco dei prodotti e trovare i componenti giusti per i progetti. Le applicazioni che rientrano nella categoria degli ambienti ostili, soprattutto downhole, richiedono componenti robusti, affidabili e in grado di sopportare temperature estreme, vibrazioni intense, acqua e altro ancora.

http://www.mouser.com/harsh-environment-technology/)



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x